APRE A ROMA IL NUOVO L'ASINO CHE VOLA / RISTO- CULTURAL-LIVE 8 febbraio

04/feb/2012 14.48.12 Monferr'Autore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 8 febbraio 2012: gli asini ritornano a volare


APRE A ROMA IL NUOVO L’ASINO CHE VOLA / RISTO-CULTURAL-LIVE

Live music, teatro, arte, socialità, ottimo cibo per il corpo, il cuore e la mente


Inaugurazione

8 febbraio 2012, ore 21

Via Antonio Coppi, 12 D, Roma

(fermata metropolitana: Furio Camillo, zona Piazza Zama)



Musica dal vivo, arte, teatro, cinema, letteratura, socialità… tutto questo è l’Asino Che Vola. Quattrocento metri quadrati per il ristoro del corpo, del cuore e della mente: perché tutto ciò che è buono non può far altro che rinfrancare. È questa la filosofia con la quale il prossimo 8 febbraio l’Asino Che Vola riapre i battenti in una nuova struttura, calda e accogliente come quella precedente, ma molto più ampia e curata. A Roma in via Antonio Coppi, 12 d (zona Piazza Zama, fermata metropolitana: Furio Camillo).

Con la musica, e tutte le performance artistiche che si alterneranno, l’Asino Che Vola vuole essere un luogo di ritrovo per chi ha voglia di stare insieme, divertirsi, ballare ma anche ascoltare, guardare, conoscere, scoprire, approfondire, ritrovare melodie, ritmi, parole, colori e sapori.


Sarà una grande festa di inaugurazione quella dell'8 febbraio, ad ingresso libero, con inizio alle ore 21. Si alterneranno il teatro di Giulia Bornacin, Linda Sessa e Veronica Milaneschi, accompagnate dal clarinetto di Simone Sirugo, e a seguire la musica del Blues Factory Duo con special guest Roberto Ciotti; una mostra con estemporanea di pittura di Michelino Scanu e il face painting di Maria Cristina Recupero. Ed ancora: tanti altri ospiti musicali, sorprese, incursioni, ritorni, incontri e reincontri per una serata da non dimenticare. Presenta Enrico Deregibus.


Nei giorni successivi la programmazione prevede:

Giovedì 9 febbraio, ore 22. Ritorna Michele Amadori e la sua band, dopo un anno di assenza dalla Capitale. Cantautore, musicista di grande sensibilità, compositore versatile che spazia da canzoni intimiste a brani ironici.

Venerdì 10 febbraio, ore 22. I BlueLeopard e il loro rock'n'roll/blues anni 50: da Elvis a Chuck Berry fino agli Stray Cats.

Sabato 11 febbraio, ore 22. Arriva il grande ‘U Papadia. La festa continua e lo “spericulamentu” è assicurato con la ricetta di “‘U Papadia contro la Peronòspera”.


L’Asino Che Vola è soprattutto “live” e non solo musicale.

L’Asino Che Vola è Arte, a partire dai tavoli sui quali si mangia, tutti realizzati e firmati da artisti di livello.

L’Asino Che Vola è buon cibo: il ristorante lavora solo con prodotti freschi e di qualità.

L’Asino Che Vola è anche saper bere: buon vino, ottimi cocktail e una curata selezione di birre che saranno servite seguendo uno stretto protocollo che ne garantisce il gusto.

L’Asino Che Vola è una sfida di qualità e di rispetto per l’arte a 360 gradi.



Aperto tutti i giorni tranne il lunedì.

Cucina dalle 20,30 alle 23 (è gradita prenotazione). Pub, pizzeria, stuzzicheria, fino alla chiusura.


Per prenotazioni e info: tel. 06 7851563

lasinochevola@gmail.com

http://lasinochevolaroma.wordpress.com/



--------

Ufficio Stampa: Strategie di Comunicazione di Daniela Esposito

cell: 338 8782983 - mail: daniela_esposito@fastwebnet.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl