ENRICO_BRIGNANO arriva al FORUM (MILANO), 1-2-3 marzo

21/feb/2012 22.16.12 ultra Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ENRICO BRIGNANO

www.enricobrignano.it 

in
“TUTTO SUO PADRE”

 

1, 2 e 3 Marzo 2012

Mediolanum Forum - Assago (MI)

 

Apertura porte: ore 19.30. Inizio spettacoli: ore 21.00

Biglietti in vendita tramite il circuito Ticketone: www.ticketone.it  - Infoline : 892.101

 

 

 

Arriva finalmente a Milano ai primi di marzo, Giovedì 1 - Venerdì 2 e Sabato 3, al Forum di Assago, lo spettacolo inedito di Enrico Brignano: “TUTTO SUO PADRE”, già in tour con successo in tutta Italia. 

 

I biglietti per le tre serate - già oltre 16.000 venduti - sono disponibili attraverso il circuito Ticketone: www.ticketone.it, con i seguenti ordini di prezzo: 

Platea I° Settore Numerata € .60,00 + 9,00 d.p.; Platea II° Settore Numerata € .50,00 +7,50 d.p.; Tribuna Gold Numerata € .60,00 + 9,00 d.p.; Anello B Numerato € .40,00 + 6,00 d.p.; Anello C Numerato € .30,00 + 4,50 d.p. -

L’apertura porte è prevista per le ore 19.30 e l’inizio degli spettacoli alle ore 21.00.  Per informazioni al pubblico: 892.101

 

Dopo il successo di “Sono Romano ma non è colpa mia” (che ha collezionato oltre 200.000 spettatori), Brignano ritorna con “Tutto suo padre”, uno show nel quale s’interroga su se stesso, sulla vita, sulle amicizie, sui rapporti umani.

Cos’è che li tiene vivi? Che li fa crescere? Che li alimenta fino a farli diventare una parte fondamentale della nostra vita?

In “Tutto suo padre” Brignano racconta i rapporti con le persone più vicine a lui, gli amici veri e i suoi familiari, mette in piazza le difficoltà, gli scontri, la paura di rovinarli e soprattutto di perderli, in un “viaggio” sempre in bilico tra comicità ed emozioni.

Con lucida determinazione e con l’ironia che lo contraddistingue, mette alla berlina vizi, difetti e pregi delle persone a lui più vicine senza risparmiare nessuno,  soprattutto se stesso. Accusa, si difende, punta il dito su questo mondo che ha fatto diventare tabù parole come serenità, spensieratezza, onestà. Tuona sarcasticamente contro la vita vissuta in punta di piedi, contro falsità e ipocrisie.

Mette l’accento sulla paura di apparire deboli in una società in cui giganteggiano i duri, gli eroi e i furbi. Osserva con tenera comprensione lo sforzo che si fa per somigliare alle persone che si amano. Questo spettacolo è anche un omaggio di Enrico alla sua famiglia e al ricordo di suo padre.

“Tutto suo padre”: ridere non è mai stato così emozionante!

 

 

Sito ufficiale: www.enricobrignano.it 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl