Stagione 2012 del Teatro Regio di Parma verso il Bicentenario Verdiano

22/dic/2011 14.02.37 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Teatro Regio Parma Logo sfondo beige.jpg

 

 

Stagione 2012 del Teatro Regio di Parma

verso il Bicentenario Verdiano

Aida e Stiffelio le opere in cartellone, Andrea Battistoni dirige il Ciclo Beethoven affidato all’Orchestra del Teatro Regio di Parma, Misha Maisky, Krystian Zimerman, Julian Rachlin, Emanuel Ax

tra i protagonisti di prestigiosi concerti da camera

 

Stagione Lirica

 

L’amore, il tradimento, il pentimento, il disonore: sentimenti forti, come piacevano a Verdi per il suo teatro di emozioni e di effetti, caratterizzano le due opere della Stagione Lirica 2012del Teatro Regio di Parma, Aida e Stiffelio, che debutteranno rispettivamente il 27 gennaio, giorno dell’anniversario di morte di Giuseppe Verdi, e il 15 aprile.

 

Affidata alla messinscena ideata da Alberto Fassini, per la regia di Joseph Franconi Lee, che di Fassini fu assistente, l’allestimento di Aida che apre la stagione è nato durante il Festival Verdi 2005, ha raccolto un enorme successo a Bilbao due anni dopo e ora torna, sempre con i costumi e le scenografie di Mauro Carosi, a inaugurare il 2012 più verdiano degli ultimi dieci anni (altre tre opere del Maestro, fra cui Otello e La battaglia di Legnano, saranno proposte nel Festival Verdi a ottobre), con un cast nuovo che rappresenta davvero uno dei momenti di maggior interesse di questo allestimento: Susanna Branchini (Aida), Mariana Pentcheva (Amneris), Giovanni Battista Parodi (Ramfis), Carlo Malinverno (Il re), Walter Fraccaro (Radamès). Anche la direzione dell’Orchestra del Teatro Regio è affidata a una giovane bacchetta che si è segnalata con grande successo nel repertorio rossiniano e verdiano, Antonino Fogliani. Non solo amore e tradimento, ma anche la premonizione di inquietanti destini: la scelta registica di Fassini e Franconi Lee rilegge infatti la vicenda dell’opera egiziana di Verdi cogliendone la minaccia costante di una fatalistica tragedia che incombe sui protagonisti, amplificando in questo modo la tensione emotiva del racconto verdiano. L’opera è realizzata in coproduzione con I Teatri di Reggio Emilia e con Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena ove sarà in scena rispettivamente il 24, 26 febbraio 2012 e il 27, 30 marzo, 1 aprile 2012.

 

Con Stiffelio non solo si arricchisce di un nuovo tassello la proposizione del repertorio lirico verdiano intrapresa dal Teatro Regio negli ultimi anni, ma si ripropone anche un titolo che non appare a Parma da anni e la cui fortuna storica è legata strettamente al Regio di Parma: fu infatti nel 1968 sotto la direzione di Peter Maag e la revisione critica di Rubin Profeta che fu allestita al Regio di Parma la prima edizione dell’opera basata sugli autografi ritrovati, che permettevano di ricostruire la fisionomia di questa importante partitura verdiana dopo una secolare vicenda di tagli e manomissioni, seguiti all’infelice rifacimento che Verdi stesso aveva fatto dell’opera nel 1857, ribattezzandola Aroldo. Opera singolare per il tema affrontato, audace per il periodo in cui apparve, il 1850, cioè l’adulterio della moglie di un pastore protestante, Stiffelio è invece ricca di spunti di interesse e di musica di alta qualità, che vede Verdi già pronto per il salto nel dramma borghese che culminerà in Traviata: la direzione di questo allestimento che si annuncia di grandissimo richiamo sarà affidata al giovane Andrea Battistoni, già consacrato dal successo delle direzioni di Barbiere di Siviglia e Falstaff al Regio e al Teatro Farnese, e verrà proposta in un nuovo allestimento del Teatro Regio coprodotto con l’Opéra di Monte-Carlo che porta la firma del regista Guy Montavon, con le scene e i costumi di Francesco Calcagnini. Tra i protagonisti, Roberto Frontali, Roberto Aronica, Gabriele Mangione e Yu Guanqun.

 

A interpretare le partiture di Verdi saranno l’Orchestra e il Coro del Teatro Regio di Parma, maestro del coro Martino Faggiani.

 

Stagione Concertistica

 

Degli undici appuntamenti della Stagione Concertistica, sei sono dedicati a un “Ciclo Beethoven” che comprende l’esecuzione delle Sinfonie con l’Orchestra del Teatro Regio di Parma diretta da Andrea Battistoni, bacchetta-rivelazione degli ultimi anni. Alle Sinfonie �“ che apriranno la stagione il 13 gennaio e proseguiranno nelle serate del 22 e 31 gennaio e del 26 aprile �“ cioè al messaggio più conosciuto e universale lasciato dal compositore di Bonn all’umanità, si affiancano alcuni momenti del Beethoven più intimo. Il primo (11 marzo) coinvolge la raffinata produzione beethoveniana per violino e pianoforte, affidata a un violinista lituano in grande ascesa, Julian Rachlin, che nel 1988 a quattordici anni divenne il più giovane violinista ad aver mai suonato con i Wiener Philharmoniker, e nel 2000 ha vinto il primo Premio dell’Accademia Chigiana di Siena; accompagnato al pianoforte da Itamar Golan, Rachlin interpreterà anche brani di Brahms e Penderecki. E naturalmente il secondo appuntamento con il Beethoven cameristico non poteva non toccare la produzione per pianoforte solo, sulla quale il 19 aprile si eserciterà l’interpretazione di un pianista di esperienza come Emanuel Ax, che a Beethoven affiancherà brani di Haydn e Schumann �“ come a dire le premesse e le conseguenze dell’esperienza beethoveniana �“ e di uno dei musicisti del Novecento così amati da Ax, come Aaron Copland.

 

Il pianoforte solo vive un momento davvero di primo piano in questa Stagione Concertistica del Regio grazie ad altre due serate, il 17 febbraio e il 17 maggio, che vedranno sul palcoscenico del Regio due grandi interpreti dell’Est europeo ben noti al pubblico parmigiano, rispettivamente la russa Lilya Zilberstein e il polacco Krystian Zimerman. La Zilberstein, Premio Busoni 1987, torna al Regio con i suoi amatissimi Brahms e Musorgskij, mentre Zimerman, nel pieno della propria maturità di interprete, offrirà una serata interamente dedicata al pianismo di Claude Debussy, del quale quest’anno si festeggia il centocinquantesimo dalla nascita.

 

E certamente, dopo Beethoven, la grande scuola dell’sst europeo è davvero il secondo Leitmotiv di questa stagione: oltre a Rachlin, Zilberstein e Zimerman, senza contare che l’americano Ax ha studiato a lungo in Polonia, il 29 marzo sarà al Regio uno dei tre maggiori violoncellisti viventi, il lèttone Misha Maisky, con un programma interamente dedicato alle suites per violoncello solo di Johann Sebastian Bach. Appuntamente densissimo e sublime con uno dei repertori più alti del Settecento europeo, quello di Maisky precede quello che, egualmente dedicato alla musica Sei-Settecentesca, il 16 aprile aprirà il XIV Concorso Chitarristico Internazionale “Niccolò Paganini”, con due geni dell’interpretazione della musica antica, la viola da gamba di Jordi Savall e il liuto di Rolf Lislevand: serata che già si annuncia di assoluto entusiasmo, durante la quale si ascolterà un repertorio che va da Alfonso Ferrabosco a Bach, destinato a trasformarsi, fra le dita di Savall e Lislevand, in un viaggio nel tempo ricco di emozioni e suggestioni.

 

Non manca infine il consueto appuntamento cameristico con i Solisti del Teatro Regio di Parma, il 27 febbraio.

 

 

 

 

 

 

 

Stagione Lirica 2012

 

 

Teatro Regio di Parma

venerdì 27 gennaio 2012 ore 20.00 turno A, domenica 29 gennaio 2012 ore 15.30 fuori abbonamento,

mercoledì 1 febbraio 2012 ore 20.00 turno B, domenica 5 febbraio 2012 ore 15.30 turno D,

mercoledì 8 febbraio 2012 ore 20.00 turno C, sabato 11 febbraio 2012 ore 17.00 turno E

 

Aida

 

Musica GIUSEPPE VERDI

 

Interpreti Carlo Malinverno, Mariana Pentcheva / Yunhua Hao, Susanna Branchini / Tiziana Caruso,

Walter Fraccaro / Hector Sandoval, Giovanni Battista Parodi / George Andguladze,

Alberto Gazale, Yu Guanqun, Cosimo Vassallo

 

Maestro concertatore e direttore ANTONINO FOGLIANI

 

Regia JOSEPH FRANCONI LEE

da uno spettacolo ideato da Alberto Fassini

 

Scene e costumi MAURO CAROSI

 

Maestro del coro MARTINO FAGGIANI

 

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA

 

Allestimento del Teatro Regio di Parma

in coproduzione con I Teatri di Reggio Emilia e con Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena

 

 

 

Teatro Regio di Parma

domenica 15 aprile 2012 ore 20.00 turno A, mercoledì 18 aprile 2012 ore 20.00 turno B,

sabato 21 aprile 2012 ore 17.00 turno E, domenica 22 aprile 2012 ore 15.30 turno D,

martedì 24 aprile 2012 ore 20.00 turno C

 

Stiffelio

 

Musica GIUSEPPE VERDI

 

Interpreti Roberto Aronica / Ji Myung Hoo, Yu Guanqun, Roberto Frontali / Hayato Kamie,

Gabriele Mangione, George Andguladze, Cosimo Vassallo, Tania Bussi

 

Maestro concertatore e direttore ANDREA BATTISTONI

 

Regia GUY MONTAVON

 

Scene e costumi FRANCESCO CALCAGNINI

 

Maestro del coro MARTINO FAGGIANI

 

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA

 

Nuovo allestimento del Teatro Regio di Parma

in coproduzione con Opéra di Monte-Carlo

 

 

 

 

 

 

 

Stagione Concertistica 2012

 

 

venerdì 13 gennaio 2012, ore 20.30

ORCHESTRA DEL TEATRO REGIO DI PARMA

Direttore ANDREA BATTISTONI

Musica Ludwig van Beethoven

Sinfonia n.6 in fa maggiore op.68 Pastorale - Sinfonia n.5 in do minore op.67

Ciclo Beethoven

 

domenica 22 gennaio 2012, ore 20.30

ORCHESTRA DEL TEATRO REGIO DI PARMA

Direttore ANDREA BATTISTONI

Musica Ludwig van Beethoven

Sinfonia n.1 in do maggiore op.21 - Sinfonia n.3 in mi bemolle maggiore op.55 Eroica

Ciclo Beethoven

 

martedì 31 gennaio 2012, ore 20.30

ORCHESTRA DEL TEATRO REGIO DI PARMA

Direttore ANDREA BATTISTONI

Musica Ludwig van Beethoven

Sinfonia n.2, in re maggiore, op.36 - Sinfonia n.8, in fa maggiore, op.93

Ciclo Beethoven

 

venerdì 17 febbraio 2012, ore 20.30

Pianoforte LILYA ZILBERSTEIN

Musiche Johannes Brahms, Modest Musorgskij

 

lunedì 27 febbraio 2012, ore 20.30

I SOLISTI DELL’ORCHESTRA DEL TEATRO REGIO DI PARMA

 

domenica 11 marzo 2012, ore 20.30

Violino JULIAN RACHLIN

Pianoforte ITAMAR GOLAN

Musiche Ludwig van Beethoven, Johannes Brahms, Krzysztof Penderecki

Ciclo Beethoven

 

giovedì 29 marzo 2012, ore 20.30

Violoncello MISCHA MAISKY

Musica Johann Sebastian Bach

 

lunedì 16 aprile 2012, ore 20.30

Concerto inaugurale del XIV Festival Internazionale della Chitarra Niccolò Paganini

Viola da gamba JORDI SAVALL

Chitarra ROLF LISLEVAND

Musiche Marin Marais, Mr. De Machy, Johann Sebastian Bach, Johannes Schenck, Alfonso Ferrabosco, Robert De Visée, Antonio Martin

 

giovedì 19 aprile 2012, ore 20.30

Pianoforte EMANUEL AX

Musiche Aaron Copland, Franz Joseph Haydn, Ludwig Van Beethoven, Robert Schumann

Ciclo Beethoven

 

giovedì 26 aprile 2012, ore 20.30

ORCHESTRA DEL TEATRO REGIO DI PARMA

Direttore ANDREA BATTISTONI

Musica Ludwig Van Beethoven

Sinfonia n.4 in si bemolle maggiore op.60  Sinfonia n.7 in la maggiore op.92

Ciclo Beethoven

 

giovedì 17 maggio 2012, ore 20.30 fuori abbonamento

Pianoforte KRYSTIAN ZIMERMAN

Musica Claude Debussy

 

 

 

Modalità di vendita Stagione Lirica

 

Abbonamenti

Gli abbonati alla Stagione Lirica 2011 potranno esercitare il diritto di prelazione per l’acquisto dell’abbonamento alla Stagione Lirica 2012 dal 2 al 17 gennaio 2012.

Eventuali nuovi abbonamenti in vendita il 19 e 20 gennaio 2012 presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma.

Nel primo giorno di vendita sarà possibile acquistare un massimo di due abbonamenti a persona. Si accettano richieste di prenotazioni, via fax o e-mail, per gruppi organizzati. I posti saranno assegnati secondo la disponibilità al momento dell’acquisto.

Gli abbonati alla Stagione Lirica 2012 potranno esercitare il diritto di prelazione e acquistare l’abbonamento alla Stagione Lirica 2013 nei termini che verranno successivamente indicati.

 

Biglietti

I biglietti per tutte le rappresentazioni saranno in vendita presso:

- la biglietteria del Teatro Regio di Parma dal 21 gennaio 2012;

- la biglietteria on-line del Teatro Regio di Parma dal 23 gennaio 2012 sul sito www.teatroregioparma.org.

L’acquisto on-line comporta una commissione di servizio del 10% + IVA sul costo del biglietto. I biglietti disponibili on-line sono acquistabili fi no a due giorni prima di ogni singolo spettacolo.

Nel primo giorno di vendita sarà possibile acquistare un massimo di due biglietti per spettacolo a persona. Si accettano richieste di prenotazioni, via fax o e-mail, per gruppi organizzati. I posti saranno assegnati secondo la disponibilità al momento dell’acquisto.

I biglietti per il posto in piedi di galleria al Teatro Regio saranno messi in vendita (per un massimo di due a persona), una volta esauriti i posti a sedere, un’ora e mezza prima dell’inizio dei singoli spettacoli.

Il biglietto ridotto under 26, dove previsto, è riservato a coloro che non hanno compiuto il ventiseiesimo anno di età.

 

Turni Abbonamenti

 

Turno A (2 spettacoli)

 

Aida

ven 27 gen 2012, ore 20.00

Stiffelio

dom 15 apr 2012, ore 20.00

 

 

Turno B (2 spettacoli)

 

Aida

mer 1 feb 2012, ore 20.00

Stiffelio

mer 18 apr 2012, ore 20.00

 

 

Turno C (2 spettacoli)

 

Aida

mer 8 feb 2012, ore 20.00

Stiffelio

mar 24 apr 2012, ore 20.00

 

 

Turno D (2 spettacoli)

 

Aida

dom 5 feb 2012, ore 15.30

Stiffelio

dom 22 apr 2012, ore 15.30

 

 

Turno E (2 spettacoli)

 

Aida

sab 11 feb 2012, ore 17.00

Stiffelio

sab 21 apr 2012, ore 17.00

 

Fuori Abbonamento

 

Aida

dom 29 gen 2012, ore 15.30

 


Prezzi Stagione Lirica

 

Turno A

Abbonamenti

Biglietti

Poltrona

€ 250,00

€ 155,00

Posto palco centrale I e II fila, 1° prezzo

€ 250,00

€ 155,00

Posto palco centrale I e II fila, 2° prezzo

€ 180,00

€ 120,00

Posto palco centrale III e IV fila, 1° prezzo

€ 170,00

€ 115,00

Posto palco centrale III e IV fila, 2° prezzo

€ 140,00

€   90,00

Posto palco laterale I e II fila, 1° prezzo

€ 170,00

€ 115,00

Posto palco laterale I e II fila, 2° prezzo

€ 140,00

€   90,00

Posto palco laterale III e IV fila, 1° prezzo

€ 150,00

€ 100,00

Posto palco laterale III e IV fila, 2° prezzo

€ 120,00

€   80,00

Posto palco laterale 3° prezzo

€   50,00

€   35,00

Galleria numerata

€   50,00

€   35,00

Posto in piedi in galleria

  ------

€   15,00

 

 

 

 

 

 

Turno B, C, D, E, Fuori abbonamento

Abbonamenti

Biglietti

Poltrona

€ 120,00

€   85,00

Posto palco centrale I e II fila, 1° prezzo

€ 120,00

€   85,00

Posto palco centrale I e II fila, 2° prezzo

€   90,00

€   65,00

Posto palco centrale III e IV fila, 1° prezzo

€ 100,00

€   75,00

Posto palco centrale III e IV fila, 2° prezzo

€   80,00

€   55,00

Posto palco laterale I e II fila, 1° prezzo

€ 100,00

€   75,00

Posto palco laterale I e II fila, 2° prezzo

€   80,00

€   55,00

Posto palco laterale III e IV fila, 1° prezzo

€   85,00

€   60,00

Posto palco laterale III e IV fila, 2° prezzo

€   60,00

€   45,00

Posto palco laterale 3° prezzo

€   35,00

€   25,00

Galleria numerata

€   35,00

€   25,00

Posto in piedi in galleria

  ------

€   12,00

Posto palco under 26

  ------

€   20,00

 

 

 

 

Modalità di vendita Stagione Concertistica

 

Abbonamenti

Gli abbonati alla Stagione Concertistica 2011 potranno esercitare il diritto di prelazione per l’acquisto dell’abbonamento alla Stagione Concertistica 2012 dal 28 dicembre 2011 al 5 gennaio 2012.

Eventuali nuovi abbonamenti in vendita dal 7 al 10 gennaio 2012 presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma.

Nel primo giorno di vendita sarà possibile acquistare alla biglietteria del Teatro Regio di Parma un massimo di due abbonamenti a persona.

L’abbonamento ridotto over 60 è riservato alle persone con oltre sessanta anni di età. L’abbonamento ridotto under 26 è riservato a coloro che non hanno compiuto il ventiseiesimo anno di età.

Gli abbonati alla Stagione Concertica 2012 potranno esercitare il diritto di prelazione e acquistare l’abbonamento alla Stagione Concertica 2013 nei termini che verranno successivamente indicati.

 

Biglietti

I biglietti saranno in vendita presso:

- la biglietteria del Teatro Regio di Parma dal 11 gennaio 2012;

- la biglietteria on-line del Teatro Regio di Parma dal 12 gennaio 2012 sul sito www.teatroregioparma.org.

L’acquisto on-line comporta una commissione di servizio del 10% + IVA sul costo del biglietto. I biglietti disponibili on-line sono acquistabili fino a due giorni prima di ogni singolo spettacolo.

Nel primo giorno di vendita sarà possibile acquistare alla biglietteria del Teatro Regio di Parma un massimo di due biglietti per concerto a persona.

Il biglietto ridotto over 60 è riservato alle persone con oltre sessanta anni di età. Il biglietto ridotto under 26 è riservato a coloro che non hanno compiuto il ventiseiesimo anno di età.

I biglietti per i posti in piedi di galleria al Teatro Regio di Parma saranno messi in vendita (per un massimo di due a persona), una volta esauriti i posti a sedere, un’ora e mezza prima dell’inizio dei singoli concerti.

Si accettano richieste di prenotazioni, via fax o e-mail, per gruppi organizzati. I posti saranno assegnati secondo la disponibilità al momento dell’acquisto.

 


Prezzi concerti in abbonamento

 

 

Abbonamenti

Biglietti

Poltrona

€ 250,00

€   35,00

Posto palco centrale I e II fila, 1° prezzo

€ 250,00

€   35,00

Posto palco centrale I e II fila, 2° prezzo

€ 170,00

€   25,00

Posto palco centrale III e IV fila, 1° prezzo

€ 200,00

€   30,00

Posto palco centrale III e IV fila, 2° prezzo

€ 160,00

€   22,00

Posto palco laterale I e II fila, 1° prezzo

€ 200,00

€   30,00

Posto palco laterale I e II fila, 2° prezzo

€ 160,00

€   22,00

Posto palco laterale III e IV fila, 1° prezzo

€ 170,00

€   25,00

Posto palco laterale III e IV fila, 2° prezzo

€ 130,00

€   18,00

Posto palco laterale 3° prezzo

€   80,00

€   12,00

Galleria numerata

€   80,00

€   12,00

Posto in piedi in galleria

  ------

€     8,00

 

 

 


Riduzioni over 60

Abbonamenti

Biglietti

Poltrona

€ 210,00

€   30,00

Posto palco centrale I e II fila, 1° prezzo

€ 210,00

€   30,00

Posto palco centrale I e II fila, 2° prezzo

€ 144,00

€   22,00

Posto palco centrale III e IV fila, 1° prezzo

€ 170,00

€   25,00

Posto palco centrale III e IV fila, 2° prezzo

€ 134,00

€   18,00

Posto palco laterale I e II fila, 1° prezzo

€ 170,00

€   25,00

Posto palco laterale I e II fila, 2° prezzo

€ 134,00

€   18,00

Posto palco laterale III e IV fila, 1° prezzo

€ 144,00

€   22,00

Posto palco laterale III e IV fila, 2° prezzo

€ 110,00

€   15,00

Posto palco laterale 3° prezzo

€   64,00

€   10,00

Galleria numerata

€   64,00

€   10,00

Posto in piedi in galleria

------

€     8,00

 

 

 

Riduzioni under 26

Abbonamenti

Biglietti

Posto palco centrale I e II fila, 1° prezzo

€ 100,00

€   15,00

Posto palco centrale I e II fila, 2° prezzo

€ 100,00

€   15,00

Posto palco centrale III e IV fila, 1° prezzo

€ 100,00

€   15,00

Posto palco centrale III e IV fila, 2° prezzo

€ 100,00

€   15,00

Posto palco laterale I e II fila, 1° prezzo

€ 100,00

€   15,00

Posto palco laterale I e II fila, 2° prezzo

€ 100,00

€   15,00

Posto palco laterale III e IV fila, 1° prezzo

€ 100,00

€   15,00

Posto palco laterale III e IV fila, 2° prezzo

€ 100,00

€   15,00

Posto palco laterale 3° prezzo

€   64,00

€   10,00

Galleria numerata

€   64,00

€   10,00

Posto in piedi in galleria

------

€     8,00

 

 

 


Prezzi concerto Krystian Zimerman

 

 

Biglietti

Poltrona

€   40,00

Posto palco centrale I e II fila, 1° prezzo

€   40,00

Posto palco centrale I e II fila, 2° prezzo

€   30,00

Posto palco centrale III e IV fila, 1° prezzo

€   35,00

Posto palco centrale III e IV fila, 2° prezzo

€   25,00

Posto palco laterale I e II fila, 1° prezzo

€   35,00

Posto palco laterale I e II fila, 2° prezzo

€   25,00

Posto palco laterale III e IV fila, 1° prezzo

€   30,00

Posto palco laterale III e IV fila, 2° prezzo

€   20,00

Posto palco laterale 3° prezzo

€   15,00

Galleria numerata

€   15,00

Posto in piedi in galleria

  ------

 

 


Riduzioni Abbonati, over 60

Biglietti

Poltrona

€   35,00

Posto palco centrale I e II fila, 1° prezzo

€   35,00

Posto palco centrale I e II fila, 2° prezzo

€   25,00

Posto palco centrale III e IV fila, 1° prezzo

€   30,00

Posto palco centrale III e IV fila, 2° prezzo

€   22,00

Posto palco laterale I e II fila, 1° prezzo

€   30,00

Posto palco laterale I e II fila, 2° prezzo

€   22,00

Posto palco laterale III e IV fila, 1° prezzo

€   25,00

Posto palco laterale III e IV fila, 2° prezzo

€   18,00

Posto palco laterale 3° prezzo

€   12,00

Galleria numerata

€   12,00

Posto in piedi in galleria

€   8,00

 

 

Riduzioni under 26

Biglietti

Posto palco centrale e laterale

€   15,00

Posto palco laterale 3° prezzo

€   10,00

Galleria numerata

€   10,00

Posto in piedi in galleria

  ------

 

 

Biglietteria

Biglietteria del Teatro Regio di Parma Via Garibaldi, 16/A 43121 Parma

Tel. 0521 039399 - Fax 0521 504224 biglietteria@teatroregioparma.org  www.teatroregioparma.org

 

Orario di apertura

martedì - sabato ore 10 -14, 17-19

e un’ora e mezza precedente lo spettacolo.

Chiuso la domenica, il lunedì e i giorni festivi.

 

In caso di spettacolo nei giorni di chiusura:

domenica ore 10 -12, 14-16

lunedì ore 10 -12, 17-20.30

 

Nel mese di gennaio la biglietteria sarà aperta anche i lunedì ore 10-14, 17-19

Il pagamento presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma può essere effettuato con denaro contante in euro, con assegno circolare non trasferibile intestato a Fondazione Teatro Regio di Parma, con PagoBancomat, con carte di credito Visa, Cartasì, Diners, Mastercard, American Express.

 

 

 

 

 

Parma, 21 dicembre 2011

 

Paolo Maier

Ufficio Stampa

Teatro Regio di Parma

strada Garibaldi, 16/A

43121 Parma - Italia
Tel.
+39 0521 039369

Fax +39 0521 039331
p.maier@teatroregioparma.org

stampa@teatroregioparma.org
www.teatroregioparma.org

 

 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del D. Lgs 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art. 130 D. Lgs 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl