LIVECLUB: HORMONAUTS, VASCO TRIBUTE E...PAURA!

Allegati

25/ott/2004 12.11.18 L'altoparlante diffusione di notizie e suoni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 
 
 
 
via Fratelli Bandiera 15 Trezzo sull' Adda (MI) Tel. 02/9092478 info@liveclub.it  www.liveclub.it
 
 
venerdi 29 ottobre : THE HORMONAUTS
 
HORMOMANIA!!! Continua l'inarrestabile ascesa degli HORMONAUTS, il travolgente neo-rockabilly trio italo-scozzese che nella stagione 2003/2004 ha messo letteralmente a ferro e fuoco i palchi dei principali festival estivi nazionali e non  tanto da essere stati scelti dall'entourage di MANU CHAO quale support band ufficiale del noto artista per l'esclusiva data per il Nord Italia che Manu ha tenuto Sabato 2 Agosto al Campo Daturi di Piacenza, selezionati per accompagnare INCOGNITO ed HEART WIND & FIRE nella loro esibizione al "JAZZ & BLUES" Festival di Bordighera (Imperia) e per calcare il main-stage (unico gruppo italiano assieme a LOS FASTIDIOS e FRATELLI DI SOLEDAD!) del prestigioso e celebrerrimo INDEPENDENT DAYS FESTIVAL di Bologna! Questi di fatto sono i picchi più alti di una stagione strepitosa che ha visto la pittoresca ed eclettica formazione capitanata dal cantante, musicista, mutoide ed artista scozzese Andy Mc Farlane ottenere eccellenti consensi di pubblico e critica con il secondo album "Miniskirt",  vero e proprio manifesto programmatico di questa straordinaria band che, dalla metà degli anni novanta, prende il ROCK'N'ROLL ed il ROCKABILLY degli anni 50 e lo rovescia come un calzino, contaminandolo con le più disparate influenze, siano esse di matrice PUNK-ROCK, SKA & ROCKSTEADY, COUNTRY, SWING, MAMBO, SURF, GARAGE, POP se non addirittura HIP HOP e CROSSOVER per un risultato finale assolutamente originale e caratterizzato da un impatto frontale che definire deflagrante è puro eufemismo! Luglio 2004 vede la pubblicazione del nuovo lavoro, intitolato "Hormone Airlines", anticipato dall´uscita nelle radio della loro personalissima rivistiazione in chiave "Hormon-Country" dellla classicissima "Stayin' Alive" che si attesta come uno dei singoli più caldi dell´estate 2004, Oltre al già citato Mc Farlane, novello Brian Setzer, gli HORMONAUTS nascono per volere del contrabassista Sasso Hormone e del batterista Paul Hormone alla batteria, entrambi provenienti da più di dieci anni di onorata militanza in formazioni NEO 50´s di spicco come DI MAGGIO BROTHERS e REBEL CATS, ed entrambi dotati di tecnica sopraffina, stile impeccabile e, cosa assai rara nell´ambiente ultratradizionalista del ROCKABILLY, di quella non indifferente apertura mentale che ha permesso al sound della band di svilupparsi con personalità e freschezza ed originalità, imponendosi ad un pubblico ben più ampio di quello appartenente alla stretta cerchia dei "FIFTIES MANIACS" evitando di cadere nei molti clichè di cui troppo spesso bands appartenenti a questo specifico circuito, rimangono inesorabilmente vittime! Da Marzo ´04 il veterano Paul viene sostiuito dal funanbolico e giovanissimo Mattia "PINNA" De Paola che conferisce al sound del gruppo nuove sfumature e influenze ancora più estreme e moderne completandone la naturale ed inevitabile evoluzione!
Gli STRAY CATS del nuovo millennio!?! Forse, ma anche molto, molto di più...!!! www.thehormonauts.com

 

 
Dopo il concerto in consolle DJ VITO WAR from RADIO POPOLARE, per far girare i migliori dischi DANCEHALL-REGGAE

sabato 30 ottobre: ASILO REPUBLIC
 
 

Gli ASILO REPUBLIC nascono nel marzo 1997 con il progetto di proporre un "TRIBUTO A VASCO ROSSI", ossia uno spettacolo musicale totalmente dedicato al rocker più famoso d’Italia.La band pone l’attenzione sulle versioni LIVE ed originali dei brani,dai primi successi fino ai più recenti,cercando di trasmettere l’energia, il coinvolgimento e le emozioni rock che ai concerti di Vasco si riescono a vivere.

Dal 1997 ad oggi sono centinaia le date all’attivo in tutta Italia, in locali e manifestazioni importanti, al punto che anche i mass-media si interessano agli "ASILO" con recensioni e interviste su svariate riviste specializzate.

Dal 2000 ad oggi, con una media di oltre 100 concerti l’anno, gli ASILO REPUBLIC si possono considerare una tra le poche band più attive d’Italia.

Da non dimenticare anche le numerose volte in cui sia Maurizio Solieri, chitarrista e autore di alcune fra le più belle canzoni di Vasco, che Claudio "Gallo" Golinelli, bassista storico del rocker di Zocca, hanno partecipato come "Special Guest" ai concerti degli "ASILO".

 

GLI "ASILO REPUBLIC" SONO: DANIELE LIONZO - "Mr. FOX" (batteria), ANDREA ANNARATONE - "TONE" (basso), GABRIELE MELEGA - "STRAPPACOLLANT" (tastiere e cori), GIORGIO BEI - "GERONIMO" (chitarra), GIAN LUCA GIOLO - "JOJO"(voce)   www.asilorepublic.com

 
PRIMA E DOPO I CONCERTI DANCE ALL NIGHT CON DJ FROST E DJ DARKO IN CONSOLLE, AL RITMO DI: ELECTRODANCE, ROCK, SKA, PUNK, CROSSOVER, HIP-HOP, REGGAE, AND MORE...                                                           
 
 
domenica 31 ottobre: HALLOWEN NIGHT! STEAM HOUSE
 

Gli STEAM HOUSE sono nati a dicembre 2002 con l’idea di proporre uno show diverso dal solito, collegando tra loro le canzoni, abbinando brani di diversi generi e periodi, suonando con piacere e divertimento e offrendo al pubblico uno spettacolo unico. Composto da Lid (ex Too Rude) alla voce, Max Cottafavi (Ligabue, Clandestino e Renga) alla chitarra, Elisa Minari (Nomadi) al basso il progetto “grunge” ha iniziato con Riccardo Bontempelli alla batteria. Dopo essersi esibiti lo spettacolo in diversi noti locali nel nord Italia come Thunder Road, Live Club, Harley Cafè, Bierbauch, GreenLion ed altri, e aver ampliato la scaletta, gli STEAM HOUSE di oggi, con lo spettacolare modenese Max Baldaccini alla batteria sono uno dei gruppi più richiesti nel circuito delle cover band nel nord Italia.Ti offrono un concerto che ti porterà dai Queens of the Stone Age fino a Michael Jackson, dai Depeche Mode ai Foo Fighters, tutto fatto nello stile grintoso, unico di STEAM HOUSE. www.steamhouse.it  

 
CONSUMAZIONE OMAGGIO AI MASCHERATI.

 
 
PROSSIMI APPUNTAMENTI:
 
 
giovedi 4 novembre SAXON una leggenda dell'hard rock
 
venerdi 5 novembre RAIZ l'ex leader degli Almamegretta
 
sabato 6 novembre MERQURY BAND il fedele tributo ai Queen
 
venerdi 12 novembre GANJAMAMA "Fino a domani" è il manifesto del reggae-roots made in Italy
 
sabato 13 novembre Q-BASE le migliori cover seventeen
 
venerdi 19 novembre BUGO "Gioia e Melchiorre" e ballate tristiallegre
 
sabato 20 novembre ACHTUNG BABIES il tributo ufficiale agli U2
 
venerdi 26 novembre RAGE Unity è l'ultimo album della storica band della scena heavy tedesca
 
venerdi 3 dicembre STADIO una delle piu' belle realta' della musica leggera italiana
 
martedi 7 dicembre MAX GAZZE'
 
venerdi 10 dicembre BANDABARDO'
 
martedi 14 dicembre HELMET
 

                                                                                      www.laltoparlante.it

 

 

 

 

 

 

Queste segnalazioni vengono inviate a scopo informativo, per la Vs attività giornalistica e non sono oggetto nè di "spamming" nè di disturbo e, nel rispetto della legge 675/96, il trattamento dei  vostri dati, provenienti da elenchi o servizi di pubblico dominio, avviene solo all'interno del nostro ufficio. Per modifiche, aggiornamenti, esclusioni scrivere all'indirizzo sopra indicato.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl