Carmen di Antonio Gades, la Original Blues Brothers Band, le canzoni del Clan Celentano, la Compagnia Accademica di Danza di Pechino,Max Gazzè con la Filarmonica Toscanini per Sotto il cielo di Parma 2011

07/apr/2011 18.23.33 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

La suadente Carmen di Antonio Gades,

gli evergreen della Original Blues Brothers Band,

le canzoni del Clan Celentano riproposte in chiave jazz,

la raffinatezza della Compagnia Accademica di Danza di Pechino,

Max Gazzè con la Filarmonica Toscanini

per Sotto il cielo di Parma 2011

Parma, Cortile della Pilotta

lunedì 11, martedì 12, mercoledì 13,

venerdì 15, sabato 16 luglio 2011, ore 21.30

 

 

Prosegue con nuovi imperdibili appuntamenti Sotto il Cielo di Parma 2011, la rassegna di musica e danza organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma e realizzata in collaborazione con Teatro Regio di Parma, Fondazione Arturo Toscanini, LiveAlive e Arci Parma/Caos Organizzazione Spettacoli.

 

Il cartellone anima le serate estive della città ducale fino al 29 luglio con spettacoli in compagnia di prestigiosi artisti nazionali e internazionali. Una proposta ampia, in grado di incontrare e far incontrare generazioni, gusti e sensibilità diverse. Musicisti, danzatori, ballerini, stelle sotto le stelle a far brillare spettacoli di assoluto livello, nel desiderio di ritrovarsi all’aperto per alleviare lo spirito con i grandi successi musicali interpretati dai protagonisti della storia della musica italiana e internazionale.

 

Parmacultura Card (cui sono iscritti di diritto i possessori della Card Sotto il cielo di Parma), Family Card (fino ad un massimo di 4 biglietti per spettacolo) e Anno d’Argento Card offriranno benefici e agevolazioni a tutti gli appassionati di spettacoli e iniziative culturali, i quali potranno inoltre ricevere puntuali informazioni su tutti gli eventi che arricchiranno l’offerta culturale della nostra città.

 

Sotto il cielo di Parma è realizzato con il sostegno di Ascom Parma Confcommercio. Partner Iren e Parma Motors. Main Sponsor Cariparma Crédit Agricole.

 

Compañia Antonio Gades Carmen

lunedì 11 luglio 2011, ore 21.30

 

La grande danza protagonista a Sotto il cielo di Parma lunedì 11 luglio 2011, alle ore 21.30, con la Compañia Antonio Gades. Cantore di una Spagna aspra e primitiva, Antonio Gades ne ha ritrovato l’autenticità in un flamenco dallo stile asciutto e dall’anima classica, sublime espressione artistica della cultura popolare andalusa. Di umilissime origini, cresciuto alla scuola della grande Pilar Lopez, animato da passioni politiche e culturali, divenuto star internazionale con la compagnia da lui fondata, il ballerino e coreografo spagnolo ha accompagnato il baile flamenco in una modernità aliena da mercificazioni folkloristiche. Qualche anno fa, al termine di una vita avventurosa e appassionata, l’artista ha lasciato alla Fondazione a lui intitolata la sua ricca eredità artistica. Così oggi la rinata Compañia Antonio Gades, riunita intorno ai maestri di allora e ai loro allievi migliori, ha ripreso a portare nel mondo i suoi balletti, iniziando dal più celebre e amato, Carmen. Gades e l’amico regista Carlos Saura lo concepirono nel 1983 in forma cinematografica, realizzando con Carmen Story un’opera in cui realtà e finzione si confondevano nella passione tra il direttore di una compagnia di flamenco, un Gades affascinante come mai, e la giovane protagonista del suo nuovo balletto, la bellissima Laura del Sol. Nella successiva trasposizione per la scena, Gades, questa volta accanto alla partner di sempre, la volitiva Cristina Hoyos, conservò il gioco metateatrale e la rigorosa stilizzazione di una storia fotografata nella moderna quotidianità di una compagnia di ballo.

 

The Original Blues Brothers Band

martedì 12 luglio 2011, ore 21.30

 

La mitica Blues Brothers Band, il gruppo reso celebre dall’omonimo film di John Landis con Dan Aykroyd e John Belushi, farà rivivere martedì 12 luglio, alle ore 21.30, sul palcoscenico del Teatro all’aperto nel Cortile della Pilotta l’avvincente colonna sonora della pellicola amata da intere generazioni e diventata un vero cult. Evergreen le versioni di classici del soul e r&b come Everybody needs somebody to love, Gimme some lovin, Sweet home Chicago, Minnie the Moocher. Negli anni ottanta la notorietà della Blues Brothers Band si è consolidata di pari passo con quella del film proiettato nelle sale cinematografiche di tutto il mondo e con il triplo album di platino Briefcase full of blues, entrato immediatamente nei top ten con la cover di Soul man, ha contribuito ad riaccendere la fiamma del genere soul che ha trovato nuovi appassionati fan, soprattutto tra i più giovani. Oggi il successo del gruppo prosegue grazie alla straordinaria forza live delle sue esibizioni e ai trionfali tour mondiali. Ogni anno la Band viene chiamata a partecipare ai più prestigiosi festival jazz e blues europei, Nimes Fair in Francia, Mare del Nord in Olanda, Pistoia Blues in Italia, Montreaux Jazz in Svizzera. Proprio durante il festival svizzero, davanti a migliaia di spettatori, ha realizzato un album di grande successo, Live in Montreaux. Le recenti uscite discografiche includono la registrazione dell’apertura nel ’97 della Supercoppa a New Orleans con James Brown e ZZ Top, il concerto di Atlanta, durante l’inaugurazione dei Giochi Olimpici, e la partecipazione al film Blues Brothers 2000.

 

Memorie di Adriano Le canzoni del Clan di Adriano Celentano

mercoledì 13 luglio 2011, ore 21.30

 

Uno straordinario viaggio tra le indimenticabili canzoni di Adriano Celentano riproposte in chiave jazz da un’eccellente band composta dai migliori jazzisti italiani: Peppe Servillo, Fabrizio Bosso, Furio Di Castri, Rita Marcotulli, Mattia Barbieri e Javier Girotto. Ecco l’imperdibile appuntamento di mercoledì 13 luglio 2011, alle ore 21.30, con Memorie di Adriano. “Le canzoni del Clan sono le canzoni di un’Italia giovane, di nuovo giovane - spiega Servillo - che guardava altrove e a se stessa anche nelle canzoni, in queste canzoni, tenere e urlate, scritte da autori vari ed arrangiate dai migliori per essere cantate da tutti, insieme al molleggiato e a Don Backy, insieme agli amici”. Lo spettacolo ha recentemente debuttato con un tutto esaurito al festival Puglia Sounds ed è stato trasmesso in streaming video sul sito del Corriere della Sera, ottenendo un clamoroso seguito via web.


Compagnia Accademica di Danza di Pechino La poesia del vento

venerdì 15 luglio 2011, ore 21.30

 

Un affascinante viaggio nel mondo della danza cinese, venerdì 15 luglio 2011, alle ore 21.30, con la Compagnia Accademica di Danza di Pechino. La prestigiosa compagnia ha esplorato nel corso di mezzo secolo i territori della danza tradizionale con accompagnamento musicale e della danza nell’opera classica cinese, ricostruendo e ponendo nuove prospettive, in accordo alla massima “far emergere il nuovo attraverso il passato”, con un approccio che ha reso così la danza tradizionale cinese completamente autonoma rispetto all’opera. In repertorio balletti completi, danze liriche e danze acrobatiche a tematica storico-nazionale, danze di antica tradizione ispirate a personaggi della storia e della letteratura cinesi, danze delle diverse etnie che popolano il grande paese asiatico, danze militari e danze basate sulle arti marziali. La Compagnia Accademica di Danza di Pechino presenterà nella prima parte dello spettacolo i brani tratti dal balletto L’inchiostro e la polvere, ispirati all’arte tradizionale della calligrafia ed espressi attraverso i caratteri distintivi di grazia, naturalezza e profondità, strutturati nella forma della poesia tradizionale. La seconda parte presenterà col linguaggio, lo stile e gli strumenti espressivi della danza classica brani ispirati alla storia, remota e recente, della Cina, dall’unificazione dei Quattro Regni in un unico stato, alla lotta contro l’invasione giapponese e per la costruzione di una Nuova Cina.

 

Max Gazzé - Filarmonica Arturo Toscanini L’uomo sinfonico

sabato 16 luglio 2011, ore 21.30

 

Sabato 16 luglio 2011, ore 21.30, Max Gazzè si reinterpreta con la Filarmonica Arturo Toscanini, proponendo affascinanti rielaborazioni per orchestra dei suoi grandi successi, ma anche di Rossini, Mozart, Bizet e Stravinskij. Nel suo ultimo album, Quindi, presentato in un tour sold out in numerosi teatri italiani, emergono la sua curiosità e la sua voglia di ricercare linguaggi nuovi, che lo hanno portato a vincere il Premio David di Donatello per la “miglior canzone originale” con il brano Mentre dormi, una delle hit radiofoniche più trasmesse dell’ultima stagione. Nel progetto musicale presentato all’interno della rassegna Sotto il cielo di Parma Gazzè interpreta il ruolo de L’uomo sinfonico rivisitando con la Filarmonica Arturo Toscanini molti dei suoi successi, tra cui La favola di Adamo ed Eva, Una musica può fare, Il solito sesso, ma anche arie e sinfonie del repertorio classico e lirico nelle quali canta e suona il basso elettrico e acustico. Un viaggio musicale raffinato con atmosfere melodiche e armoniche ricreate ad hoc da Silvia Catasta e dirette da Alessandro Nidi.

 

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Regio di Parma da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 19.00; sabato 16 luglio dalle 17.00 alle 19.00. Tel. 0521 039399 biglietteria@teatroregioparma.org

 

 

 

 

 

 

 

 

Cortile della Pilotta

 

Teatro Regio di Parma

martedì 2 agosto 2011, ore 21.30

KOOL & THE GANG

 

Cortile della Pilotta

venerdì 1 luglio 2011, dalle ore 18.00

DÉ-JÀ VUDSTOCK

La musica nata in città.

Conduce Robi Bonardi

Bad Boys Band, Beppe Cantarelli,

Coro Novecentum diretto da Magda Palmieri,

E Rino Diceva, Giancarlo Pioli, Ichenen Duo,

Manuel Badu, Marco Fibrosi & D.A.G,

Mascia Foschi, Oscar Abelli Trio, Out Season,

Pietro Cantarelli, RadioBlitz, RH Positivo,

Rocco Rosignoli, Sasha Torrisi, Stefano Carrara Set,

Tuma Reggiani & Stefanini Set,

Ugo maria Grillo Set, Willy Tedeschi

 

Cortile della Pilotta

sabato 2 luglio 2011, ore 21.30

BALANESCU QUARTET

plays Kraftwerk

 

Cortile della Pilotta

lunedì 4 luglio 2011, ore 21.30

ORNELLA VANONI

Contatto 2011

 

Cortile della Pilotta

martedì 5 luglio 2011, ore 21.30

AL JARREAU

 

Parco ex Eridania

martedì 5 luglio 2011, ore 21.30

SUBSONICA

 

Cortile della Pilotta

mercoledì 6 luglio 2011, ore 21.30

RAY GELATO

& HIS GIANTS ORCHESTRA

special guest KAY HOFFMAN

 

Cortile della Pilotta

giovedì 7 luglio 2011, ore 21.30

NOEMI

RossoNoemi Tour 2011

 

Cortile della Pilotta

lunedì 11 luglio 2011, ore 21.30

COMPA�‘IA ANTONIO GADES

Carmen

 

Cortile della Pilotta

martedì 12 luglio 2011, ore 21.30

THE ORIGINAL

BLUES BROTHERS BAND

 

Cortile della Pilotta

mercoledì 13 luglio 2011, ore 21.30

MEMORIE DI ADRIANO

Le canzoni del Clan di Adriano Celentano

 

Cortile della Pilotta

venerdì 15 luglio 2011, ore 21.30

COMPAGNIA ACCADEMICA

DI DANZA DI PECHINO

La poesia del vento

 

Cortile della Pilotta

sabato 16 luglio 2011, ore 21.30

MAX GAZZE’

FILARMONICA ARTURO

L’uomo sinfonico

 

Cortile della Pilotta

lunedì 18 luglio 2011, ore 21.30

ABBAMANIA

 

Cortile della Pilotta

mercoledì 20 luglio 2011, ore 21.30

IGOR MOISEEV BALLET

 

Parco ex Eridania

mercoledì 20 luglio 2011, ore 21.30

DAVIDE VAN DE SFROOS

 

Cortile della Pilotta

giovedì 21 luglio 2011, ore 21.30

SARAH JANE MORRIS

ORCHESTRA DI ARCHI DEL

TEATRO REGIO DI PARMA

 

Cortile della Pilotta

venerdì 22 luglio 2011, ore 21.30

PETER CINCOTTI

 

Parco ex Eridania

venerdì 29 luglio 2011, ore 21.30

CAPAREZZA

 

 

 

 

 

I BIGLIETTI

 

KOOL & THE GANG *  rinviato a martedì 2 agosto al Teatro Regio di Parma

I settore  € 35,00

II settore  € 25,00

III settore  € 15,00

DÈ-JÀ VUDSTOCK   venerdì 1 luglio,dalle ore 18.00

ingresso libero

 

 

BALANESCU QUARTET   sabato 2 luglio

I settore  € 22,00

II settore  € 18,00

III settore  € 15,00  (+ diritti prevendita per ogni settore)

ORNELLA VANONI   lunedi  4 luglio

I settore  € 40,00

II settore  € 32,00

III settore  € 26,00  (+ diritti prevendita per ogni settore)

AL JARREAU*   martedì 5 luglio

I settore  € 35,00

II settore  € 25,00

III settore  € 15,00

RAY GELATO & HIS GIANTS ORCHESTRA  mercoledì 6 luglio

I settore  € 22,00

II settore  € 18,00

III settore  € 15,00  (+ diritti prevendita per ogni settore)

NOEMI *  giovedì 7 luglio

I settore  € 30,00

II settore  € 20,00

III settore  € 12,00

COMPA�‘IA  ANTONIO GADES *  lunedì 11 luglio

I settore  € 35,00

II settore  € 25,00

III settore  € 15,00

THE BLUES BROTHERS BAND *  martedì 12 luglio

I settore  € 35,00

II settore  € 25,00

III settore  € 15,00

MEMORIE DI ADRIANO   mercoledì 13 luglio

I settore  € 30,00

II settore  € 20,00

III settore  € 12,00

COMPAGNIA DI DANZA DI PECHINO *  venerdì 1 5 luglio

I settore  € 30,00

II settore  € 20,00

III settore  € 12,00

MAX GAZZÉ   sabato 16 luglio

I settore  € 30,00

II settore  € 20,00

III settore  € 12,00

ABBAMANIA *  lunedì 18 luglio

I settore  € 30,00

II settore  € 20,00

III settore  € 12,00

IGOR MOISEEV BALLET *  mercoledì 20 luglio

I settore  € 35,00

II settore  € 25,00

III settore  € 15,00

SARAH JANE MORRIS *  giovedì 21 luglio

I settore  € 30,00

II settore  € 20,00

III settore  €12,00

PETER CINCOTTI *  venerdì 22 luglio

I settore  € 35,00

II settore  € 25,00

III settore  € 15,00

 

 

MODALITÁ DI VENDITA

 

Riduzioni

I possessori della Parma Cultura Card, della Family Card (fino a un massimo di 4 biglietti per spettacolo) e della Anno d’Argento Card hanno diritto a uno sconto del 20% sul prezzo del biglietto per gli spettacoli contrassegnati da (*).

 

Luoghi e date di vendita

I biglietti sono in vendita presso:

- la biglietteria del Teatro Regio di Parma dal 7 giugno 2011

- on line sul sito www.teatroregioparma.org dal 8 giugno; l’acquisto on-line comporta una commissione di servizio del 10%+IVA sul prezzo del biglietto.

 

I biglietti per il concerto di Max Gazzé sono in vendita anche presso la biglietteria della Fondazione Arturo Toscanini e la biglietteria Arci-CAOS.

 

Dove non previsto dall’organizzatore, nulla è dovuto per il diritto di prevendita.

Il giorno dello spettacolo, secondo indicazione degli organizzatori, potranno essere messi in vendita ulteriori 200 posti di III settore.

Il ritiro dei biglietti si effettua alla biglietteria del Teatro Regio di Parma e, al box office del Cortile della Pilotta, a partire dalle 20.00, la sera stessa dello spettacolo.

 

Biglietteria del Teatro Regio di Parma da martedì a sabato dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 19.00; nel mese di luglio da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 19.00; sabato 2 luglio e 16 luglio dalle 17.00 alle 19.00.

Tel. 0521 039399 biglietteria@teatroregioparma.org

 

Box office del Cortile della Pilotta (ingresso Ponte Verdi): nei giorni di spettacolo dalle ore 20.00

 

Biglietteria della Fondazione Arturo Toscanini (vicolo San Moderanno 3-Parma): mercoledì e venerdì dalle 14.00 alle 17.00, giovedì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 17.00, sabato dalle 10.00 alle 13.00.

Tel. 0521 200145

 

 

INFORMAZIONI

 

Gli spettacoli, ove non diversamente indicato, hanno inizio alle ore 21.30.

In caso di maltempo gli spettacoli previsti nel Cortile della Pilotta si terranno al Teatro Regio di Parma. I posti di I settore nel Cortile della Pilotta corrispondono a posti di poltrona non numerata o di palco di I ordine al Teatro Regio, quelli di II settore a un posto non numerato di II, III e IV ordine mentre quelli del III settore a un posto non numerato di galleria. 

A spettacolo iniziato non è consentito l’accesso l’accesso al Cortile.

È vietato scattare fotografie ed effettuare registrazioni audio e video.

Nel luogo dello spettacolo non è consentito introdurre bottiglie, lattine, alcolici, ombrelli, caschi e ogni altro oggetto contundente.

Gli organizzatori si riservano la possibilità di effettuare spostamenti sui posti venduti per esigenze tecniche e, in caso di forza maggiore, la possibilità di apportare modifiche al programma.

I biglietti non utilizzati non vengono rimborsati.

Ogni decisione in merito a eventuali rinvii, rimborsi o ad altre questioni di carattere organizzativo sarà presa dai singoli organizzatori sul luogo e al momento dello spettacolo.

 

 

 

Parma, 4 luglio 2011

 

Paolo Maier

Ufficio Stampa

Teatro Regio di Parma

via Garibaldi, 16

43121 Parma - Italia

tel. +39 0521 039369

fax +39 0521 039331

p.maier@teatroregioparma.org

stampa@teatroregioparma.org

www.teatroregioparma.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl