Iniziato da Modica l'itinerare di Note di Notte

Iniziato da Modica l'itinerare di Note di NotteCon Chiara Civello è iniziato da Modica l'itinerare di Note di Notte

21/lug/2005 17.34.52 Stefania Pilato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Con Chiara Civello è iniziato da Modica l’itinerare di Note di Notte

Non c’era solo l’ultimo quarto, ma una luna ben più corposa a rischiarare
l’esibizione di Chiara Civello a Villa Gisana, concerto inaugurale del
Festival Note di Notte che ha fatto registrare il tutto esaurito,
coinvolgendo il pubblico delle grandi occasioni.
Organizzato dall’Associazione The Entertainer, il Festival che toccherà
diversi comuni della provincia iblea ha preso il via da Modica, città di
origine di Chiara Civello e dunque, non una scelta casuale da parte
dell’organizzazione, ma un omaggio sia alla città della contea che
all’artista.
Importante presenza scenica e la voce che assume sfumature accattivanti, ora
sensuali, ora nostalgiche e malinconiche, Chiara Civello ha conquistato
tutti con le sue composizioni: Last Quarter Moon, il brano che dà il titolo
al cd di esordio, Here is Everything, The Wrong Goodbay, Silenzio e Trouble,
composta a quattro mani con Burt Bacharach, solo per citarne alcune.
Emozionanti anche le interpretazioni di brani dei quali non è autrice, su
tutti Caramel di Suzanne Vega che, in qualità di secondo bis, ha concluso il
concerto.
Sul palco con Chiara, Ben Butler alla chitarra, Alain Mallet al pianoforte,
Richard Hammond al basso e Dan Reiser alla batteria.
Ad introdurre la prima ospite di Note di Notte è stata Mariolina Marino,
direttore artistico del Festival, che ha brevemente ricordato quali siano i
binari lungo i quali si muove l’edizione 2005 “la voce declinata secondo
diverse modalità interpretative ed i legami tra musica e cinema” non
esclusivamente le colonne sonore, quindi, ma quel sottile gioco di scambi e
di ispirazione che lega le due forme d’arte.
Hanno portato il loro saluto al pubblico anche il sindaco di Modica Piero
Torchi e il Presidente della Provincia di Ragusa Franco Antoci. A
testimoniare la piacevolezza e la coralità di impegno che muovono i fili di
Note di Notte erano presenti anche rappresentanti di altri comuni toccati
dal Festival e della Soprintendenza ai Beni Culturali che all’iniziativa ha
concesso il patrocinio.
Come è ormai noto, l’attenzione di Note di Notte, infatti, non è rivolta
solo alle proposte musicali, ma anche ai beni architettonici della provincia
scelti come sedi dei diversi concerti. E Villa Gisana ne è uno splendido
esempio.
Note di Notte è anche cura e nei confronti dell’enogastronomia locale. Dopo
il concerto, il pubblico si è intrattenuto a lungo nel parco della villa e
presso i tavoli del buffet allestito dal Caffè Bistrò di Ragusa grazie alle
aziende Mediterranea, Fioretta, Sebastiano Fortunato e Artigiana Biscotti.

Modica 20 Luglio 2005

Ufficio Stampa
Stefania Pilato338 2343355
stefaniapilato@hotmail.com
Francesco Micalizzi 339 2878013
fmicalizzi@hotmail.com

Direzione artistica: MARIOLINA MARINO - Organizzazione: THE ENTERTAINER


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl