Un ballo in maschera in onda su Classica TV

Un ballo in maschera in onda su Classica TV Il capolavoro di Verdi in scena al Teatro Regio di Parma per il Festival Verdi nella produzione ideata da Pierluigi Samaritani con la regia di Massimo Gasparon e la direzione di Gianluigi Gelmetti Classica, Sky, canale 728 sabato 11 febbraio 2012, ore 21.00, 23.30 lunedì 13 febbraio 2012, ore 8.15, 10.35 mercoledì 15 febbraio 2012, ore 13.15, 15.40 Un ballo in maschera, il capolavoro di Giuseppe Verdi andato in scena al Teatro Regio di Parma, dove ha trionfalmente inaugurato il Festival Verdi 2011, sarà trasmesso integralmente su Classica, la televisione satellitare in onda sulla piattaforma Sky al canale 728, nelle riprese in hd registrate proprio durante le recite del Festival Verdi.

Persone Paolo Maier Parma, Learco Tiberti, Graziella Galassi, Marco Nateri, Alessandro Marsico, Monica Bocchi, Francesco Rossi, Paolo Calanchini Complessi, Luigi Cipelli, Tina Viani, Mario Audello, Rinaldo Rinaldi, Marina Dardani Scene Laboratorio, Paola Lazzari, Daniela Pellegrino Direttori, Gianluca Altomare, Claudio Cirelli, Simone Savina, Fabrizio Cassi, Elena Rizzo, Elisabetta Seu Responsabile, Roberto Maria Pizzuto, Andrea BORELLI Coreografie, Tom Enrico RINALDO Un, Kristin Lewis Ulrica ELISABETTA FIORILLO Oscar SERENA GAMBERONI, Ilaria Narici, Eugène Scribe Musica, Gustave III, Antonio Somma, Cariparma Crédit Agricole, Martino Faggiani, Gustavo III, Cosimo Vassallo, Enrico Rinaldo, Samuel Antonio Barbagallo, Silvano Filippo Polinelli, Serena Gamberoni, Elisabetta Fiorillo, Renato Vladimir Stoyanov, Riccardo Francesco Meli, Gianluigi Gelmetti Classica, Massimo Gasparon, PIERLUIGI SAMARITANI Luci, Amelia, Oscar, Giuseppe Verdi, Luciano Pavarotti
Luoghi Roma, Italia, Firenze, Torino, Milano, Modena, Reggio Emilia, Svezia, Emilia Romagna, Parma, Piacenza, Chicago, Meno, Scandicci, Busseto, Fidenza, Fontanellato, Fontevivo, Langhirano, comune di Parma, provincia di Parma, Estado Falcon
Organizzazioni Sopratitoli Prescott Studio, Universal Music Publishing Ricordi, University of Chicago Press, Fondazione Prometeo, Fondazione Monte Parma, Fondazione Cariparma, Classica TV, Forza Italia, Mediaset, SKY
Argomenti teatro, spettacolo, scenografia, arte, letteratura

09/feb/2012 15.56.12 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

FV2011_completo_pos Low.jpg

 

 

Un ballo in maschera in onda su Classica TV

Il capolavoro di Verdi in scena al Teatro Regio di Parma per il Festival Verdi

nella produzione ideata da Pierluigi Samaritani con la regia di Massimo Gasparon

e la direzione di Gianluigi Gelmetti

 Classica, Sky, canale 728

sabato 11 febbraio 2012, ore 21.00, 23.30

lunedì 13 febbraio 2012, ore 8.15, 10.35

mercoledì 15 febbraio 2012, ore 13.15, 15.40

 

 

Un ballo in maschera, il capolavoro di Giuseppe Verdi andato in scena al Teatro Regio di Parma, dove ha trionfalmente inaugurato il Festival Verdi 2011, sarà trasmesso integralmente su Classica, la televisione satellitare in onda sulla piattaforma Sky al canale 728, nelle riprese in hd registrate proprio durante le recite del Festival Verdi. Classica, seguita da milioni di appassionati di musica lirica e sinfonica, offre ai suoi abbonati l’opportunità di vivere le emozioni dell’opera dal vivo, nelle straordinarie immagini digitali ad alta definizione.

 

È un omaggio al maestro Pierluigi Samaritani lo spettacolo creato dal regista Massimo Gasparon, ispirato dalle affascinanti scene e dagli splendidi costumi della storica produzione presentata a Parma nel 1989 e assurta a modello della più nobile tradizione teatrale italiana. Guidati dall’esperta bacchetta di Gianluigi Gelmetti, sul palco, accanto a Francesco Meli (Riccardo), Vladimir Stoyanov (Renato),  Kristin Lewis (Amelia), Elisabetta Fiorillo (Ulrica) e Serena Gamberoni (Oscar), saranno Filippo Polinelli (Silvano), Antonio Barbagallo (Samuel), Enrico Rinaldo (Tom), Cosimo Vassallo (Un giudice) a completare l’affollata locandina del capolavoro verdiano ispirato alla figura del re di Svezia, Gustavo III, vittima di una congiura ordita durante un ballo in maschera. Maestro del Coro Martino Faggiani.

 

Un ballo in maschera sarà trasmesso  in prima assoluta sabato 11 febbraio 2012 alle ore 21.00, con repliche il giorno stesso alle 23.30, lunedì 13 febbraio 2012 alle ore 8.15 e 10.35 e mercoledì 15 febbraio 2012 alle ore 13.15 e 15.40

 

logo classica con sky bnUlteriori informazioni su

              

 

 

 

www.classica.tv

 

 

Il Festival Verdi è realizzato dal Teatro Regio di Parma - soci fondatori Comune di Parma, Provincia di Parma, Fondazione Cariparma, Fondazione Monte Parma, Camera di Commercio di Parma - con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Major partner Fondazione Cariparma. Main sponsor Cariparma Crédit Agricole. Media partner Mediaset.

 

Il Festival Verdi è realizzato anche grazie al sostegno e alla collaborazione di: Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia Romagna, Soprintendenza per il Patrimonio Artistico ed Etnoantropologico per le Province di Parma e Piacenza, Comune di Busseto, Comune di Fidenza, Comune di Fontanellato, Comune di Fontevivo, Comune di Langhirano, Fondazione Prometeo, Barezzi live, Premio Zanfi, iTeatri di Reggio Emilia, Teatro Comunale di Modena, Arcus, Reggio Parma Festival, Iren, AD, ParmaIncoming.


 

 

Teatro Regio di Parma

 

Un ballo maschera

 

Melodramma in tre atti, libretto di Antonio Somma da Gustave III ou Le bal masqué di Eugène Scribe

 

Musica GIUSEPPE VERDI

Edizione critica a cura di Ilaria Narici, the University of Chicago Press,

Chicago e Universal Music Publishing Ricordi srl, Milano

 

Personaggi e interpreti

 

Riccardo         FRANCESCO MELI

Renato            VLADIMIR STOYANOV

Amelia            KRISTIN LEWIS

Ulrica              ELISABETTA FIORILLO

Oscar              SERENA GAMBERONI

Silvano            FILIPPO POLINELLI

Samuel            ANTONIO BARBAGALLO

Tom                ENRICO RINALDO

Un giudice      COSIMO VASSALLO

Un servo         ENRICO PAOLILLO

 

Deputati, uffiziali, marinai, guardie, uomini, donne e fanciulli del popolo,

gentiluomini, complici di Samuel e Tom, servi, maschere e coppie danzanti

 

Maestro concertatore e direttore

GIANLUIGI GELMETTI

 

Regia

MASSIMO GASPARON

da un’idea di PIERLUIGI SAMARITANI

 

Scene e costumi

PIERLUIGI SAMARITANI

 

Luci

ANDREA BORELLI

 

Coreografie

ROBERTO MARIA PIZZUTO

 

Maestro del coro

MARTINO FAGGIANI

 

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA

 

Nuovo allestimento del Teatro Regio di Parma in coproduzione con Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena

 

Spettacolo con sopratitoli

 

Assistente alla regia Roberto Maria Pizzuto; Assistente ai costumi Elisabetta Seu

Responsabile servizi musicali Elena Rizzo

Direttore musicale di palcoscenico Fabrizio Cassi; Maestro di sala Simone Savina; Maestri di sala e palcoscenico Claudio Cirelli, Gianluca Altomare;

Maestro di sala, palcoscenico e alle luci Daniela Pellegrino

Direttori di scena Paola Lazzari e Marina Dardani

 

Scene Laboratorio di scenotecnica del Teatro Regio di Parma, Rinaldo Rinaldi (Modena); Costumi Sartoria del Teatro Regio di Parma, Tirelli costumi (Roma); Attrezzeria C. Rubechini (Firenze); Calzature C.T.C. (Milano); Parrucche Mario Audello (Torino); Sopratitoli Prescott Studio srl (Scandicci, FI)

 

Direttore di produzione Tina Viani; Direttore tecnico Luigi Cipelli; Consulente per gli allestimenti scenici Paolo Calanchini

 

Complessi artistici e tecnici del Teatro Regio di Parma

 

Responsabile macchinisti Francesco Rossi; Responsabile elettricisti Andrea Borelli; Responsabile attrezzeria Monica Bocchi; Responsabile fonica Alessandro Marsico; Responsabile sartoria Marco Nateri; Responsabile trucco e parrucche Graziella Galassi; Ispettore di palcoscenico Learco Tiberti

 

striscia loghi 3 agg sett

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Paolo Maier

 

Parma, 9 febbraio 2012

Ufficio Stampa

Teatro Regio di Parma

via Garibaldi, 16/a

43121 Parma �“ Italia

tel +39 0521 039369

fax +39 0521 039331

www.teatroregioparma.org 

p.maier@teatroregioparma.org  

stampa@teatroregioparma.org

 

 

 

 

 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del d. lgs. 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art. 130 d. lgs. 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl