Il rock progressivo fiorisce al Giardino di Lugagnano: Verona Prog Fest!

05/mag/2009 22.20.00 Synpress 44 - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Quarta edizione del popolare festival veronese, cinque giorni con nomi internazionali come Strawbs e Pendragon, alti rappresentanti del prog italiano come Torre dell'Alchimista, ELP Tribute Project, Alex Carpani Band e The Watch, inossidabili alfieri rock-blues come Tolo Marton e Bullfrog

 
 
Comunicato stampa:
 
Il Club Il Giardino
in collaborazione con il Comune di Sona (VR) 
 
è felice di presentare la Quarta Edizione di:
 
VERONA PROG FEST
 
 
3-7 giugno 2009
 
Tensostruttura Centro Tennis
Club Il Giardino
Via Cao del Prà, 82
LUGAGNANO DI SONA (VR)
 
http://www.clubilgiardino.org
 
Direzione artistica:
Marco Pessina
 
Dal 3 al 7 giugno 2009 si terrà nella Tensostruttura - Centro Tennis del Club Il Giardino di Lugagnano di Sona (VR) la Quarta Edizione del VERONA PROG FEST, rassegna di rock progressivo che ogni anno per cinque giorni ospita artisti di fama internazionale. I numerosi appassionati del Giardino, guidati dagli instancabili Giamprimo Zorzan e Celeste Corradi, propongono come sempre un cartellone di grande spessore, fiore all'occhiello di un'attività annuale all'insegna della musica di qualità. Il Verona Prog Fest è infatti il degno traguardo della programmazione del Club (sempre aggiornato sulle migliori proposte da tutto il mondo), e questa Quarta Edizione segue i successi delle precedenti, che hanno visto la partecipazione di Banco Del Mutuo Soccorso, David Jackson, Le Orme, Eclat, Osanna, Balletto Di Bronzo, Arti & Mestieri e tanti altri, amatissimi dal pubblico del progressive-rock.
 
L'edizione del 2009 si struttura in ben cinque giornate, con intriganti proposte artistiche. In apertura (3 giugno) una serata dedicata ai giovani talenti vincitori del concorso Palco Libero 82 (Cold Shot, Filippo Perbellini, Side C) e l'apprezzata Pink Floyd tribute band ICY WATERS UNDERGROUND. Seconda serata (4 giugno) tutta lombarda: apertura con LA TORRE DELL'ALCHIMISTA, giovane band bergamasca apprezzata in tutto il mondo, erede della grande tradizione sinfonica italiana stile Orme/Banco, e chiusura con MAURO AIMETTI e il suo filologico tributo ai leggendari Emerson Lake & Palmer.
 
Una leggenda del prog internazionale sarà la chicca della terza serata (5 giugno): gli STRAWBS! La celebre prog-folk band di Dave Cousins ha pubblicato lo scorso settembre il nuovo album The Broken Hearted Bride, sta lavorando al disco del quarantennale e si presenterà nella line-up elettrica. Prima di loro una formazione bolognese che ha stregato i prog fans di tutto il mondo con il suo art-rock melodico e sognante: ALEX CARPANI BAND! Altro grosso nome del rock progressivo, in particolare del movimento new prog nato negli anni '80, sono i PENDRAGON, che si esibiranno il 6 giugno: freschi autori di un ottimo disco come Pure e di un acclamato DVD, gli inglesi terranno al Giardino l'unica data italiana del nuovo tour mondiale. Prima della band di Nick Barrett, uno dei gruppi italiani più popolari al mondo: i THE WATCH! La formazione milanese, autrice di un rock sinfonico di chiara matrice Genesis, chiuderà a Verona la tappa italiana del tour internazionale che l'ha vista presente sui palchi di tutto il mondo.
 
La chiusura il 7 giugno con Project Rock, una serata all'insegna del rock-blues con due grossi nomi: il power trio veronese BULLFROG, una delle più ispirate hard bands italiane, come confermato dal recente album Beggars And Losers; infine uno dei più grandi chitarristi italiani, una gloria nazionale invidiata all'estero: TOLO MARTON! Il chitarrista, ricordato dai prog aficionados per la sua militanza nelle Orme del 1975, si esibirà con la sua prima storica band, i White Room, autori di sonorità legate al modello Cream e Led Zeppelin, con uno speciale omaggio al mito di Jimi Hendrix.
 
 
Programma:
 
Mercoledì 3 giugno 2009:
h. 21.00
 
Palco Libero 82
 Concorso Club Il Giardino 2008/2009:
Cold Shot, Filippo Perbellini, Side C.
 
Special Guest:
ICY WATERS UNDERGROUND 
(Pink Floyd Tribute)
 
ingresso libero con tessera
 
---------------------
 
Giovedì 4 giugno 2009:
h. 21.00
 
LA TORRE DELL'ALCHIMISTA
 
MAURO AIMETTI:
EMERSON, LAKE & PALMER TRIBUTE PROJECT
 
Ingresso: 10 euro
 
-------------------------- 
 
Venerdì 5 giugno 2009:
h. 21.00
 
ALEX CARPANI BAND
 
THE STRAWBS
 
Ingresso: 15 euro
 
----------------------------
 
Sabato 6 giugno 2009:
h. 21.00
 
THE WATCH
 
PENDRAGON
 
Ingresso: 20 euro
 
-------------------------------
 
Domenica 7 giugno 2009
h. 21.00
 
Project Rock:
 
BULLFROG
 
TOLO MARTON & WHITE ROOM
 
Ingresso: 15 euro
 
   
Mediapartners:
Arlequins: http://www.arlequins.it
Artists & Bands: http://www.artistsandbands.org
Babylon Magazine: http://www.babylonmagazine.net
EcoVeneto: http://www.ecoveneto.it
MusicalNews: http://www.musicalnews.com
Pianeta Rock: http://www.pianetarock.it
Prog Generator (Radio Cantù): http://www.myspace.com/proggenerator
RockAction: http://www.rockaction.it
Rock Impressions: http://www.rock-impressions.com
Saltinaria: http://www.saltinaria.it
 
 
Informazioni e prenotazioni:
Club Il Giardino
http://www.clubilgiardino.org
info@clubilgiardino.org
tel. 348-5358957
 
Verona Prog Fest:
http://www.clubilgiardino.org/prog2009/main.htm
 
Synpress 44 Ufficio stampa:
Tel. 349/4352719 – 328/8665671
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl