Un “classico” sabato speciale con Enrico D

Un "classico" sabato speciale con Enrico DUn "classico" sabato speciale con Enrico Dindo ed Andrea Dindo

31/mar/2005 23.43.59 Stefania Pilato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Un “classico” sabato speciale con Enrico Dindo ed Andrea Dindo

Concerto delle grandi occasioni quello che l’Associazione The Entertainer ha
in cartellone Sabato 2 Aprile al Teatro Garibaldi di Modica alle ore 21,00.
Precedentemente fissato per martedì 5 Aprile, ma anticipato al Sabato
precedente per cause non dipendenti dall’organizzazione, il concerto è
inserito tra gli appuntamenti di “Classica” e vedrà sul palco Enrico Dindo
al violoncello ed Andrea Dindo al pianoforte.
Torinese il primo e veronese il secondo, nati entrambi nel 1965, si
esibiscono spesso in duo ed insieme hanno all’attivo anche alcune incisioni.
Il curriculum di Enrico Dindo è un susseguirsi di successi e riconoscimenti:
appena ventiduenne, è stato scelto da Riccardo Muti per ricoprire il ruolo
di primo violoncello solista nell’Orchestra del Teatro alla Scala e lo ha
mantenuto fino al 1998. Nel 1997 è stato il primo - e fino ad oggi unico -
italiano a conquistare il Primo Premio al Concorso “Rostropovich” di Parigi.
Nel 2000 gli è stato conferito il Premio “Abbiati” come miglior solista
della Stagione 1998 - 1999 dall’Associazione Nazionale Critici Musicali e
nell’Agosto 2004 si è aggiudicato la Sesta edizione dell’International Web
Concert Hall Competition.
Non meno importante il curriculum di Andrea Dindo che, allievo di Renzo
Bonizzato, si è perfezionato con Aldo Ciccolini, Andrej Jasinski presso il
Mozarteum di Salisburgo, Alexis Weissenberg presso la Masterclass
Internazionale di Engelberg a Lucerna.
Premiato al Concorso Internazionale di Musica da Camera di Parigi e molto
apprezzato dalla critica, si è esibito nelle principali sale del mondo ed ha
collaborato con artisti di fama internazionale.
Tra le musiche selezionate per il concerto di sabato, la Sonata op.52 di
Giuseppe Martucci e L’Astrolabio del mare composta da Carlo Boccadoro.
Il violoncello suonato da Enrico Dindo è un Francesco Ruggeri del 1692
affidatogli dalla Fondazione Pro Canale e di proprietà della Fondazione
Umberto Micheli.



Modica 31 Marzo 2005


Ufficio Stampa
Stefania Pilato338 2343355
stefaniapilato@hotmail.com
Francesco Micalizzi 339 2878013
fmicalizzi@hotmail.com

ASSOCIAZIONE “THE ENTERTAINER”
Corso Umberto I 460 - Modica
Info: 320 1945850 - Fax: 17822763111
www.theentertainer.it - Email: info@notedinotte.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl