Havana Football Club , i "Pensieri sparsi" del gruppo genovese al suo esordio discografico

26/gen/2010 09.51.29 Riserva Sonora Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Il loro lavoro d'esordio è un viaggio in musica dove il gruppo propone riferimenti ad un passato ricco di storie e personaggi da raccontare. Un percorso che racconta di nativi americani in “Notturno pellerossa” e di figure come il “Che” e la sua moto, in “Poderosa”. Ad accompagnare parole e musica, il fluire di immagini suggestive come nella loro riedizione di “Creuza de ma'” di De Andrè e nella title track “Pensieri sparsi”. Il gruppo, che ha una lunga attività live, annovera tra i suoi elementi musicisti che hanno affiancato per anni Giorgio Gaber, altri che hanno fatto parte dei “Cavalli Marci” ed altri ancora hanno composto musiche e canzoni per i maggiori teatri genovesi. Se dal punto di vista musicale la produzione del gruppo non è facilmente etichettabile, la si può collocare, per quel che riguarda il lavoro sui testi, nell’ambito della canzone d’autore. Registrato e mixato da Enrico Spigno, masterizzato da Claudio Dentes al “5.1 Studio” e prodotto da Marco Mori per “Riserva Sonora”, “Pensieri sparsi” sarà in vendita su iTunes e nei principali digital stores dal 1° Febbraio, distribuito da “Believe Digital Italia”

HAVANA FOOTBALL CLUB:

CLAUDIO DE MATTEI: basso
ROBERTO GALLUZZI: voce
ROBERTO LEONCINO: chitarra 6 e 12 corde
ISABELLA CINQUEGRANA: flauto traverso
ENRICO SPIGNO: batteria – chitarra

Info: http://www.myspace.com/havanafootballclub

Ufficio stampa: Carmen Rombolà per “Riserva Sonora”- http://www.riservasonora.it

Progetto grafico: Enrico Pierini

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl