I concerti di Aprile 2012 organizzati da MercatiGenerali / Catania: Nobraino, Colapesce, Jessie Evans, Z Star

06/mar/2012 12.57.57 Mercati Generali Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
MercatiGenerali
circolo culturale, ss 417 km 69 Catania
www.mercatigenerali.org

 
Comunicato Stampa:  Gli Eventi di Aprile 2012 organizzati da MercatiGenerali / Catania
 
 

Giovedì 5 Aprile 2012 h. 22
Nobraino in concerto
@Sala Lomax, Via Fornai 44 - Catania

I Nobraino sono una band folk rock italiana formatasi nel 2006 a Riccione. Hanno diviso il palco con artisti del calibro di Marta Sui Tubi, Roy Paci & Aretuska, Morgan, Il Teatro degli Orrori.

Conosciuti per i live adrenalinici e fuori dagli schemi, i Nobraino sommano a una sana dose di fisicità che il palcoscenico fa fatica a contenere, un’uguale quantità di cinico rock d’autore. Deformazioni sarcastiche inscatolate in una sghemba lirica contemporanea sono il loro marchio di fabbrica. Con l'uscita di “No Usa! No UK!” nell'aprile del 2010, grazie anche a un fitto passaparola e ai tanti concerti, i quattro si sono guadagnati il titolo di band rivelazione del panorama indipendente  italiano.
La storia discografica dei Nobraino conta quattro dischi. Il 2006 è l’anno del primo album ufficiale "The best of Nobraino", nel 2007 un live di pezzi inediti "Live al Vidia Club”, nel 2008 l’incontro con MArteLive che li porterà a firmare, nello stesso anno, un contratto di management e produzione discografica con l’allora neonata etichetta MArteLabel. Da qui nel 2010 l’uscita dell'album "No USA! No UK! Nobraino", con la direzione artistica di Giorgio Canali. Arrivano anche altri premi importanti come il DemoRai, il Sele D'oro, e ancora tanti successi culminati con le apparizioni televisive nel salotto televisivo di Serena Dandini Parla con me su Rai Tre. Sempre nel 2010 il brano L’onesta monarchia di Luigi Filippo viene incluso nella compilation della “Leva cantautorale degli anni Zero”.  Nel settembre 2011 si sono aggiudicati al Supersound di Faenza il premio speciale MEI “Miglior Tour dell’anno”, insieme al Premio XL La Repubblica “Nuova Musica Italiana”.

Nel novembre 2011 i Nobraino si sono esibiti al Teatro Ariston di Sanremo ospiti del Premio Tenco 2011.

A marzo 2012 uscirà l'ultimo album dei Nobraino, "Disco d'Oro", titolo che è una metafora del bene rifugio ma anche parodia del noto premio discografico, che li porterà in un lungo tour che approderà, il 6 aprile, ai MercatiGenerali.
Maggiori informazioni su: www.nobraino.eu
I posti sono limitati; i biglietti possono essere acquistati in prevendita (euro 10) presso il circuito Box Office Sicilia. Info 095/7225340 e online su www.ctbox.it

 

 

Sabato 7 Aprile 2012 h. 22
Colapesce in concerto
@MercatiGenerali, SS 417 Km 69 - Catania

Lorenzo Urciullo non ama stare con le mani in mano: dopo un disco in inglese a nome Albanopower, un progetto ambizioso come Albanopumpkins (tributo italiano a “Mellon Collie & The Infinite Sadness”, il capolavoro degli Smashing Pumpkins, che ha avuto una discreta rilevanza internazionale, ricevendo anche l'apprezzamento di Billy Corgan) e il duo Santiago che con Alessandro Raina degli Amor Fou ha percorso in lungo e in largo l'Italia durante tutto il 2011, è arrivato il momento di Colapesce.
Il nome scelto per il progetto è un piccolo attestato di sicilianità. Colapesce è infatti il nome del protagonista di una nota leggenda popolare di cui esistono molteplici versioni (sia orali che codificate, come quella raccolta da Italo Calvino per Fiabe Italiane).
Anticipato da un EP pubblicato a maggio 2010 solo in digitale e poi ristampato a grandissima richiesta, “Un meraviglioso declino” sta facendo gridare al miracolo la critica e il pubblico. Ovunque si parla della rinascita di un nuovo cantautorato italiano figlio della tradizione ma che non si pone limiti e prova a guardare a quello che succede lontano dai nostri confini. Agli anni '70 riveduti e corretti da Wilco, John Grant e Fleet Foxes, giusto per fare un po' di nomi.
Registrato con strumenti e macchine vintage in diversi studi di registrazione italiani come il Posada Negro di Studios di Roy Paci, Le Officine Meccaniche a Milano, il Vertigo Studio di Siracusa e l'Alpha Dept di Bologna, “Un meraviglioso declino” vede la partecipazione di numerosi ospiti: il sodale Alessandro Raina, Sara Mazo (ex voce degli Scisma), Andrea Suriani dei My Awesome Mixtape, i cori di Lucia Manca e Grazia Negro, i fiati suonati da Mirko Onofri della Brunori Sas e quelli arrangiati e suonati da Roy Paci, autore anche delle orchestrazioni.
Della produzione si è occupato Giacomo Fiorenza, recentemente premiato come miglior produttore artistico del 2011, già dietro la console per Paolo Benvegnù, Offlaga Disco Pax, Moltheni e I Cani (tra gli altri).
Un lavoro ambizioso e collettivo, che proprio dal vivo trova la sua forma più compiuta grazie a una band di cinque elementi che irrobustisce il suono e offre una dimensione diversa rispetto a quella del disco, con scalette che variano di serata in serata, cover e altre sorprese assortite.

Un progetto solista che non è solista.
Una sorpresa che è anche una conferma.
www.myspace.com/colapesce
Biglietti in prevendita a prezzo SUPER SCONTATO fino al 10 Marzo (euro 6.50+ dp ) c/o circuito Box Office Sicilia; info tel 095 7225340 e su www.ctbox.it


Sabato 21 Aprile 2012 h. 2
2
Jessie Evans in concerto
@MercatiGenerali, SS 417 Km 69 - Catania

La cantante e sassofonista Jessie Evans e il suo partner Toby Dammit alla batteria sembrano appena usciti fuori da un film di Charlie Chaplin e suonano un brillante mix di pop, electro e afrobeat. Come la rinascita di James White e Christina, questa particolare esile californiana e straordinaria sassofonista ha collaborato insieme a gruppi quali The Vanishing, Autonervous e Subtonix e ad artisti come Hanin Elias (Atari Teenage Riot), Bettina Köster (Malaria!) e Glass Candy (USA), prima che iniziasse la sua pazza avventura come Voodoo - Cabaret duo insieme al precussionista Toby Dammit (Iggy Pop, Swans). Incastrato tra un pazzo sailoresque sex appeal e avant-garde, è stato annoverato come il fior fiore delle uscite degli ultimi anni. Il suono arriva fresco, marcato e veramente ballabile. Il live è civettuolo e con un'incredibile energia!. Il suo primo album da solista "Is It Fire", è stato pubblicato dalla label americana Fantomette Records. L’album è stato registrato fra il primo studio e i quartier generale del DDR di Berlino fino a La Playas di Tijuana in Messico. Vi hanno partecipato musicisti del calibro di Budgie (The Creatures, Siouxsie and The Banshees), Martin Wenk (Calexico), e Namosh (Berlin). L'album è stato registrato da Thomas Stern (Einstürzenden Neubauten, Crime and The City Solution) e mixato da Pepe Mogt (Nortec Collective).
Nel 2011, è stata in tour in Europa con concerti annunciati in Austria, Germania, Italia, Slovacchia e in Francia.
Nel 2012, invece, l'attendono i MercatiGenerali.

www.jessieevans.net


Sabato 28 Aprile 2012 h. 2
2
Z Star in concerto
Nata a Londra (ma i genitori sono originari di Trinidad), Z-Star è figlia d'arte: il padre ha fatto parte di una jazz band, mentre la madre è stata una pianista. Può vantare collaborazioni con molti artisti, tra cui Terry Callier, Nigel Kennedy, Natacha Atlas, Keziah Jones, Asian Dub Foundation e Puddu Varano. Nelle performance live Z-Star esprime il massimo: all'indiscutibile talento e all'energia travolgente, si unisce la rara capacità di instaurare una grande sintonia con il pubblico. Si è già esibita in numerosi festival e locali inglesi ed europei, tra cui Queen's Jubilee Hyde Park, Royal Albert Hall, Momo's Kemia Bar, Milky Weg (Amsterdam), Olympia (Parigi). Il suo album d'esordio "Voodoo Dragon Risin" è tra i più trasmessi nell'ambito del programma condotto da Charlie Gillets su Radio 4. La sua musica è una personalissima miscela di jazz, soul, R'n'B, urban e folk, sebbene molti l'abbiano paragonata a cantanti come Sade, Nina Simone, Joan Armatrading, Shirley Bassey.
 

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl