COMUNICATO STAMPA - FRANCO DI CORCIA JR. E IL SUO 'PAGLIACCIO' INCANTANO LA PLATEA DI SANREMO

Franco Di Corcia jr e il suo "Pagliaccio" incantano la platea del Casino' di Sanremo Giugno 2011 Sanremo - Non è un cantante.

Persone Stefano Orsolini, Andrea Rodini, Marcello Balestra, Franco Di Corcia
Luoghi Sanremo
Argomenti music

Allegati

24/giu/2011 13.40.14 Pensieri di Bo' Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Franco Di Corcia jr e il suo 'Pagliaccio' incantano la platea del Casino' di Sanremo

 

 Giugno 2011

 

Sanremo - Non è un cantante. E non ha neppure la voce di un cantante. Eppure riesce ad emozionare. Costruisce con la sua voce atmosfere antiche e malinconiche. Un anno fa era entrato nell'Accademia di Sanremo come attore e ne è uscito 'diverso' - come ama definirsi lui - : uscito cantante, autore di testi, un costruttore di emozioni...in una parola: un Artista!

 

Un anno di duro lavoro con Fiordaliso, Iskra Menarini (che lo definisce simpaticamente 'un pazzo'), Gatto Panceri, Marcello Balestra (discografico Warner che ha più volte sottolineato "(...) come non serve una grande voce per emozionare ma anche un attore puo' diventare cantante quando regala al pubblico la sua verità (...)"  e la spinta e il supporto di Andrea Rodini hanno costruito in Franco Di Corcia la consapevolezza che " si può anche cantare".

 

Negli ultimi mesi di Accademia sanremese hanno portato Franco Di Corcia a superare le selezioni nazionali per il Festival degli Autori e il 15 giugno si è giocato la finalissima portando un brano scritto da lui dal titolo 'Pagliaccio'  (musiche di Erid Ujkaj) .

 

la sua esibizione dal vivo e con l'accompagnamento acustico della chitarra di Stefano Orsolini (leader del gruppo Mammo's Band di San Giovanni alla Vena) ha palesemente incantato la platea e gli altri concorrenti in gara.

 

Con la sua semplicità è riuscito a raccontarci una storia vera e con la sua voce ' strusciata sui marciapiedi della vita' (come spesso Franco Di Corcia ama dire) - è riuscito a trasportare i presenti in una dimensione nuova e diversa.

 

"Finita l'esperienza sanremese sono subito a lavoro nella registrazione del mio nuovo album dal titolo 'Canto In Scena - Ho finalmente accordato la mia orchestra stonata' che uscirà nell'autunno prossimo in concomitanza con la prima nazionale dello spettacolo teatrale che porta lo stesso titolo. Questo lavoro vede la collaborazione di molti artisti che ho conosciuto in questi mesi a Sanremo e che si sono prestati nel dare il loro contributo"

 

A pochi giorni dall'esperienza del Festival degli Autori di Sanremo "sono molti i contatti di radio e televisioni che vogliono proporre il pezzo  e altrettanto numerose le offerte di lavoro che sto vagliando molto attentamente".

 

Consapevole del successo che sta vivendo Franco Di Corcia jr continua come sempre il suo lavoro di drammaturgo e formatore teatrale sottolineando che "rendo partecipi tutti della mia esperienza per testimoniare soprattutto ai giovani che intendono viversi come artisti che è possibile realizzare i propri sogni quando ci si crede veramente"

 

Franco Di Corcia jr 



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl