Prima le parole... La doppia polarità del Requiem di Brahms

03/feb/2005 06.04.15 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Teatro Regio di Parma
Fondazione
____________________
 
 

La doppia polarità del Requiem di Brahms

Per Prima le parole... Giorgio Pestelli,

presenta il concerto diretto da Vladimir Fedoseev

Parma, Casa della Musica,

venerdì 4 febbraio 2005, ore 18.00

ingresso libero

 
        

        Sesto appuntamento con Prima le parole..., il ciclo di incontri ideato e promosso dal Maestro Bruno Bartoletti, a cura di Jacopo Pellegrini, per avvicinarsi all’ascolto musicale dei concerti della Fondazione Teatro Regio di Parma con rinnovata sensibilità, preparazione e con nuove chiavi per approfondire i tanti aspetti delle partiture in programma. L'appuntamento di venerdì 4 febbraio 2005, ore 18.00, presso l'Auditorium della Casa della Musica (ingresso libero), è con il Prof. Giorgio Pestelli che introdurrrà il concerto di sabato 5 e domenica 6 febbraio: protagonisti, all'Auditorium Paganini, Orchestra e Coro del Teatro Regio di Parma diretti da Vladimir Fedoseev, con le voci soliste di Maja Daschuk e Benno Schollum, in programma il Requiem tedesco di Johannes Brahms.

        "La riflessione - come spiega Pestelli, professore di Storia della musica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Torino, membro del comitato di direzione della Nuova Rivista Musicale Italiana e de Il Saggiatore Musicale, membro del comitato scientifico dell'Istituto nazionale di studi verdiani e critico musicale de La Stampa - si soffermerà in particolare sulla compresenza di senso storico e di lirismo individuale, di oratorio e Lied; Brahms si è trovato a un punto unico di convergenza fra tradizione (Bach, Schubert, Mendelssohn, Schumann) e coinvolgimento biografico (Schumann e la madre): leggendo l'opera al pianoforte illustrerò i punti salienti di quella doppia polarità".

 

 

 

Prima le parole...

Invito all’ascolto dei concerti

della Fondazione Teatro Regio di Parma

a cura di Jacopo Pellegrini

 

Parma, Auditorium della Casa della Musica

ingresso libero

 

_____________________________________________________

 

 

 

venerdì 4 febbraio 2005, ore 18.00

Presentazione del concerto

a cura di Giorgio Pestelli

 

 

Johannes Brahms

Ein deutsches Requiem (Un Requiem tedesco) op. 45

 

Soprano MAJA DASCHUK

Baritono BENNO SCHOLLUM

Maestro del coro MARTINO FAGGIANI

Direttore VLADIMIR FEDOSEEV

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA

 

Il concerto si terrà all'Auditorium Niccolò Paganini

sabato 5, domenica 6 febbraio 2005, ore 20.30

 

 

 

Per informazioni

 

La Casa della Musica

P.le San Francesco,1 - 43100 Parma

tel. 0521 031170 fax 0521 031106

infopoint@lacasadellamusica.it

www.lacasadellamusica.it

 

 

Fondazione Teatro Regio di Parma

via Garibaldi 16/a - 43100 Parma

tel. 0521 039399 fax 0521 504224

ticket@teatroregioparma.org

www.teatroregioparma.org

 

 

 

 

Paolo Maier
Ufficio Stampa e Comunicazione
Fondazione Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 218911
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org

 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del d. leg. 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl