Freschezza ed allegria anni ’50 con i Mame

clarino, sax e basso elettrico di Paolo Senni si è esibito a Torre Napolino

03/ago/2005 18.16.40 Stefania Pilato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Freschezza ed allegria anni ’50 con i Mameli Voices

Bravi, simpatici e spiritosi i Mameli Voices sono stati i protagonisti del
quarto appuntamento del Festival Note di Notte, lunedì 1 agosto a Modica. Il
quartetto vocale formato da Pierluca Buonfrate, Stefania Del Prete, Attilio
Marangon e Marco Melia (voce e pianoforte) accompagnato dagli interventi al
clarino, sax e basso elettrico di Paolo Senni si è esibito a Torre Napolino
“luogo di partenza quattro anni fa di Note di Notte” - come ha ricordato il
direttore artistico Mariolina Marino.
Nell’atmosfera elegante ad accogliente del cortile il gruppo ha giocato con
lo swing presentando via via i diversi brani e raccontando aneddoti ad
essi legati con una vena di piacevole allegria.
Da Un bacio a mezzanotte a That’s amore, da Supermolleggiata a Carina,
passando attraverso l’Inno di Mameli e Nella vecchia fattoria, i Mameli
Voices hanno proposto il loro repertorio anni’50 costituito prevalentemente
dalle canzoni delle commedie musicali di Gorni Kramer e Garinei &
Giovannini, dalle interpretazioni, e composizioni, del Quartetto Cetra, dai
brani di Fred Buscaglione e di Bruno Martino.
Tra tante belle canzoni, alcune con gli arrangiamenti vocali originali,
altre con quelli curati da Marco Melia, anche una chicca: L’unica donna di
Lelio Luttazzi, brano mai inciso, recuperato da un duetto dello stesso
Luttazzi e Mina tratto dalla trasmissione televisiva “Studio 1”.
Il pubblico, anche questa volta numerosissimo, ha molto apprezzato
l’esibizione tanto da chiedere ai musicisti di ritornare sul palco per ben
tre volte dopo aver applaudito a lungo Finisce il nostro concerto, ultimo
brano in scaletta, composto da Attilio Marangon e Marco Melia
Dopo il concerto, nel giardino della villa, è stato offerto un rinfresco
allestito da Caffè Bistrò grazie alle aziende Campi di Sicilia, Perla
dell’Etna, Fioretta, Gratia, Fortunato ed Artigiana Biscotti, accompagnato
dai vini dell’Azienda Gulfi, eccellente espressione della produzione
vinicola del territorio ibleo.
Senni ed i Mameli Voices, così come gli altri artisti fino ad oggi ospiti di
Note di Notte, hanno ricevuto un’opera del pittore Aramis donata dallo
stesso autore. L’Associazione The Entertainer ringrazia l’artista per questa
gentile iniziativa che permette di salutare i musicisti che partecipano al
Festival con un bel ricordo - è previsto un omaggio anche per gli ospiti
futuri - e di esportare un pezzetto di ragusanità.

Modica 2 Agosto 2005

Ufficio Stampa
Stefania Pilato338 2343355
stefaniapilato@hotmail.com
Francesco Micalizzi 339 2878013
fmicalizzi@hotmail.com




Direzione artistica: MARIOLINA MARINO - Organizzazione: THE ENTERTAINER


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl