fw; MARTEDI 20 SETTEMBRE 2011_II Forum sulla malattia TromboEmbolica Venosa_Hotel Royal Continental (NAPOLI)

Allegati

17/set/2011 17.04.08 informanight press Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

 

                    

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

Invito

 

 

Sarà presentata a Napoli all’Hotel Royal Continental

Martedi 20 settembre 2011 ore 9:00

II Forum sulla malattia TromboEmbolica Venosa

 

 

Si terrà il prossimo 20 settembre presso l’Hotel Royal Continental di Napoli, situato in via Partenope n°38 il II Forum sulla malattia Trombo Embolica Venosa a cura dello Studio Riete, registro internazionale sul tromboembolismo venoso.

Due le sessioni, una mattutina ed una pomeridiana in programma dalle 9.00 alle 16.00 per discutere con esperti del settore provenienti da tutta Italia sulle attività cliniche e sull’efficacia dei contenuti mediante l’uso di immagini video. Il registro ha già arruolato oltre 37 mila pazienti nel mondo ed è tutt'ora oggetto di numerose ricerche cliniche e epidemiologiche. Nato in Spagna col coordinamento del Prof Manuel Monreal dell'università di Badalona che dichiara "I registri sono uno strumento di sorveglianza epidemiologica tra i più antichi. Il loro pregio principale sta nel fatto che essi riflettono con esattezza la complessa realtà patologica, che ci troviamo ad affrontare nella pratica clinica quotidiana, al di fuori delle selezioni accurate che caratterizzano le popolazioni dei trial clinici. E’ questo uno dei principali obiettivi di RIETE verificare quel che accade nella vita reale e nel mondo clinico quando ci si trova di fronte alla patologia tromboembolica venosa. realtà temuta e ostica".
" Lo scopo dei periodici Investigator’s meeting del RIETE (uno dei principali registri internazionali sul trombo embolismo venoso) è quello di mettere a confronto le esperienze e le valutazioni statistiche, effettuate dai suoi investigatori, al fine di migliorare le conoscenze su questa frequente e grave patologia, di affinare le capacità diagnostiche e terapeutiche, di inquadrare in segni clinici ed in dati laboratoristico - strumentali la stratificazione prognostica" conferma il Dott. Andrea Fontanella, Presidente della FADOI Campania e Direttore Nazionale del Dipartimento per la Formazione Clinica della Fondazione FADOI.
"E’ veramente un enorme piacere ospitare a Napoli questo aggiornamento, ci aspettiamo ancora molto dai dati del registro RIETE nell'ottica di migliorare la nostra esperienza pratica e qualità di vita dei pazienti affetti dalle patologie tromboemboliche venose". Infine, chiuderà la sessione il Dott. Pierpaolo Di Micco , coordinatore del registro in Italia, seconda nazione per numero di pazienti osservati".

 

 

 

L’appuntamento quindi è fissato per Martedi 20 settembre ore 9:00 presso l’Hotel Royal Continental di Napoli, situato in via Partenope n°38

 

 

Ufficio Stampa & comunicazione

Dott. Tommaso Totaro 3334497638 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl