ZUCCHERO SECONDO SINGOLO DA CHOCABECK 1.2.11

27/gen/2011 09.06.12 Guido Robustelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
DA MARTEDI' 1 FEBBRAIO IN TUTTE LE RADIO

 

 

ZUCCHERO

“SUGAR”

FORNACIARI

 

“UN SOFFIO CALDO”

 

IL NUOVO SINGOLO

Produced by Don Was & Zucchero

 

Dopo la hit E’ UN PECCATO MORIR

 (Disco d’Oro Digitale, n.1 Music Control per 7 Settimane, top10 Music Control per 15 settimane)

ZUCCHERO torna in radio con un nuovo singolo.

                     UN SOFFIO CALDO, scritto in collaborazione con Francesco Guccini,

è il nuovo estratto da Chocabeck,

il nuovo album di Zucchero, l'album più venduto a Natale già multiplatino.

 

“È collegato alla libertà , un desiderio di libertà, un sogno caldo... di libertà" .

                                                                                                      (Zucchero “Sugar” Fornaciari)

 

Parte  il 9 Maggiodall'Hallenstadium di Zurigo, il Chocabeck World Tour  (già sold out in molte date), che farà tappa in Italia il 2,3,4,6,7 Giugno 2011

per 5 concerti indimenticabili all’Arena di Verona, uniche date italiane.

 

A cura di MARINA TESTORI

PERSONAL PRESS AGENT & MEDIA CONSULTANT: ZUCCHERO ‘SUGAR’FORNACIARI

++39 3355870441

marina.testori@fastwebnet.it

anche su FB

Con la collaborazione di GUIDO ROBUSTELLI  ++39 3483906098

guidorobustelli@fastwebnet.it

anche su FB

 

per UNIVERSAL MUSIC ITALY


TOUR ITALY :
F&P Group Via dei Sormani, 3 20144 Milano Tel +39 02 4805731 www.fepgroup.it
BECOME A FRIEND of  FP GROUP on http://www.facebook.com/fepgroup.concerti

 

  

Un soffio caldo

 

 

L’alba ai granai, filtra di qua dal monte

Piano si accende, striscia e da’ vita al cielo

Scende e colora vivida il fiume e il ponte

Oh…e’ tempo per noi di andare via

 

Un respiro d’aria nuova

Chiudo gli occhi e sento di gia’

Che la stagione mia s’innova

Un soffio caldo che va’

un sogno caldo che va’

 

sogni che a volte s’infrangono al mattino

spengono l’alba, ci spengono oh pa’…

ma quanti cani mordono il tuo nostro cammino

oh…ma i sogni sai non dormono mai

 

Un respiro d’aria buona

Chiudo gli occhi e sento di gia’

Che la stagione mia ritrova

Un soffio caldo, liberta’

Oh oh oh oh la….liberta’

 

Sotto un cielo d’aria nuova

Apro gli occhi e sento di gia’

Sento pace nell’aurora

Un soffio caldo, liberta’

Un sogno caldo, liberta’

Oh oh oh oh la…liberta’

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl