David Geringas e Ian Fountain in un doppio omaggio al bicentenario di Chopin e di Schumann

26/feb/2010 11.36.21 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

E Chopin suona il violoncello

con David Geringas

Accompagnato dal pianista Ian Fountain, il celebre solista affronta

un programma di pagine rare del musicista polacco nel concerto che rende

un doppio omaggio al bicentenario di Chopin e di Schumann

Teatro Regio di Parma

mercoledì 3 marzo 2010, ore 20.30

 

Doppio omaggio a Frédéric Chopin e a Robert Schumann in occasione del bicentenario della nascita dei due compositori nel nuovo atteso appuntamento della Stagione Concertistica del Teatro Regio di Parma che mercoledì 3 marzo 2010, alle ore 20.30, ospita sul palco due interpreti prestigiosi e acclamati, il violoncellista David Geringas e il pianista Ian Fountain.

 

I due solisti d’eccezione sono impegnati in un programma dove le intense pagine del compositore polacco saranno affiancate a due capolavori cameristici del musicista tedesco. Nella prima parte, David Geringas e Ian Fountain affronteranno l’Introduction et Polonaise Brillante in do maggiore op. 3 e il Grand Duo Concertant per pianoforte e violoncello su temi da “Robert le Diable†di Meyerbeer di Chopin e i Fantasiestücke per pianoforte e violoncello op.73 di Schumann. La seconda parte del concerto vedrà l’Adagio und Allegro per pianoforte e violoncello op.70 di Schumann e la Sonata in sol minore per violoncello e pianoforte op.65 di Chopin.

 

Di origine lituana, David Geringas è considerato uno dei maggiori violoncellisti della scena internazionale e i suoi interessi spaziano da Bach alla musica contemporanea. Condivide questa straordinaria versatilità il pianista inglese Ian Fountain che sarà al suo fianco al Teatro Regio di Parma per questo straordinario concerto dedicato a due massimi rappresentanti della musica romantica.

 

La Stagione Concertistica 2010 del Teatro Regio di Parma è realizzata in collaborazione con Società dei Concerti Solares Fondazione delle Arti con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Club delle Imprese per il Teatro Regio (Chiesi farmaceutici, Gruppo Cedacri, Morris, Parmacotto).

 

La biglietteria del Teatro Regio è aperta dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 14.00 e dalle ore 17.00 alle 19.00, il sabato dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 19.00. Per informazioni: 0521 039399 fax 0521 504224 biglietteria@teatroregioparma.org www.teatroregioparma.org

 

 

 

Teatro Regio di Parma

mercoledì 3 marzo 2010, ore 20.30

Violoncello DAVID GERINGAS

Pianoforte IAN FOUNTAIN

 

Frédéric Chopin (1810-1849)

Introduction et Polonaise Brillante in do maggiore per pianoforte e violoncello op. 3

 

Robert Schumann(1810-1856)

Fantasiestücke per pianoforte e violoncello op. 73

1. Zart und mit Ausdruck

2. Lebhaft, leicht

3. Rasch, mit Feuer

 

Frédéric Chopin (1810-1849)

Grand Duo Concertant per pianoforte e violoncello su temi da Robert le Diable di Meyerbeer

 

Robert Schumann(1810-1856)

Adagio und Allegro per pianoforte e violoncello op. 70

Adagio. Langsam, mit innigem Ausdruck - attacca

Allegro. Rasch und feurig - Etwas ruhiger - Tempo I - Schneller

 

Frédéric Chopin(1810-1849)

Sonata in sol minore per violoncello e pianoforte op. 65

Allegro moderato – Scherzo. Allegro con brio

Largo – Finale. Allegro

 

 

 

DAVID GERINGAS

Violoncellista e direttore d’orchestra, David Geringas è uno dei più versatili musicisti oggi in attività. Il suo repertorio spazia dal Barocco alla musica contemporanea. È stato fra i primi interpreti a far conoscere in Occidente le opere dei compositori russi d’avanguardia come Gubaidulina, Schnittke, Suslin, Senderovas e Denisov, alcuni dei quali gli hanno espressamente dedicato loro lavori. Per i suoi meriti nella divulgazione della musica contemporanea ha ricevuto dalla regione tedesca dello Schleswig-Holstein il premio Kultur Aktuell, i cui proventi sono stati devoluti dall’artista a compositori lituani per la realizzazione di cinque opere per violoncello. Nel giugno 1999 la città di Vilnius gli ha conferito il più alto riconoscimento per i meriti acquisiti nella valorizzazione della cultura musicale lituana. Dal 1963 al 1973 si perfeziona a Mosca con RostropoviÄ. Nel 1970 è premiato con la medaglia d’oro e il primo premio al concorso ÄŒajkovskij. Dal 2000 è professore alla Hochschule Hans Eisler di Berlino. Alcuni dei suoi allievi sono risultati vincitori del concorso internazionale di Monaco, del RostropoviÄ di Parigi e del ÄŒajkovskij. È regolarmente invitato a suonare con i Filarmonici di Berlino e Monaco, con la Philadelphia Orchestra, la Chicago Symphony, la Japan Symphony, sotto la guida di direttori quali Charles Dutoit, Simon Rattle, Christoph Eschenbach, Vladimir Fedossejev, Krzysztof Penderecki. Fra i cinquanta Cd incisi, i 12 Concerti di Boccherini con l’Orchestra di Padova e del Veneto sono stati premiati con il Grand Prix du Disque, mentre il Diapason d’Or è stato conferito al Cd dedicato alla musica da camera di Henri Dutilleux. È l’unico violoncellista a essere stato insignito del Deutsche Schallplattenkritik per le registrazioni dei concerti di Hans Pfitzner. Recentemente ha eseguito in prima mondiale con l’Orchestra Nazionale Russa i concerti di Erkki-Sven Tüür e Astor Piazzolla. Il Concerto di Anatolijus Senderovas, a lui dedicato, si è meritato il premio dei compositori europei. Nel corso della stagione 2004-05, insieme con il pianista Ian Fountain, ha presentato nella sala della Filarmonica di Berlino una serie di recital intitolati “Beethoven Plusâ€. I suoi impegni come direttore d’orchestra si stanno intensificando. Nel luglio 2006, il lavoro di Anatolijus Senderovas “Canzone di David per violoncello e quartetto d’archi†è stato presentato in anteprima a Kronberg in occasione del 60° compleanno dell’artista. Direttore d’orchestra, David Geringas si esibisce in tutto il mondo. Dal 2005 è Primo Direttore Ospite della giapponese Symphony Orchestra.

 

IAN FOUNTAIN

Nel 1989, all’età di diciannove anni, Ian Fountain ottiene il primo premio al Concorso internazionale Arthur Rubinstein di Tel Aviv. Ha iniziato lo studio del pianoforte e del canto all’età di cinque anni al New College di Oxford, approfondendoli successivamente al Winchester College e al Royal Northern College con Robert Bottone e Sulamita Aronovsky. Ha tenuto concerti in Europa, negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, suonando con la London Symphony diretta da Colin Davis, la Birmingham Symphony, l’English Chamber Orchestra, l’Israel Philarmonic diretta da Zubin Mehta, la Filarmonica Ceca con la direzione di Jiri Belohlavek, l’Orchestra Sinfonica di Singapore. Ha eseguito a Mosca, nella Sala Grande del Conservatorio Čajkovskij, il Concerto per pianoforte in si bemolle maggiore di Brahms; nella stagione 1992-93 è stato invitato in Polonia, a Cracovia, a eseguire i concerti di Chopin in occasione del centocinquantesimo anniversario della morte del compositore. Ha tenuto recital a New York, Berlino, Parigi, Amburgo, Tel Aviv e Chicago. Nelle vesti di camerista, Ian Fountain collabora da alcuni anni con interpreti quali Ulf Hoelscher, David Geringas e il quartetto Emperor. Eccellenti le critiche ricevute per la discografia: COPO (Quintetto di Bruch), Meridian (Beethoven, Variazioni Diabelli), Hessischer Rundfunk (Schumann, Novellette). Dal 2001 è professore alla Royal Academy of Music di Londra.

 

 

 

 


Stagione Concertistica 2010

del Teatro Regio di Parma

 

 

Teatro Regio di Parma

Auditorium Niccolò Paganini

 

 

3 febbraio 2010, ore 20.30

KREMERATA BALTICA

Direttore e violino solista GIDON KREMER

Pianoforte KHATIA BUNIATISHVILI

 

10 febbraio 2010, ore 20.30

ORCHESTRA DEL TEATRO REGIO DI PARMA

Direttore YURI TEMIRKANOV

 

14 febbraio 2010, ore 20.30

Pianoforte KRYSTIAN ZIMERMAN

 

3 marzo 2010, ore 20.30

Violoncello DAVID GERINGAS

Pianoforte IAN FOUNTAIN

 

martedì 16 marzo 2010, ore 21.00 fuori abb.

Concerto straordinario in favore del Comitato Parma Per Haiti

ORCHESTRA FILARMONICA DI SAN PIETROBURGO

Direttore YURI TEMIRKANOV

PianoforteROUSTEM SAITKOULOV

 

mercoledì 17 marzo 2010, ore 20.30 fuori abb.

Concerto inaugurale del XII Festival della Chitarra Niccolò Paganini

Chitarra PEPE ROMERO

 

22 marzo 2010, ore 20.30

I SOLISTI DEL TEATRO REGIO DI PARMA

 

31 marzo 2010, ore 20.30

ORCHESTRA DEL TEATRO REGIO DI PARMA

Direttore MICHELE MARIOTTI

 

7 aprile 2010, ore 20.30

EUROPEAN UNION YOUTH ORCHESTRA

Direttore VLADIMIR ASHKENAZY

 

19 aprile 2010, ore 20.30

Violino VICTORIA MULLOVA

 

23 aprile 2010, ore 20.30 fuori abb.

Pianoforte IVO POGORELICH

 

30 aprile 2010, ore 20.30

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA

Direttore MICHEL PLASSON

Maestro del coro MARTINO FAGGIANI

 

 

Prelazione abbonati dal 12 al 20 gennaio 2010

Eventuali nuovi abbonamenti dal 21 al 23 gennaio 2010

Biglietti dal 25 gennaio 2010

Biglietti on-line dal 26 gennaio 2010

 

 

 

 

 


s  t  a  g  i  o  n  e

2    0    1    0

Teatro Regio di Parma

 

 

 

 

Stagione Lirica 2010

 

 

Teatro Regio di Parma

 

 

29, 31 gennaio, 2, 6, 9 febbraio 2010

Un giorno di regno

(Il finto Stanislao)

Musica di Giuseppe Verdi

 

 

19, 20, 21, 23, 25 febbraio 2010

Sogno di una notte

di mezza estate

(Ein Sommernachtstraum)

Musica di Felix Mendelssohn-Bartholdy

 

 

23, 25, 28, 30 marzo, 3 aprile 2010

Simon Boccanegra

Musica di Giuseppe Verdi

 

 

22, 24, 27, 29 aprile, 2 maggio 2010

Werther

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl