Premio La Musica e L'Autore - Milano - dal 6 marzo @ Spazio Teatro 89

24/feb/2010 20.06.54 Due Note Promotion Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dal 6 marzo torna a Milano

c/o Spazio Teatro 89, Via Fratelli Zoia 89

 

la 5a edizione del

 

Premio la Musica e l’Autore

segni e racconti sonori ai confini della città

 

con il seguente programma

 

6 marzo: H.E.R. - Momo - Luca Ghielmetti & Tim Sparks

13 marzo: Yalda - Fabrizio Canciani & Stefano Covri

Vittorio De Scalzi Il Suonatore Jones

20 marzo: Claudia Crabuzza - Luca Gemma - Ginevra Di Marco

27 marzo: Paola Franzini - Marco Ongaro

 

Inizio spettacoli ore 21, ingresso 12 €

(formula abbonamento per le quattro serate: 35 € )

 

La rassegna musicale La Musica e l’Autore ritorna, dopo il successo delle precedenti edizioni con una serie di appuntamenti che coinvolgeranno musicisti di valore impegnati in progetti originali attraverso i quali la musica e le parole proporranno situazioni artistiche particolari ed intriganti. Situazioni che rendono la forma canzone elemento di cultura alta e non solamente gradevole passatempo. La storia e la realtà odierna della canzone d’autore, invece, impone una riflessione ed un’attenzione davvero speciali per inserire questa dimensione nel percorso della crescita culturale del Paese. Abbiamo compreso, spesso in mezzo alle polemiche, che la musica e la letteratura non sono elementi in antitesi ma forze intellettuali ed emotive che, se ben spese, possono rivoluzionare l’animo delle persone. La canzone d’autore, da alcuni anni, bussa alle porte della periferia dove, pur tra mille difficoltà, sopravvive la voglia di fare cultura, di esportare valori e talenti e non solo cattive notizie. Per questa ragione, anche quest’anno, il “Premio la Musica e l’Autore”, grazie al fondamentale contributo della Cooperativa Edificatrice Ferruccio Degradi, riesce a ribadire l’importanza di pensare la cultura nei contesti marginali della città.

Anche quest’anno la rassegna si avvarrà della matita sapiente del fumettista Tino Adamo che “riprenderà” i musicisti nel corso delle loro esibizioni. I disegni saranno poi esposti nei locali dello Spazio Teatro 89 e formeranno la mostra La Musica e l’Autore - Comics 4.

 

 

Si inizia sabato 6 marzo con l’esibizione di H.E.R., violinista di grande talento che ha prestato il suo strumento a vari artisti ed attualmente è parte del gruppo di Teresa De Sio. Subito dopo sarà la volta del set di MOMO, un’artista surreale, dotata della rara dote di soggiogare, grazie alle sue qualità “incantatorie”, il pubblico. Federica Principi al pianoforte ed H.E.R. al violino saranno il complemento musicale alla sua ebizione. La serata sarà chiusa dall’esibizione di LUCA GHIELMETTI & TIM SPARKS. Proveniente dalla North Carolina, Sparks si è imposto all’attenzione del mondo quando, nel 1993, si è aggiudicato il campionato National Fingerstyle Guitar. Da quel momento Tim non ha mai smesso di sorprendere ed entusiasmare il pubblico grazie alla sua sensazionale tecnica sulla steel string guitar. Luca Ghielmetti, farmacista prestato alla musica, presenterà il suo nuovo album, Luca Ghielmetti, insieme a Tim Sparks alla chitarra, a Fabrizio Priori, batteria, Franco Piccolo, fisarmonica, Massimo Scoca, contrabbasso.

 

Sabato 13 marzo avremo la possibilità di ascoltare la proposta, esotica ed originale di YALDA, artista iraniana, coautrice di alcune colonne sonore per registi quali Soldini e Salvatores e nel 2007 incide il suo primo disco, brani tradizionali cantati in farsi, la lingua parlata in Iran. Del prossimo disco, in italiano, Yalda ci farà ascoltare alcuni brani. A seguire avremo la presenza di un formidabile e simpatico sodalizio artistico formato da FABRIZIO CANCIANI & STEFANO COVRI. Canciani è attore, autore, scrittore e cantante; Covri è musicista, compositore, cantautore. L’accoppiata ha generato, da assaporare con cura, l’intrigante libro, album, spettacolo “Delitti e Canzoni”. Chiuderà la serata  VITTORIO DE SCALZI nella dimensione de IL SUONATORE JONES in cui l’artista genovese proporrà una raccolta di antichi successi che hanno segnato l’esperienza musicale maturata con Fabrizio De André: dalle liriche di “Senza orario senza bandiera ed altri brani di Faber alle più note composizioni scritte per i New Trolls ed altri artisti italiani. Un raro esempio di cantautorato condito dall’anima genovese di chi ha vissuto e interpretato autentiche emozioni della propria città e del proprio tempo.

 

Sabato 20 marzo ci sarà spazio per ascoltare CLAUDIA CRABUZZA, cantautrice e voce dei Chichimeca che con l’album “Barbari”, ottengono numerosi riconoscimenti dalla stampa nazionale e che la porta alla collaborazione con vari artisti. Parallelamente al progetto “Chichimeca” si segnala per la partecipazione a due compilation per la rivista Mucchio Selvaggio e per Emergency. Ora sta lavorando ad un secondo album. Sarà poi la volta di LUCA GEMMA, cantante, autore e chitarrista. Luca Gemma ha iniziato la sua carriera artistica con la band folk-rock Rossomaltese, in cui ha militato dal 1991 al 1998. Da solista ha pubblicato i riusciti “Saluti da Venus e “Tecniche di Illuminazione”. Il nuovo disco, “Folkadelic, Ponderosa Music&Art, contiene undici brani dal sano gusto folk nel senso più anglosassone del termine. La serata vedrà la sua conclusione con il set della brava GINEVRA DI MARCO, già acclamata ed apprezzata voce dell’esperienza dei gruppi di cui ha fatto parte, Consorzio Suonatori Indipendenti e Per Grazia Ricevuta che ne hanno segnato, positivamente, l’approccio artistico. La sua carriera solista è andata sempre più mostrando una personalità forte e matura che ha portato all’assegnazione della Targa Tenco 2009 come migliore interprete con l’album “Donna Ginevra”. Nella band troviamo anche il formidabile Francesco Magnelli, colonna indimenticata di Litfiba, CCCP e CSI.

 

Sabato 27 marzo giocherà in casa PAOLA FRANZINI, del quartiere di Baggio, che porterà alla serata le emozioni della sua scrittura lirica e musicale fatta di atmosfere jazzate e rarefatte e sarà l’occasione per presentare il suo nuovo lavoro, “L’elèfant”. Chiuderà la serata e la quinta edizione della rassegna MARCO ONGARO, artista il cui debutto nel mondo della canzone d’autore gli valse nel 1987, con “Al”, il Premio Tenco per la Migliore Opera Prima. Artista poliedrico è capace di scarti artistici improvvisi lasciando sempre, nell’ascoltatore, l’idea che il meglio debba ancora arrivare. Di prossima uscita il nuovo lavoro: “Canzoni per adulti”.

 

In contemporanea con la rassegna verranno assegnati anche il “Premio la Musica e l'Autore - Città di Milano”, 2009, per chi meglio ha saputo coniugare le parole e le musiche e il “Premio Rivelazione la musica e l'autore” per l’anno 2009. Il primo premio è assegnato, tra gli artisti in cartellone, da un’ampia giuria di giornalisti, il secondo è assegnato dall’organizzazione.

 

Radio Popolare, sponsor tecnico della manifestazione, per il secondo anno assegnerà il “Premio Mamadou Diouf - Radio Popolare” dedicato ad artisti migranti che cantano in lingua italiana.

 

Infine, da questa edizione, la rassegna istituisce il “Premio Claudio Acerbi” dedicato a chi si adopera, come operatore culturale, alla creazione di opportunità culturali al di là dei circuiti ufficiali e delle grandi sponsorizzazioni.

L’idea di istituire questo Premio a nome di Claudio Acerbi, prematuramente scomparso il giorno 28 gennaio, è stato il naturale appropo per riconoscere e ricordare i meriti del fondatore ed anima pulsante di Spazio Teatro 89.

 

Al termine delle serate musicali si terranno incontri pubblici con, nell’ordine, Luigi Bolognini (La Repubblica), Claudio Agostoni (Radio Popolare), Rosario Pantaleo (critico musicale), Enrico Deregibus (giornalista) e Enrico De Angelis (responsabile artistico del Club Tenco).

 

La direzione artistica della rassegna è di Stefano Starace in collaborazione con Rosario Pantaleo.

 

Inizio spettacoli ore 21.00, ingresso 12 euro, abbonamento per le 4 serate 35 euro (con in omaggio il volume-catalogo “la Musica e l’Autore Comics”)

 

Spazio Teatro 89

Via Fratelli Zoia, 89 Milano tel. 02 40914901; prevendite anche on-line

www.spazioteatro89.org ; info@spazioteatro.org

 

Info: AliaGenera:: 347 - 46 87 088 - stefano.starace@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl