concerto NataleŠiada Nobile

d'Oriente, si preannuncia già un successo.

Allegati

06/dic/2005 11.22.19 PRESS WORLD AGENCY Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


COMUNICATO STAMPA

 

 


Il Concerto di Natale in Vaticano, volto quest’anno a sostenere le Missioni d’Oriente, si preannuncia già un successo. Alla registrazione dello spettacolo musicale condotto da Gerry Scotty, che andrà in onda il 24 dicembre su Canale 5, si sono alternati grandi artisti, tra i quali Baglioni, Cocciante, Zero e l’emergente Giada Nobile

 

 

Sabato 3 dicembre in un’Aula Paolo VI gremita da 7500 spettatori, si è svolto “Natale in Vaticano - Concerto per le Missioni d’Oriente” -, uno spettacolo musicale ideato dalla Compagnia di Gesù e condotto da Gerry Scotti - che verrà mandato in onda la sera della vigilia di Natale da Canale 5 e, in contemporanea, da Radio RTL 102,5.

 

La finalità di quest’anno è quella di sensibilizzare il grande pubblico al tema della vocazione missionaria della Chiesa e di raccogliere fondi per sostenere le Missioni nell’Est asiatico. La qualità del concerto, per il quale mai come quest’anno è apparsa adeguata la definizione di evento, risaltava già in apertura con la contemporanea presenza sul palcoscenico, ognuno al suo pianoforte, dei due big della canzone italiana Claudio Baglioni e Riccardo Cocciante a interpretare White Christmas. E immediatamente dopo, Renato Zero, a sorpresa, ha presentato “La vita è un dono”, il brano composto in memoria di Giovanni Paolo II. Claudio Baglioni si è poi riproposto con il classico Fratello sole, sorella luna e, successivamente, con un medley delle sue hit Avrai, Strada facendo, La vita è adesso, e con l’ultimo Tutti qui. Riccardo Cocciante ha invece presentato i nuovi brani Tu Italia e Sulle Labbra e nel Pensiero.

 

Tra le voci più calde e emozionanti, quella di Giada Nobile, che si è prima esibita in un medley del quale facevano parte Tu scendi dalle stelle, Silent Night e Happy Christmas e successivamente ha partecipato all’esecuzione di alcuni brani in anteprima mondiale per l’oratorio moderno Xavier - Sognando la Cina. La toccante performance di Giada Nobile si inserisce in una carriera ricca di successi: dal debutto televisivo nel 1998 nel cast fisso di Domenica In, al teatro, nel musical “Hollywood - Ritratto di un Divo” con Massimo Ranieri, passando per il musical “Madre Teresa”, di Michele Paulicelli e per la regia di Piero Castellacci, in tournée in tutta Italia. Grazie a questo ruolo, punto di svolta nella sua carriera, vince il premio “Migliore interpretazione dell’anno come protagonista femminile”. Tra i suoi più grandi successi la canzone “Never Terrorism, Never Wa”r, inspirata a una preghiera di Giovanni Paolo II.

 

 

 

La tradizione melodica natalizia ha avuto i suoi interpreti in Dolores O’Riordan, la leader dei disciolti Cranberries, che insieme al tenore Gianluca Terranova si è esibita in Adeste fideles, mentre  accanto a Giada Nobile si sono esibiti Mango e Dolcenera.

 

Un medley di melodie natalizie anglosassoni, in versione jazz, è stato affidato alla voce di Nicky Nicolai e al sax di Stefano di Battista. Alex Britti, i Negramaro, Nicky Nicolai e Dolcenera, hanno attinto al vasto repertorio degli ever green dal quale hanno scelto un medley composto da Over the rainbow, Theme of Mahoganey e We are sailing.

 

Oltre al medley natalizio, Dolores ha presentato una versione molto insolita del suo Linger, mentre Mango ha interpretato Ti amo così, tratto dal suo ultimo album, e Alex Britti il suo recente Festa. I Negramaro, reduci dall’MTV Award appena vinto, si sono fatti accompagnare dal sax di Stefano Di Battista nell’esecuzione di Solo per te.

 

Consistente come sempre e come sempre rappresentativa la presenza di artisti napoletani capitanati da Gigi D’Alessio, che, oltre a presentare il suo M’innamorerò sempre di te, ha cantato con Gigi Finizio e Sal Da Vinci una versione di Caruso particolarmente emozionante.

 

Miriam Makeba, salutata da una standing ovation, ha dato voce all’Africa proponendo Mbube, ma soprattutto Africa Is Where My Heart Lies che rappresenta un po’ la sintesi della sua vita artistica e del suo impegno di eroina della causa africana. Solomon Burke, il re del soul, ha duettato con i Virginia State Gospel Choir nell’immancabile Oh Happy Day al quale ha fatto seguire un The Christmas Song dalla sonorità inimitabile. I Virginia State Gospel si sono anche esibiti in altri due brani del repertorio gospel afroamericano.

 

Particolarmente applaudita l’apparizione della formazione di cornamuse scozzesi della Strathclyde Police Pipe Band, mentre ha suscitato entusiasmo l’energia con la quale i bimbi del coro Milk, Chocolate and Honey hanno interpretato We Are The World.

 

Ad accompagnare tutte le esecuzioni è stata la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana diretta dal Maestro Renato Serio, che è anche l’autore di tutti gli arrangiamenti orchestrali. Tutti gli accompagnamenti corali sono stati affidati al bravissimo coro padovano Summertime che si è anche cimentato in un gospel applauditissimo.

 

Uno spazio a parte è stato dedicato al già citato oratorio moderno Xavier - Sognando la Cina (musiche di Enrico Blatti e testi di Ennio Speranza) composto in occasione dell’Anno Saveriano, l’anno di celebrazioni indetto dalla Compagnia di Gesù, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, per ricordare San Francesco Saverio, grande evangelizzatore dell’Oriente e patrono delle Missioni. Alcuni brani sono stati eseguiti in anteprima mondiale, affidati alle voci di Giada Nobile, Sara 6, Gianluca Terranova e del Coro Filarmonico della FAO, mentre Giancarlo Giannini ha rievocato la figura di Francesco Saverio sullo sfondo del leit-motiv del film Mission.

 

 

 

 

Ufficio Stampa Giada Nobile:                                        

SRI Group, tel. 026261191 - fax: 02626119255                                                

Tino Redaelli mail: redaelli@srispa.it                                                               

Giuliano Cecconi mail: cecconi@srispa.it

 



Collegamenti utili di Yahoo! Gruppi

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl