IACOBUCCI E PERSIANA JONES ALLO ZOO ANIMAL SOUND

diverso tempo ma lui continua a sentirsi un dj della nuova generazione anche se

Allegati

27/ott/2004 17.16.41 L'altoparlante diffusione di notizie e suoni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

 
  
 
FERRARA  Via Bottego 5, nella piccola media industria
 
INFO 0532.734420  347.5626655 www.zooanimalsound.com
 
 
 
venerdi 29 ottobre: IVAN IACOBUCCI
 
 
Ormai è sulla cresta dell'onda da diverso tempo ma lui continua a sentirsi un dj della nuova generazione anche se è considerato un portabandiera del sound prettamente italico. Cominciò nel 1988 al Lex club, l'attuale Cocoricò di Riccione, per passare al controsenso e al Vertigo di Bologna, dove ottenne la reale consacrazione a dj professionista.

E' soprattutto conosciuto come un dj garage e deep infatti nelle sue serate propone solo questo tipo di sound puntando a suonare solo in un determinato tipo di locali, come ad esempio il New York bar e l'undergroud city.

Molto apprezzato come produttore anche se i suoi dischi hanno fatto un po' di fatica ad emergere. Oltre a dirigere il suo studio di registrazione fa alcune serate in giro per l'Italia soprattutto come ospite. E'il titolare, produttore e label manager della Hole Records.

Ha lavorato e lavora tutt'ora nei clubs più esclusivi d'Italia e stranieri e ha realizzato moltissime produzioni e remix anche per altre labels. Tra gli artisti remissati è prodotti, ricordiamo: Loleatta Holloway, Alexander O'neal, Juan atkins, Gloria Gaynor e Isack Eyes, Lee Jones (ex Imagination), Instinct, Cappella, Michael Watford, Sabrynaah Pope e molti altri.

Attualmente si dedica principalmente alla sua label, producendo e organizzando insieme al suo staff le uscite e la promozione delle produzioni. Continua comunque a realizzare remix anche per altre labels. Come dj ruota intorno ai seguenti clubs: Free Way (Bergamo), Blu (Milano), Abacab (Terni), Ecu (Rimini), Club dei 99 (Riccione), Juice (Firenze), Alien (Roma), East Side (Padova), Pipes (Napoli) e molti altri anche stranieri. Il suo mix- show é in onda ogni 15 giorni su Italia Network, la radio più potente nell'ambito dance; copre tutto il territorio nazionale e viene trasmessa via satellite in tutto il mondo.
 
sabato 30 ottobre: PERSIANA JONES
 
 

Persiana Jones nascono nel febbraio del 1988 a Rivarolo Canavese in provincia di Torino. Tra il primo e il secondo anno il gruppo estende il proprio raggio d'azione, a tutto il Nord Italia.

Nel 1990 esce il primo disco, un mini LP con 4 brani intitolato "Impazzire

1991 il gruppo vince Valdelsa Rock, festival del rock italiano a Certaldo (FI).Dicembre dello stesso anno esce un nuovo picture disc, "Baciami Tony" (4 brani)

1992 il gruppo fa la sua prima apparizione in RAI con un concerto, insieme ai maggiori nomi della nuova musica italiana, tenuto all'Olimpico di Roma davanti a 15000 spettatori. In Dicembre, un concerto dal Palladium di Roma, viene trasmesso da Stereo RAI, nell'arco del programma "Planet Rock", in tutta Italia. Dopo varie partecipazioni ad alcune compilation (Sotterranei Italiani, Skandalo al sole, Vox Pop 93), nel Maggio 1993 esce "Che Passa", mini CD con tre brani in stile latinoamericano

1994, esce "Show",16 canzoni con 7 brani inediti, interamente dal vivo, il disco racchiude tutta la potenza di un concerto di Persiana Jones. Persiana Jones lasciano l'etichetta Vox Pop e si autoproducono il nuovo lavoro, "Siamo Circondati, che contiene 13 nuove canzoni.

1996  A livello discografico si segnala la partecipazione a ben 3 compilation : "War is insanity" - tedesca, "Let's skank" - francese "Latin ska vol.II" - americana.

Febbraio 1997 nasce la "Uaz Records" di Beppe e Silvio Carruozzo (bassista e cantante del gruppo), che sta a dimostrare la chiara volontà di rimanere indipendenti. Febbraio/Marzo il gruppo registra il nuovo lavoro discografico, "Brivido Caldo" presso lo studio blumusica di Torino, 14 brani nuovi di zecca. Aprile 1997 da Barcellona (Spagna) parte il "Brivido Caldo Tour.

1998. Anno caratterizzato da parecchi concerti all'estero.

1999. Persiana Jones entrano in studio per il nuovo album. Prodotto dalla Uaz Records esce ad Aprile e s'intitola "Puerto Hurraco" dedicato al "Puerto Hurraco Bar" , un locale di Barcellona dove il gruppo conclude le nottate Catalane.

2000 . Continua il "Puerto Hurraco Tour".

2001. Esce a giugno l'ultimo cd della band "Agarra la Onda".

A capodanno il gruppo suona per la 750° volta e supera i 350.000 km percorsi.

Il sito internet www.persianajones.com chiude l'anno con oltre 625.000 contatti da ogni parte del mondo.

2002 Il tour di "Agarra la Onda" si chiude dopo 16 mesi con 119 concerti per un totale di circa 330.000 spettatori.

2003. . Brace for Impact esce a Maggio 2003 e riscuote subito degli ottimi risultati.Intanto il gruppo riparte con il tour

2004. a distanza di 12 anni dal mitico Show, 29 brani della scaletta del concerto, trovano posto sul doppio album Another Show

Prepararsi all' impatto............Persiana Jones oltre 850 concerti..........dal 1988.

 
 
PROSSIMI APPUNTAMENTI:
 
 
sabato 13 novembre: DADE FROM LINEA 77 DJ set
 
sabato 13 novembre: THE HORMONAUTS rockabilly devastante per la band italo-scozzese
 
sabato 27 novembre: ROCK TV TOUR
 

                                                                                      www.laltoparlante.it

 

 

 

 

 

 

Queste segnalazioni vengono inviate a scopo informativo, per la Vs attività giornalistica e non sono oggetto nè di "spamming" nè di disturbo e, nel rispetto della legge 675/96, il trattamento dei  vostri dati, provenienti da elenchi o servizi di pubblico dominio, avviene solo all'interno del nostro ufficio. Per modifiche, aggiornamenti, esclusioni scrivere all'indirizzo sopra indicato.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl