CONCERTO PRO-ROMITAGGIO GERUSALEMME

CONCERTO PRO-ROMITAGGIO GERUSALEMME

25/gen/2006 09.03.35 PRESS WORLD AGENCY Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

CONCERTO PRO-ROMITAGGIO
“IO HO SCELTO LA VITA, HO SCELTO GESU’”
Cronaca di una giornata di Musica e Solidarietà a cura della Comunità Shalom
"4000 persone al Palatenda" di Palazzolo (BS)


 
Il Signore non abbandona mai coloro che ricercano il bene.
Siamo in diretta dalla Comunità “Shalom” in Palazzolo sull’Oglio.
Questa sera, Suor Rosalina darà il via alla fiaccolata e alla celebre manifestazione canora dedicata al Romitaggio di Gerusalemme, per la raccolta di fondi e per le opere che si compiranno nell’eremo dell’Orto degli Ulivi.
Stiamo per partire. Vengono consegnate le fiaccole ad ogni partecipante… genitori, parenti, conoscenti, amici della Comunità, volontari. Giovani - un seguito di quasi un migliaio affluiti da comuni e province limitrofe - si avvia la marcia dalla inarrestabile Suor Rosalina in testa a questa scia di mille luci e… l’entusiasmo che si legge sui volti degli aderenti da calore al freddo pungente che ha caratterizzato questa giornata.
Mentre il sole tramonta passano veloci sei chilometri di preghiera e canti che ci accompagnano presso la Chiesa del Sacro Cuore stipatissima di gente.
Finita la S. Messa un veloce ricco buffet dolce-salato, ci da’ la carica per partecipare alla festa di chi “HA SCELTO LA VITA… HA SCELTO GESU’”.
Lo spettacolo sta per cominciare e il Palatenda quasi non contiene i circa quattromila spettatori che hanno risposto all’invito gratificando la fatica della preparazione ma soprattutto la bravura di tutti gli ospiti.
La scenografia che si presenta è molto bella e sorprende la stragrande maggioranza dei presenti, da tutti è ritenuta di alto livello con i suoi giochi di luce e i suoi effetti speciali: certamente un’ applauso va ai ragazzi della “Shalom” che con semplicità e impegno hanno preparato il tutto facendo sì che protagonista indiscusso della serata  fosse anche il gusto del bello!!!
Lo spettacolo sta per cominciare.
Ad aprire il concerto sono le ragazze della “Shalom Miryam” seguite a ruota dal canto dei ragazzi della Comunità “Shalom” col vivace ed impegnativo invito a: “scegliere la strada giusta”!!!
L’indiscussa presentazione di Don Giovanni D’Ercole è stata degnamente affiancata dalla giovanissima Desirè, che con disinvoltura e preparazione hanno fatto trovare a loro agio gli artisti e gli ospiti.
Si susseguono poi, uno dopo l’altro, numerosi artisti che hanno portato ad un  altissimo livello di spettacolarità e di musica la serata, meritando gli applausi.
Roberto Bignoli ci ha regalato una forte testimonianza del suo incontro con Gesù comunicandoci, attraverso la sua esperienza personale, il coraggio e la convinzione che vale la pena di combattere la battaglia per una nuova vita!
Altri artisti hanno testimoniato il loro incontro con Gesù, trasmettendoci valori profondi, anche attraverso strumenti moderni quale può essere la musica rock. Vedi gli Abramo’s Band, gruppo vicentino, i F.D.I. (Figli di Israele) che hanno coinvolto la platea con i loro canti, per non parlare poi della bravissima Tiziana Manenti, limpida e potente voce bergamasca di fama nazionale e l’altrettanto bravissima Brunella Mazzola che ha diretto i Joyful Gospel Choir in travolgenti e classici pezzi gospel.
Anche l’ormai famosa Stefania dei Sinta - accompagnata da una nuova voce maschile Max Guerini- ci ha fatto sognare con la bellezza e nitidezza vocale con cui ha cantato alcuni pezzi del suo repertorio.
Seguono poi Andrè e Pamela Pau, musicisti e cantautori di fama internazionale che hanno colorato e vissuto al massimo l’espressione di un profondo messaggio di gioia.
Le new entry si sono bene integrati tra gli artisti, meritando gli applausi a loro attribuiti: I Caso Clinico hanno trasmesso nei presenti molta simpatia non solo per la giovane età, ma anche per l’impegno profuso nella loro esibizione e, non da meno, i giovani dell’Oratorio di S. Paolo che hanno suscitato un’attenzione e nello stesso tempo ci hanno comunicato un “battito d’ali” per il significativo e profondo messaggio trasmesso.
Infine la “Shalom Band” che con musica, canti e balletti propri - ormai collaudati nei numerosi spettacoli portati per tutta Italia - ha, con egregia semplicità, riempito e sostenuto la manifestazione.
Emozionata e chiara è giunta la voce di Padre Giorgio, nel bel mezzo della serata, durante il collegamento telefonico con Gerusalemme, che ha ringraziato i presenti per il sostegno materiale e spirituale della sua opera al Romitaggio.
La preghiera del Padre Nostro intonata da Don Giovanni D’Ercole, ha concluso l’esibizione: le mani dei presenti si sono strette in una catena a significare l’unità non solo della Shalom alla Chiesa e ai suoi volontari ma alla società intera che non può non essere stata scossa da questo evento inequivocabile: la gioia passa attraverso la solidarietà e la generosità che anche in questa occasione ha superato ogni previsione.
Infine un grazie particolare all’Amministrazione Comunale per la gratuità del Palatenda e un grazie speciale alla disponibilità dimostrata attraverso la collaborazione e l’assistenza dei professionisti: per il suono: Manuel dell’Airone Service coadiuvato da Cristiano; Emanuele e Romano della Robeitalia per le luci; Fausto Pasinelli per la registrazione e la proiezione; tutti i collaboratori e volontari Palazzolesi che con umiltà e impegno hanno dato una mano nell’accoglienza e nel servizio: il loro impegno ha lasciato stupiti gli spettatori per l’efficienza del servizio e l’efficacia degli effetti!!!
Efficacia ed efficienza raggiungibili peraltro solo con costi proibitivi per gli organizzatori che non avremmo mai potuto permetterci ed avrebbe inoltre snaturato la finalità dell’iniziativa.
 
“GRATUITAMENTE AVETE RICEVUTO, GRATUITAMENTE DATE”
                                                                                                        (Mt. 10,8)
Questo è il valore per il quale si è svolto il concerto questa sera.
 
GRAZIE ALLA GENEROSITA’ DI TUTTI I PARTECIPANTI…
 
E tu hai scelto la vita? Hai scelto Gesù?

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl