THUNDER: BANDA+FESTIVAL+U2+70'S+METAL

Enrico Erriquez Greppi, un bilingue dal

Allegati

06/dic/2004 20.01.57 L'altoparlante diffusione di notizie e suoni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


 
 
 
CODEVILLA (PV) - Strada Torrazza Coste 1 - info 0383.373064  338.4959000 - www.thunderroad.it
 
 
 
martedi 7 BUS ONE PARTY Festival beat winter 2004
 
THE BUTCHER ORCHESTRA (BRA) STUCKERS (AUT) TITTY TWISTER (ITA)
 
 
giovedi 9 dicembre: BANDABARDO'
 
 
Enrico Erriquez Greppi, un bilingue dal passato franco-lussemburghese, convince A. M. Finaz, rampante chitarrista elettrico, a gettare alle ortiche qualsiasi amplificatore o pedale di sua appartenenza. Questo per la convinzione di Erriquez che sarebbe bello e divertente portare su un palco la stessa atmosfera di festa che si instaura nelle "cantate tra amici", momenti magici in cui stonati e intonati uniscono le voci in canti senza fine. Seguono a ruota la terza chitarra acustica (Orla), il contrabbasso stradaiolo e francofono (Don Bachi), una batteria minimale (il giovane Nuto) ad assicurare le danze e un fonico di fiducia (Cantini). Si è poi aggiunto Ramon (percussioni) che presta ora la sua imponente mole e il calore di echi cubani.

Ottenuto l’amalgama voluto, il gruppo inizia una vita live costante e devastante per numero di concerti ed energia profusa: quello che la formula bardozziana permette dal set stradaiolo a quello rombante da palazzetto.

Concerti sempre e ovunque (Italia, Francia, Svizzera e Slovenia) alternati a incidenti ai furgoni e collaborazioni con chi ama allegrie acustiche.

 

Tre passi avanti è un disco della Bandabardò: non è dunque un “progetto-progettato” ma solo istinto e gusto mescolati con energia e suonati con passione.

E’ un disco concepito nel verde senese, partorito nel verde pisano e mixato nelle verdi colline di Moncalieri. E’ un disco verde, dunque, pieno di natura e umanità con Carlo U. Rossi nel ruolo dell’ostetrica e il trio Finaz - Erriquez - Cantini in quello di padri felici e orgogliosi.

Tre passi avanti e uno indietro, per umiltà!, verso dove? Sicuramente via dalla piaggeria, dal servilismo (La fine di Pierrot), via dalla pubblica opinione e dal consumismo cieco e devastatorio (Il mistico). Via anche dalle scelte indotte da educazioni ordinarie e disciplinanti (Macramé Les Doigts, cover de Les VRP). Via dalla ricerca spasmodica di gloria facile ed effimera (Non ricordo più), via dalla posterità farmacologia.

Persi e confusi nelle nostre canzoni d’amore (trilogia del cantante romantico) o in quelle di altri cuori lacerati (Que nadie sepa mi sufrir di A. Cabral), persi nelle nostre debolezze (Negli occhi guardo poco) affrontiamo un viaggio contromano lasciando un po’ di noi stessi a chi ne ha bisogno (Papillons).

Tre passi avanti come guerrieri armati di Bacco, tabacco e Venere, gridando piano per non disturbare (Sempre allegri) verso l’allegria e l’abbraccio di Nanà.

Abbiamo inseguito storie d’amore vere, presunte, nostre o altrui e a furia di raccontarci storie, ce ne siamo fatti un film! Anzi, ne abbiamo fatti 14. www.bandabardo.it

 

venerdi 10 novembre: U2 Official Tribute - ACHTUNG BABIES

 

La tribute-band italiana degli U2 più conosciuta ed affermata nel nostro paese, per una serata dedicata  al miglior repertorio di Bono e soci.

Gli Achtung Babies suoneranno i brani più noti del magnifico repertorio degli U2 e ancora una volta  ci riserveranno una serata speciale, sono previste infatti proiezioni video su megaschermo per tutta la durata dell’esibizione, ma non solo. In anteprima assoluta (ovviamente anche prima degli stessi U2!) suoneranno per la prima volta il singolo nuovo VERTIGO che si ascolta in tutte le radio…insomma sarà un’evento davvero emotivo e particolare. Tra le altre cose gli ACHTUNG BABIES all’inizio di Giugno sono stati già a suonare e tenere un seminario sul fenomeno delle band tributo a CAMPUS,  la struttura creata  Cinecittà da Maurizio Costanzo, E A Luglio sono stati a suonare in Olanda a Geleen, allo “European Tribute Festival”, dove sono stati chiamati poiché nominati miglior tributo europeo agli U2.

Questa di VENERDI’ 16 allo JU-BAMBOO di Savona è un’occasione per vederli dal vivo e cantare insieme a  loro tutto il repertorio più famoso degli U2, interpretato con passione da quattro musicisti che non a caso vantano anche un’impressionante somiglianza fisica con gli U2 ed indossano con il giusto spirito gli stessi costumi di scena  usati da Bono ed i suoi compagni nell’ultimo Elevation tour mondiale.

 Preceduti da una fama costruita in dieci anni ininterrotti di attività, gli Achtung Babies sono stati addirittura salutati da Bono in persona durante un’intervista a Radio Dee Jay, e stampa e televisione hanno sempre avuto una grande attenzione verso questa formazione musicale che da anni di fatto rappresenta il clamoroso fenomeno delle tribute-band, oramai diventato un vero e proprio “genere” musicale.

L’appuntamento è da non perdere per tutti gli appassionati degli U2 ma anche per chi desidera vedere da vicino cosa può diventare la passione per un gruppo così importante per la storia della musica rock. www.achtungbabies.it

 

A SEGUIRE DJ STE: rock, elettronica, nu-metal
 

sabato 11 DIVINA

 

 

 

Energetico dance musical dedicato alle migliori hits della dance 70/80. Nuove e incredibili coreografie per le due voci  femminili Anita e Tonya e l'eccentrico new entry Raul. Appuntamento da non perdere per il Divina's People!

www.divina-band.it   

 

 A SEGUIRE DJ ZIO VITE: alternative, ska, emergenti

 
domenica 12  NECRODEATH + MORTUARY DRAPE + GUESTS metal  
 
 
PROSSIMI APPUNTAMENTI
 
venerdi 17 ASILO REPUBLIC il tributo a Vasco con Davide "Cavallo Pazzo" Devoti
 
sabato 18 RAD1 aldilà della cover band
 
domenica 19  ROTTING CHRIST (Gre) + GRAVE (Swe) + Amphitrium (Ita) + Stormcrow (Ita)
 
martedi 21 J.C. & COMPANY GOSPEL MESSENGERS la notte gospel del Thunder
 
sabato 25  TREVES BLUES BAND il genio del blues made in Italy
 
venerdi 31 DIUMVANA gran veglione di Capodanno con il nucleo storico dei Vanadium

                                                              

www.laltoparlante.it

             

                         info@laltoparlante.it

 

                                  +39.348.3650978


Queste segnalazioni vengono inviate a scopo informativo, per la Vs attività giornalistica e non sono oggetto nè di "spamming" nè di disturbo e, nel rispetto della legge 675/96, il trattamento dei  vostri dati, provenienti da elenchi o servizi di pubblico dominio, avviene solo all'interno del nostro ufficio. Per modifiche, aggiornamenti, esclusioni scrivere all'indirizzo sopra indicato.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl