IL BASSO DI VICTOR BAYLEY AL NAIMA

quale è accompagnato da un cast di star musicali come il sassofonista Bill

Allegati

07/nov/2004 18.28.35 L'altoparlante diffusione di notizie e suoni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 

 
 
 
 
 
NAIMA CLUB (since 1984)  FORLI' Via Somalia 2 
 
                info:    0543.722728  www.naimaclub.it     naima@naimaclub.it  
 
 
Venerdì 12 novembre: VICTOR BAILEY GROUP
Victor Bailey, basso, Peter Horvath, tastiere, Bennie Maupin, sax, Scott Peaker, batteria

 

Eccezionale talento emerso negli anni ottanta, Victor Bailey ha lasciato un segno nel mondo del jazz e della fusion suonando da protagonista con artisti e super band del calibro di Weather Reports, Steps Ahead, Bill Evans, The Zawinul Syndacate, ma anche con Miriam Makeba, Sonny Rollins, Steps Ahead, Mary J. Blige e molti altri. Ma il suo grande talento ha scalato anche i piani alti del pop, basti ricordare la sua lunga collaborazione con Madonna. Bailey rappresenta uno dei maggiori esponenti dello stile "Philly Bass", che ha prodotto straordinari musicisti come Stanley Clarke, Jaco Pastorius, Jymie Merritt, Jamaaladeen Tacuma. Nel 2002 è uscito il suo ultimo lavoro discografico "That's right", nel quale è accompagnato da un cast di star musicali come il sassofonista Bill Evans, i batteristi Lenny White e Omar Hakim, il chitarrista Dean Brown, il tastierista Jim Beard e la special guest Benny Maupin (già con Herbie Hancock's HeadHunters, Miles Davis, Lee Morgan Mc Coy Tyner)al sax tenore e al clarino basso.

 

 

prima e dopo il concerto Dj Costa Bros

 
Venerdì 19 novembre PAOLO FRESU QT
 
 
Nasce il 10 febbraio 1961 a Berchidda, in Sardegna. Inizia lo studio dello strumento all'età di undici anni nella Banda Musicale "Bernardo de Muro" di Berchidda, suo paese natale. Dopo varie esperienze di musica leggera scopre il jazz nel 1980 ed inizia l'attività professionale nel 1982 frequentando dapprima i "Seminari Senesi" e registrando quindi per la RAI-RadioTelevisione Italiana sotto la direzione di Bruno Tommaso. Si diploma prima come Perito Elettrotecnico a Sassari, nel 1984 in Tromba presso il Conservatorio di Cagliari con il M° Enzo Morandini e frequenta successivamente la facoltà universitaria del "DAMS - sezione musica" presso l'Università di Bologna. La sua attività discografica vanta oltre 230 dischi e quella concertistica oltre 2.500 concerti. Vive tra Bologna, Parigi e la Sardegna.Dalla metà degli anni ottanta è sempre stato presente ai vertici delle classifiche del "Top Jazz" della rivista Musica jazz sia come miglior musicista che come leader di gruppi o con proprie produzioni discografiche.
 
 
 
 
PROSSIMI APPUNTAMENTI
 
Venerdì 26 novembre: JOE GALULLO BLUES BAND
Venerdì 3 dicembre : RAY GELATO AND THE GIANTS
Venerdì 10 dicembre: ERIC BURDON & THE ANIMALS
Venerdì 17 dicembre: SUGAR BLUE & RUDY ROTTA BLUES BAND
Venerdì 24 dicembre: MISSISSIPPI GOSPEL CHOIR
 
 
La tessera del Naima costa 5 euro e si può fare la sera del concerto, oppure si può stampare la scheda di adesione dal sito  www.naimaclub.it 
 
Il Ristorantino del Naima offre ottimi salumi e formaggi misti, sottoli e ottimi vini (prenot. 328.1244762). 
 

                                                                                           www.laltoparlante.it

 

 

 

 

 

 

Queste segnalazioni vengono inviate a scopo informativo, per la Vs attività giornalistica e non sono oggetto nè di "spamming" nè di disturbo e, nel rispetto della legge 675/96, il trattamento dei  vostri dati, provenienti da elenchi o servizi di pubblico dominio, avviene solo all'interno del nostro ufficio. Per modifiche, aggiornamenti, esclusioni scrivere all'indirizzo sopra indicato.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl