STADIO: AL THUNDER LA PRIMA DEL TOUR

Dopo "Donne e Colori", in cui la

Allegati

18/nov/2004 12.53.24 L'altoparlante diffusione di notizie e suoni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
 
                                     
                                                                                     
                                                                                
                                     
CODEVILLA (PV) - Strada Torrazza Coste 1 - info 0383.373064  338.4959000 - www.thunderroad.it
 
PARTE VENERDI 26 NOVEMBRE IL NUOVO TOUR DEGLI STADIO
 
 
 
 
Comincia al Thunder Road di Codevilla (Pv) il tour autunnale legato all’ultimo disco, “Storie e geografie”, in cui la storica band raccoglie in due cd le tappe musicali più significative della propria ultraventennale carriera. 
La musica pop-rock degli Stadio ha caratterizzato, in parte, la musica italiana degli ultimi tre lustri: soprattutto hanno donato nuova linfa a quella penna da cantautore non troppo politicamente impegnata ma colta, perennemente volta all'introspezione come tecnica speculare per cogliere le ovvie e dannate problematiche del fenomeno generazionale.Dopo “Donne e Colori”, in cui la premiata ditta Curreri & Co. si affidava ad ispirazioni differenti, dalla poesia di Roberto Roversi alla musica di Guccini e Vasco Rossi, ed il più recente “Occhi negli occhi”, questo loro ultimo lavoro discografico, oltre ai brani che hanno reso celebre il gruppo, spesso rivisitati (come “Chiedi chi erano i Beatles", “Canzoni alla Radio” e “Acqua e sapone” in versione hit-dance), nonché alcune canzoni contenute negli album più recenti, presenta anche quattro inediti, già diffusi a tamburo battente per radio, quali "La legge del dollaro", "Equilibrio instabile", "Quasi quasi", e perfino un duetto con J.AX degli Articolo 31.
Partiti come gruppo di sostegno di Vasco Rossi, le loro collaborazioni passano per le tournée di Lucio Dalla, Gianni Morandi, attraversano il grande schermo con “Acqua e sapone” di Carlo Verdone e pure il cinema d’animazione con la partecipazione di Gaetano Curreri alla colonna sonora de “La Gabbianella e il Gatto” in duetto con il cabarettista Antonio Albanese, per giungere fino alle composizioni per Luca Carboni, Irene Grandi, Paola Turci, Patty Pravo.

                                                                                      www.laltoparlante.it

 

 

 

 

 

 

Queste segnalazioni vengono inviate a scopo informativo, per la Vs attività giornalistica e non sono oggetto nè di "spamming" nè di disturbo e, nel rispetto della legge 675/96, il trattamento dei  vostri dati, provenienti da elenchi o servizi di pubblico dominio, avviene solo all'interno del nostro ufficio. Per modifiche, aggiornamenti, esclusioni scrivere all'indirizzo sopra indicato.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl