Musica e motori: a Milano arriva la RHBB

Musica e motori: a Milano arriva la RHBB.

Luoghi Milano, Maranello
Organizzazioni Ferrari Store, La RHBB Red House Blues Band, Antonio Carlo Monzino, Ferrari Un, House Blues Band band, Unicef
Argomenti musica

07/mar/2012 15.06.36 ultra Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Red House Blues Band band ufficiale della Ferrari

Un evento a favore della Fondazione Antonio Carlo Monzino

 

Venerdi 23 Marzo dalle ore 21.30 al Legend 54 (Viale Enrico Fermi 98, 20161 Milano. MM3 Affori)

 

 

 

La RHBB Red House Blues Band è la band ufficiale della Ferrari composta da ingegneri, tecnici e dipendenti della casa di Maranello che, quando non pensano a realizzare le macchine più belle del mondo, liberano sul palco la loro anima rock.

Lo faranno Venerdì 23 Marzo sul palco del Legend54 di Milano in occasione di un evento, reso possibile anche dal supporto di Mogar Music, con la collaborazione di Ultra, a favore della Fondazione Antonio Carlo Monzino, nata al fine di promuovere i valori sociali, formativi e culturali della musica. 

La band del Cavallino nasce nel 2005 dalla passione musicale di alcuni “ferraristi” e si evolve negli anni fino ad arrivare alla realizzazione di un repertorio originale che si concreta successivamente nella realizzazione di tre album: “She is the red one”, “Let me drive” ed il recente “Turn Away”, venduti esclusivamente nei Ferrari Store di tutto il mondo e sul sito Ferrari.com.

I brani, che spaziano nell’ambito pop-rock, raccontano le emozioni vissute in Ferrari, rievocano i modelli costruiti, e la “Rossa” fa addirittura da background musicale con il rombo dei suoi motori nel brano “She’s The Red One”, contenuto nell’ultimo album.

Le nuove canzoni, opportunamente arrangiate e adattate alla formazione della band (12 elementi), rendono omaggio anche ad alcuni artisti che hanno amato e amano la Ferrari, tra i quali Jamiroquai, Pink Floyd, Rolling Stones e altri ancora.

La scaletta del concerto, oltre ai brani contenuti nei dischi, prevede alcune cover di artisti italiani e internazionali. Lo show è arricchito da proiezioni sullo sfondo che, utilizzando immagini delle corse o di vetture su strada, s’ispirano al testo e al significato del brano.

Tutte le iniziative del gruppo, concerti e dischi, sono dedicate esclusivamente ad opere di rilievo sociale (fino al 2008 l’ente beneficiario è stato l’Unicef, mentre dal 2009 è Telethon) e i compensi sono devoluti ai progetti stessi.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl