Buon compleanno Amnesty! 50 anni per i diritti umani.

A Villadose si trova la prima via al mondo intitolata a Peter Benenson, e si svolge il principale festival musicale italiano legato alla promozione dei diritti umani, Voci per la Libertà - Una canzone per Amnesty, manifestazione ormai giunta alla sua quattordicesima edizione.

24/mag/2011 14.51.57 Glitter&Soul Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Un giorno del 1961, in Portogallo, due studenti alzarono in aria i loro calici di vino per brindare alla libertà in un paese, tra i molti, dove la libertà non esisteva. Per questo semplice gesto furono arrestati. Venuto a conoscenza del fatto, il 28 maggio del 1961, l'avvocato inglese Peter Benenson lanciò dalle colonne del quotidiano di Londra The Observer un appello per l'amnistia: il suo articolo “I prigionieri dimenticati” raccontava la vicenda dei due giovani portoghesi e di altri che, come loro, in altri Paesi, erano stati arrestati solo per aver espresso le loro opinioni. Sono passati 50 anni da quella campagna mondiale che accese i riflettori sui prigionieri dimenticati del pianeta. Da allora il mondo è cambiato e Amnesty International, l'associazione nata dall'idea di Benenson, è stata ed è ancora parte attiva di questo cambiamento. E quella candela accesa è il suo simbolo. I risultati ottenuti sono il frutto dell'impegno di chi dedica il proprio tempo alla difesa dei diritti umani, contribuendo a sostenerla concretamente.

A Villadose si trova la prima via al mondo intitolata a Peter Benenson, e si svolge il principale festival musicale italiano legato alla promozione dei diritti umani, Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty, manifestazione ormai giunta alla sua quattordicesima edizione.



Il 28 Maggio ricorre il 50° anniversario di Amnesty International e Villadose non poteva non celebrare tale ricorrenza.

Il Gruppo 215 Rovigo di Amnesty International e l’Associazione Culturale Voci per la Libertà, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, l’Istituto Comprensivo Villadose e la Pasticceria Schiesari promuovono l'iniziativa “28 maggio 1961-2011, 50 anni per i diritti umani:

A partire dalle ore 11.00:

presso via Peter Benenson, è prevista la celebrazione dell'anniversario con il coinvolgimento degli alunni dell’Istituto Comprensivo di Villadose e la partecipazione di Liliana Cereda, Responsabile Amnesty per la circoscrizione Veneto - Trentino Alto Adige, alla presenza delle autorità comunali e scolastiche.

Alle 19.30 e alle 21.30:

presso la Pasticceria Schiesari in via Umberto I,Buon Compleanno Amnesty”, con brindisi dedicato alla libertà. Per lo HUMAN RIGHTS TOUR 50° si esibiranno in concerto i VS ACOUSTIC, finalisti nel 2003 di Voci per la Libertà (come Viaggio Segreto) e GIORGIO BARBAROTTA, vincitore del Premio della Critica nell’ultima edizione del festival.

Nel corso della serata sarà inoltre possibile sostenere le campagne di Amnesty International e aderire all’Associazione Voci per la Libertà. //www.vociperlaliberta.it

 

Bio VS ACOUSTIC:

Dopo circa 20 anni di attività in diverse formazioni Rock e Pop e centinaia di concerti, Massimo Broglio e Luca Boniolo, rispettivamente voce e chitarra degli storici Viaggiosegreto, si riuniscono per proporre un nuovo concerto ricco di covers intramontabili riarrangiate in versione unplugged. I VS Acoustic propongono brani di Sting, dei Police, degli U2, di Robbie Williams e di tanti altri per una serata particolare, fatta di suoni caldi, melodie straordinarie e atmosfere introspettive. Nel corso della serata proporranno anche alcuni brani del repertorio originale del Viaggiosegreto con qualche inedito tratto dal loro ultimo CD la cui uscita è prevista per l’estate del 2011.


 

Bio GIORGIO BARBAROTTA:

Autore, compositore e interprete, nasce a Treviso nel 1972. Fonda nel 1995 la rock band Quarto Profilo con cui incide 4 album. Nel 2003 intraprende la carriera solista. Pubblica i cd “Schegge (di vita propria)” nel 2005, “In centro al labirinto” nel 2008, “Verso est” nel 2009, tutti col marchio GB produzioni, l’ultimo in co-produzione con IndieChina, distribuito in Cina. Sta per uscire “Snodo”, ultimo album di inediti. Propone un originale connubio tra canzone d’autore, rock-folk e blues. Nel 2006 vince il Festival della Musica Indipendente "Musicalbox" a Urbino come miglior artista e nel 2010 il Premio della Critica di Voci per la Libertà Una Canzone per Amnesty. Nel 2007-2008 partecipa a due edizioni della Settimana della Cultura Italiana in Bosnia-Erzegovina. Si esibisce più volte al MEI di Faenza (RA). Intensa da sempre l’attività live con oltre 400 concerti all’attivo, tra cui un tour di dieci date nell’agosto del 2009 da Pechino a Shanghai oltre a 2 tour in Austria, l’ultimo a marzo di quest’anno. Propone uno spettacolo di musica dal vivo con una formazione di 4 elementi (voce, chitarra,batteria, basso/flauto traverso).







-------------------------------------



Una iniziativa di:
Associazione Culturale Voci per la Libertà – Sezione Italiana Amnesty International – Centro Ricreativo Giovanile – Comune di Villadose – Provincia di Rovigo - Regione Veneto

Con il supporto di:
Audiocoop - Rete dei Festival - Glitter & Soul - Suono e Immagine - Federazione Italiana Organizzazione Festival d'Autore - MArteLive - Vrban - AS2 - Zowart

Media Partner
What's Up – Area News - Freak Out - Sound & Vision Magazine - Freequency - Jam - Il Mucchio - Il Gazzettino - Radio Base - LaScena - ViaVaiNet - Sbngs - La Voce di Rovigo

 

Main Sponsor
Copma

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl