LE EROCKTICA AL THUNDER:

la Febbre del Sabato Sera, etc., da band intramontabili come Village People,

Allegati

15/nov/2004 10.55.16 L'altoparlante diffusione di notizie e suoni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

L'altoparlante  diffusione di notizie e suoni 
                                     
                                                                                     
                                                                                
                                     
CODEVILLA (PV) - Strada Torrazza Coste 1 - info 0383.373064  338.4959000 - www.thunderroad.it
 
 
venerdi 19 novembre: EROCKTICA
 
 
Formatesi verso il 2000 attorno alla figura della carismatica “porn frontgirl” Pink Snow, le Erocktica sono l’ennesima scommessa fra la “musica del diavolo” ed il gentil sesso. Così, dopo lo scioglimento delle Rockbitch, possiamo mettere il cuore (e altro) in pace, consolandoci con un altro fenomeno che fa della pornografia una delle proprie carte vincenti. Infatti le Erocktica , la cui denominazione americana è Porn Rock, uniscono le loro doti musicali ad un live show altamente sensuale ed “oltraggioso”, fra minimali perizomi, procaci ammiccamenti, dollar dance, bollenti interazioni con i fans ed altre cornici riconducibili all’atmosfera dei migliori night clubs. La ciliegina sulla torta o “plus valore” viene dal fatto che  Pink Snow è stata equipaggiata, non è dato sapere se da madre natura o meno, di un fisico degno di comparire su svariati adult magazines, su tutti il celebre Pentahouse! Venendo al lato prettamente musicale “ PinkInside”, targato 2001, è il 4 tracks Ep d’esordio delle Erocktica , ed è di quest'anno "Porn Again". 
Un rock’n’roll che si inspira principalmente all’operato di bands quali Manitoba’s Wild Kingdom, Kiss-low era, Poison, Joan Jett & the Blackhearts. Il tutto viene rivisto tramite un’ottica pornografica che lascia meno spazio all’elettricità e all’energia per dare ampio risalto alle viziose vocals di  Pink  Snow; fra “esternazioni di piacere” e amplessi vari.
Danno il loro meglio dal vivo, grazie anche all'aiuto di altre "signorine".. e se volete godervi un loro show al peperoncino...
 

  Super Club
A SEGUIRE DJ STE: rock, elettronica, nu-metal
 
 
sabato 20 novembre: ZENIGATA
 
La band si forma nel 1995 e successivamente cambia formazione un paio di volte fino all'attuale line-up composta da Gianluca Pareschi alla voce, Fabrizio Pastori alla chitarra, Nicola Lamberti alla batteria ed Emanuele Bianchesi al basso.Sono una band culto per molti giovani amanti del divertimento e dei locali notturni:l'atmosfera di festa che questi 5 riescono ogni volta a creare trasmettendo good vibrations al pubblico è rara a trovarsi. Rock n' roll, surf, anni '70 un mix di brani divertenti tratti da film mitici come Animal house, Grease, Great Balls of Fire, la Febbre del Sabato Sera, etc., da band intramontabili come Village People, Beach boys, Blues Brothers, etc..il pop-reggae degli anni '80 fino alla corrente punk rock americana degli ultimi anni.I brani vengono proposti con un'energia e un ritmo veramente rari e allo stesso tempo eseguiti con una studiata ricerca delle sonorità tipiche di quegli anni miscelate ad arrangiamenti molto attuali.Il look è tipicamente californiano: shorts, camice a fiori, occhiali colorati ma spesso costumi strani, serate a tema, coreografie tipo spiaggia che lasciano sempre di stucco gli spettatori. www.zenigata.org

A SEGUIRE DJ ZIO VITE: alternative, ska, emergenti

 
domenica 21 novembre:   CROSSOVER IN GARAGE
 
MAGAZINE DU KAKAO
 

Curiosità, leggerezza, profondità e libertà. La grinta del nu metal, decisa come un'ondata che di colpo si cela in atmosfere quiete e rilassanti.
Schegge di rabbiosa poesia, ecco ciò che rimane in testa dopo aver ascoltato i pezzi dei Magazine Du Kakao, disponibili via Loudblast/Self nel quarto volume della serie di split insieme a Laghetto; i testi in italiano a rappresentare in modo del tutto personale un genere dai contenuti "freschi" per gli spunti vivaci più o meno espliciti, sicuramente per orecchie curiose.
Dal 1998 i quattro componenti collaborano alla riuscita di questo progetto, che racchiude il senso della sua esistenza ben oltre la composizione dei brani, concretizzandosi attraverso un proprio atteggiamento mentale.
www.magazinedukakao.it

GUILTY METHOD

I Guilty method nascono nel 1997 con l’ intenzione di comporre brani propri influenzati dal rock crossover che in quegli anni stava esplodendo negli USA grazie a gruppi quali Deftones, Tool, Incubus, Korn, Limp-Bizkit ecc. La band viene notata e contattata dall’ etichetta indipendente “ABOUT ROCK” (allora SEVEN RECORDS) di Milano, nelle vesti di Gianluca Galliani dei SETTEVITE e Tommy Massara degli EXTREMA. Quello dei Guilty Method è un rock di facile ascolto, nel quale le chitarre prestano molto orecchio agli attuali standard  ritmici senza lanciarsi in virtuosismi di sorta.Touch è il loro ultimo lavoro. www.guiltymethod.com   

THE MOCKER MONKEYS

Cinque surfers della Bassa che alternano l'instrumental surf con pezzi cantati o corollati da riuscitissimi stop'n'go: così si potrebbero definire i Mocker Monkeys. Ma anche definirli surf sembra restrittivo, Mocker infatti è l'anagramma di rocker e mod,Quello che piace di questa band è l'eloquenza dei testi all'interno delle canzoni, che parlano di vite sul filo del rasoio nel mondo del selvaggio rock'n'roll!30% di garage, 30% di rock 60's e 70's, 30% di follia, 10% di freakettoneria.

FLY BEER

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI
 
 
mercoledi 24 novembre: DISSECTION + WATAIN il metallo che viene dalla Svezia + HANDFUL OF HATE (ita)
 
venerdi 26 novembre: STADIO una delle piu' belle realtà della musica italiana
 
sabato 27 novembre: FRATELLI SBERLICCHIO il dissacrante show della band torinese
 
giovedi 2 dicembre: PETER TOSH cELEBRATION TOUR la band del leggendario reggaer giamaicano
 
venerdi 3 dicembre: GLI ATROCI + IL RE DEL SESSO SPINTO metal & demential
 
domenica 5 dicembre: LA DRUMMERIA la session dei migliori percussionisti italiani
 
giovedi 9 dicembre: BANDABARDO' Tre passi avanti per i fricchettoni toscani
 
martedi 7 dicembre BUS ONE PARTY Festival beat winter 2004
 
venerdi 10 dicembre: ACHTUNG BABIES tributo agli U2
 
domenica 12 dicembre: NECRODEATH + MORTUARY DRAPE + GUESTS metal
 
domenica 19 dicembre: ROTTING CHRIST (Gre) + GRAVE (Swe) + Amphitrium (Ita) + Stormcrow (Ita)
 
sabato 25 dicembre: TREVES BLUES BAND il genio del blues made in Italy

                                                                                      www.laltoparlante.it

 

 

 

 

 

 

Queste segnalazioni vengono inviate a scopo informativo, per la Vs attività giornalistica e non sono oggetto nè di "spamming" nè di disturbo e, nel rispetto della legge 675/96, il trattamento dei  vostri dati, provenienti da elenchi o servizi di pubblico dominio, avviene solo all'interno del nostro ufficio. Per modifiche, aggiornamenti, esclusioni scrivere all'indirizzo sopra indicato.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl