QUANDO LA MUSICA È...COMUNICAZIONE SOCIALE

QUANDO LA MUSICA È...COMUNICAZIONE SOCIALE

26/set/2005 16.48.41 PRESS WORLD AGENCY Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

QUANDO LA MUSICA È...COMUNICAZIONE SOCIALE

Riscoprire il vero significato della musica, come veicolo di comunicazione sociale. E' questo il concetto chiave ampiamente difeso e sostenuto nel corso della conferenza tenutasi presso la sala consiliare del comune di Termoli , moderata dal giornalista di Tele Trigno, Giovanni Minicozzi. Al tavolo erano presenti il direttore artistico della manifestazione "Maxiconcerto Pax Mundi" (dedicato a Giovanni Paolo II) Pino Scarpettin, il Presidente dell'Assocciazione Nazionale Papaboys Daniele Venturi, il Presidente dell'Ass. Fonografici (AFI), Luigi Barion, il cantautore di Milano Roberto Bignoli, il Dott. Filippo Gasparro della S.I.A.E. e il presentatore Julian Borghesan. Barion ha puntato il dito sui pochi cantautori che oggi popolano il mondo discografico, mancano gli spazi adatti per salvaguardare i diritti d'autore sia a livello morale che economico. Anche il cantautore Roberto Bignoli ha marcato l'ingiustificata attenzione, che sempre più spesso si rivolge ai programmi spazzatura, trascurando , così la musica vera, portatrice di valori sani ed artisticamente validi. Bignoli è profondamente orgoglioso di diffondere attraverso il Rock ed il Blues un messaggio cristiano, facendo tappa, prevalentemente nelle scuole, carceri, comunità terapeutiche, dove avverte maggiore attenzione per i valori sociali.. Termoli 26 Sett. 2005 di: Eliana Iula
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl