L’Aalto Ballett Theatre Essen in augura ParmaDanza 2010 con Coppélia di Roland Petit, in prima nazionale

Allegati

05/mag/2010 14.41.27 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

L’Aalto Ballett Theatre Essen

inaugura ParmaDanza 2010

con Coppélia di Roland Petit, in prima nazionale

E per “La danza dietro le quinte”

un appuntamento speciale per i più piccoli

Teatro Regio di Parma

giovedì 6, venerdì 7 maggio 2010, ore 20.00

 

Sarà l’Aalto Ballett Theatre Essen, attualmente tra le migliori compagnie di balletto della Germania, a inaugurare il festival ParmaDanza 2010 del Teatro Regio, con uno dei più celebri titoli di Roland Petit, Coppélia, attesissimo dopo molti anni di assenza dalle scene e presentato in prima nazionale giovedì 6 e venerdì 7 maggio 2010 alle ore 20.00.

 

Creato dal coreografo francese nel 1975 per il suo indimenticato Ballet  de Marseille, il balletto guarda al capolavoro romantico di Arthur Saint-Léon, conservandone la scintillante partitura musicale di Léo Delibes e l’ispirazione fantastica dal racconto di E. T. A. Hoffmann. Nella versione di Roland Petit la vicenda originale, trasferita in una città di guarnigione dove amoreggiano soldatini e damine, si anima del brioso ésprit della belle époque, tra fiumi di champagne e giri di valzer, virtuosismi in tutù e pas de deux sulle punte. Protagonista l’eccentrico fabbricante di automi dottor Coppelius (interpretato a suo tempo, indimenticabilmente, dallo stesso coreografo), che ora diventa un gentiluomo in frac “très charmant”: innamorato della sua creatura, la bambola Coppélia, si lascia ingannare dal fascino civettuolo della bella Swanilda.

 

Scrive Roland Petit in una nota alla creazione del balletto:

“L’idea centrale è semplice: Coppélia viene creata da Coppélius ad immagine di Swanilda. Coppélius ama Swanilda. Tuttavia scappa da lei mentre Franz la cerca ardentemente con lo sguardo e la trova. La felicità di tutti si intreccia con l’elemento del tradimento.  (…) Mi sono sempre immaginato un’altra Coppélia. Di anno in anno quest’altra idea di Coppélia mi ha accompagnato e mi ha portato alla convinzione che la mia Coppélia, la mia visione di questo balletto, non è sbagliata. È soltanto il mio modo di prendere parte a questo balletto. (…) Questo “balletto pantomima”, rappresentato per la prima volta nel 1870, mi sembra molto attuale nel suo significato e nel meccanismo con cui la musica e la storia sono costruite. I protagonisti incarnano una serie di gesti, impulsi, cambiamenti e ironie che potrebbero essere isolate dal loro contesto. (…) Ho scelto fin dall’inizio una scena lineare che faccia emergere la singolarità della relazione tra Coppélius, Swanilda e Frantz. C’è un fascino infinito e una strabiliante attualità nella loro relazione, che li rende tutti uguali: due eroi e un’eroina invece del solito singolo eroe. Credo che la mia versione si avvicini alla concezione poetica originale di Hoffmann.”  

 

Attualmente diretta dal coreografo olandese Ben van Cauwenbergh, alla brillante compagnia della città della Ruhr spetta l’onore di un riallestimento molto atteso, che dopo il recente debutto nel teatro di Essen progettato da Alvar Aalto si prepara alla prima italiana sul palcoscenico del Teatro Regio. A ridare vita al balletto di Roland Petit contribuirà la presenza speciale di Luigi Bonino negli eleganti panni di Coppelius. Il ballerino italiano, leggendario protagonista dei grandi balletti di Petit e oggi suo assistente personale, torna eccezionalmente in scena in un ruolo che gli calza a pennello. Accanto a lui due giovani talenti dell’Aalto Ballett Theater Essen: la francese Adeline Pastor nelle vesti della capricciosa Swanilda e il brasiliano Breno Bittencourt nella parte dello scapestrato.

 

Nell’ambito de “La danza dietro le quinte”, ParmaDanza rinnova inoltre l’abbraccio ai più piccoli con “La danza incontra i bambini”, un’iniziativa realizzata grazie alla collaborazione di Aalto Ballett Theater Essen, che inaugura il cartellone delle attività collaterali: giovedì 6 maggio 2010, alle ore 10.30, nella Sala di scenografia del Teatro Regio i più piccoli, assieme agli appassionati più grandi, scopriranno i segreti del balletto Coppélia di Roland Petit insieme ai ballerini dell’Aalto Ballett Theater Essen. I bambini, assieme il pubblico dei più grandi che sarà libero di intervenire, si divertiranno a conoscere la favola della bambola animata e del suo bizzarro creatore direttamente dai protagonisti del balletto. L’appuntamento è a ingresso libero, è gradita la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni: tel 0521 039021 stampa@teatroregioparma.org; segr.stampa@teatroregioparma.org

 

ParmaDanza 2009 è realizzata anche grazie al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Reggio Parma Festival, in collaborazione con Associazione Teatrale Emilia Romagna, con il sostegno di Club delle Imprese per il Teatro Regio (Chiesi farmaceutici, Morris, Parmacotto), main sponsor Cariparma.

 

La biglietteria del Teatro Regio è aperta come di consueto, dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 14.00 e dalle ore 17.00 alle 19.00, il sabato dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 19.00. Per informazioni: tel. 0521 039399 fax 0521504224 biglietteria@teatroregioparma.org  www.teatroregioparma.org Ricordiamo che per le Scuole di danza sono disponibili biglietti (per i turni A e B e per gli spettacoli fuori abbonamento) con una riduzione del 20% sul costo intero per posti di poltrona e palco. Inoltre per coloro che non hanno compiuto il ventiseiesimo anno di età sono disponibili biglietti (per il solo turno B e per gli spettacoli fuori abbonamento) con una riduzione del 20% sul costo intero per posti di palco.

 

 

 

 

Teatro Regio di Parma

giovedì 6 maggio 2010, ore 20.00 turno A

venerdì 7 maggio 2010, ore 20.00 turno B

Aalto Ballett Theater Essen

Direttore artistico BEN VAN CAUWENBERGH

 

COPPÉLIA

Un balletto di Roland Petit

 

Coreografia Roland Petit

Musica Léo Delibes

Scene e costumi Ezio Frigerio

Luci Jean-Michel Désiré

Assistente alla coreografia Luigi Bonino

Maître de ballet Marek Tuma

Assistente al Maître de ballet Alicia Oletta

 

Interpreti

Coppélius Luigi Bonino (6), Tomas Ottych (7)

Swanilda Adeline Pastor

Franz Breno Bittencourt

Sei amiche Yulia Tsoi, Natalia Korneeva, Elisa Fraschetti,

Taciana Cascelli, Maria Lucia Segalin, Paola Archangelo

Dieci coppie Corpo di ballo

 

Prima nazionale

 

 

 

 

 

 

ParmaDanza 2010

 

Teatro Regio di Parma

 

giovedì 6 maggio ore 20.00 turno A

venerdì 7 maggio ore 20.00 turno B

Aalto Ballett Theater Essen

Direttore artistico BEN VAN CAUWENBERGH

Coppélia

Coreografia ROLAND PETIT

Musica LÉO DELIBES

Prima nazionale

 

 

martedì 11 maggio ore 20.00 turno A

mercoledì 12 maggio ore 20.00 turno B

Shen Wei Dance Arts New York

Direttore artistico SHEN WEI

Re- (I, II, III)

Coreografia, scene e costumi SHEN WEI

Musica JOHN TAVENER, DAVID LANG,

Canti tradizionali tibetani, Musica tradizionale cambogiana

 

 

venerdì 14 maggio ore 20.00 turno A

sabato 15 maggio ore 20.00 turno B

domenica 16 maggio ore 20.00 fuori abbonamento

FND/Aterballetto

Direttore artistico CRISTINA BOZZOLINI

Certe Notti

Coreografie MAURO BIGONZETTI

 

 

sabato 22 maggio ore 20.00 turno A

domenica 23 maggio ore 20.00 turno B

Balletto del Teatro Bol’šoj

Direttore artistico JURIJ BURLAKA

Giselle

Libretto THÉOPHILE GAUTIER e JULES-HENRY VERNOY DE SAINT-GEORGES

Coreografia JEAN CORALLI, JULES PERROT, MARIUS PETIPA

Versione coreografica VLADIMIR VASIL’EV

Musica ADOLPHE ADAM

ORCHESTRA DEL TEATRO REGIO DI PARMA

Direttore PAVEL KLINIČEV

 

 

 

 

La danza dietro le quinte

Classi aperte, incontri con gli artisti, masterclass

 

 

La danza incontra i bambini

 

Aalto Ballett Theater Essen

Teatro Regio di Parma, Sala di scenografia, giovedì 6 maggio 2010, ore 10.30

Incontro-dimostrazione con i ballerini della compagnia,

dedicato ai più piccoli, aperto al pubblico dei grandi

 

Classi aperte

 

FND/Aterballetto

Teatro Regio di Parma, sabato 15 maggio 2010, ore 16.30

Classe aperta della compagnia

 

Balletto del Teatro Bol’šoj

Teatro Regio di Parma, domenica 23 maggio 2010, ore 17.45

Classe aperta della compagnia

 

Ingresso libero

Per informazioni e prenotazioni:

Ufficio Stampa tel. 0521 039021, 0521 039369; segr.stampa@teatroregioparma.org

 

 

 

Masterclass

 

Shen Wei Dance Arts New York

Teatro Regio di Parma, Sala di scenografia, mercoledi 12 maggio 2010, ore 14.00

Masterclass con il Maître de ballet Andrew Cowan

 

Balletto del Teatro Bol’šoj

Teatro Regio di Parma, Sala di scenografia, domenica 23 maggio 2010, ore 12.00

Masterclass con l’étoile Nadežda Gracëva, al pianoforte Elena Prasdikova

 

La partecipazione alle masterclass è riservata ad allievi di livello avanzato

Per informazioni e prenotazioni:

Ufficio Stampa tel. 0521 039021, 0521 039369; stampa@teatroregioparma.org

 

 

 

 

 

 

Paolo Maier
Ufficio Stampa
Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43121 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 039331
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org

 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del d. lgs. 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art. 130 d. lgs. 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl