Depressione dopo il parto: un problema da affrontare

La donna nella società.

18/ott/2005 08.30.07 PRESS WORLD AGENCY Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Depressione dopo il parto: un problema da affrontare

Alcuni drammatici fatti di cronaca, accaduti negli ultimi anni, hanno
richiamato l'attenzione su un problema che preoccupa molte donne: la
depressione dopo il parto. Secondo ricerche mediche, il 10-20% delle
neo-mamme può andare incontro a questo disagio psichico, che può aggravarsi
nel 3-6% dei casi.
Sarà questo uno dei temi del Master "Donna, cultura e società" promosso
dall'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e dall'Università Europea di Roma.
Le lezioni si terranno a Roma, in via degli Aldobrandeschi 190, dal 16
novembre 2005 al 7 giugno 2006, ogni mercoledì. Sarà possibile seguirle
anche in videoconferenza da altre città d'Italia: Milano, Bologna, Fermo,
Maddaloni, Vibo Valentia.
Questo master, giunto alla seconda edizione, è nato dall'iniziativa di un
gruppo interdisciplinare di professionisti, accademici e docenti
universitari che hanno voluto studiare l'attuale condizione della donna con
le sue difficoltà e le sue sfide, la sua identità e il suo contributo alla
società, così come la sua presenza nella cultura.
L'obiettivo è quello di rivalutare la presenza e l'influenza della donna nel
mondo di oggi, i suoi diritti, riconoscendola come portatrice di valori
umani e culturali insostituibili.
Le aree di studio del Master sono quattro:
1) Donna, psicologia e identità. Riguarda la psicologia, l'identità come
persona e la dignità. La sua identità viene studiata alla luce delle diverse
discipline che la illustrano, in particolare l'antropologia e la sessualità,
le scienze del comportamento e la psicologia femminile.
2) La donna nella società. Attraverso lo studio della storia del femminismo,
della sua influenza nei vari ambiti della società, della sua collocazione
nel mondo del lavoro, si intende analizzare la presenza della donna nella
società e nella politica odierna. Si cerca di rispondere alla domanda: la
presenza della donna nella realtà sociale e politica risponde alla sua
identità?
3) La donna nel mondo delle espressioni culturali. Si intende approfondire
il tema dell'immagine femminile nella cultura contemporanea, nel mondo
dell'educazione, nel campo dei mezzi di comunicazione sociale e nell'arte.
4) Donna, Bioetica e Famiglia. Viene analizzata la presenza della donna
nella struttura fondante della società, i ruoli che ricopre, le funzioni che
svolge nello sviluppo della famiglia, ed, in particolar modo, nella
maternità. Si focalizza lo studio sui temi attuali di bioetica che
riguardano in modo particolare le donne.
Il Master è aperto a tutti coloro che, in possesso del diploma di scuola
media superiore, intendono inserire nella loro attività professionale e
lavorativa una maggiore consapevolezza delle questioni riguardanti la
condizione femminile (ricercatori scientifici, giornalisti e divulgatori,
organismi di pari opportunità, avvocati, operatori culturali, operatori
sanitari, mediatori culturali, educatori professionali di comunità,
professori della scuola media inferiore e superiore e figure simili).
Per informazioni: Tel. 06 66527800.
Siti Internet: www.upra.org
www.unier.it







blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl