SPACCA IL SILENZIO!: esce DA QUESTO MURO con la featuring strumentale di LUCIO DALLA

SPACCA IL SILENZIO!: esce DA QUESTO MURO con la featuring strumentale di LUCIO DALLA.

Persone Angelo Branduardi, Gianluca Grignani, Andrea Mingardi, Riccardo Sinigallia, Black Friday, Niccolò Fabi, Cristiano Delfino, Feliciano Grella, Luigi Grella, Vasco Rossi, Guido Elmi, Lucio Dalla
Luoghi Italia, Europa, Olanda, Bologna, Napoli, Svizzera, Germania, Austria, Inghilterra
Organizzazioni EMI Italia
Argomenti musica, canto

04/apr/2012 16.32.00 Protosound Polyproject s.n.c. - ufficio stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Esce DA QUESTO MURO, il singolo che anticipa il loro nuovo album registrato in presa diretta nei migliori club italiani, ed in cui presta il magico soffio del suo clarinetto LUCIO DALLA


“DA QUESTO MURO” feat. Lucio Dalla - Official Video

Due fratelli campani, trasferitisi da Napoli a Bologna qualche anno fa, per intraprendere un percorso universitario e specialmente musicale che sognavano da tempo, fuori dalle logiche discografiche e manageriali e in maniera indipendente ottengono questa collaborazione di spessore. “Incontriamo Lucio Dalla credo per la prima volta a Napoli da bambini (ormeggiava il suo jacht sotto casa nostra) e nostra madre ci spingeva a chiedergli autografi e ad avvicinarlo, essendo lei per prima fan di Lucio Dalla, e probabilmente già leggendo in noi una certa vocazione verso il mondo della musica e dell'arte. Anni dopo, ci trasferiamo a Bologna per iscriverci all'università (DAMS) e troviamo in Bologna qualcosa di magico... tra le tante cose incrociamo più volte Lucio Dalla per strada, e nonostante l'incredulità relativa alla sua tranquillità e leggerezza nel camminare solo per la città, cerchiamo di avvicinarlo con nostre chiacchiere e specialmente di capire dove abitasse. Appurato il suo domicilio, per vari motivi decidiamo di iniziare a suonare sempre di più per la strada, e troviamo interessante il fatto di esibirci proprio sotto la sua abitazione e potrei raccontare centinaia di valutazioni e motivi che ci hanno spinto a scegliere questo tipo di esperienza, e poi centinaia di aneddoti a essa relativi. Passa il tempo, mesi di dura attività musicale sotto casa di Lucio Dalla, suonando la chitarra e il contrabbasso, e cercando tra le tante cose di strappargli due minuti di attenzione, due chiacchiere, un sorriso, una fischiettata insieme, e lui ogni volta che ci incrociava salendo e scendendo dalla sua abitazione, sembrava davvero apprezzare la nostra presenza, lasciandoci così sempre di più sognare. Poi un giorno la nostra proposta di fargli ascoltare qualcosa. Passa ancora del tempo fino a quando ci invita a salire su da lui, proprio in casa sua, per fargli ascoltare dal vivo delle nostre composizioni, che immediatamente trova interessanti, ma non produce né collabora; aveva da poco chiuso la sua etichetta discografica e non poteva aiutarci, ma ci da speranza e voglia di continuare a sognare. Passa il tempo e si accorge di noi anche Guido Elmi (famoso produttore di Vasco Rossi) il quale produce alcuni nostri lavori discografici e così decidiamo di registrare in studio un nostro brano dal titolo "da questo muro". L'esperienza con Guido Elmi è stata altrettanto densa e stravagante e molte ragioni ci portano a pensare di proporre sia a Lucio che a Guido (due sogni e chimere per noi) di collaborare con noi in veste di musicisti: provare a rivestirli di compiti tra l'altro a loro cari ma non usuali e noti nella loro carriera, e decidiamo di proporre a Guido un featuring collaborando con noi come percussionista (bisogna sapere che Elmi prima di dedicarsi alla produzione di Vasco Rossi era il suo percussionista proprio nelle prime formazionii; poi dopo tempo diventa il famosissimo produttore e passa da quegli strumenti a lui tanto cari al ruolo che ricopre oggi) allo stesso modo Lucio Dalla nasce come clarinettista prima che cantautore, e mi sembrava dunque interessante, denso, eticamente corretto, provare a tirare fuori dalle vite di questi due grandi artisti un lato spesso nascosto di loro, ma intimo e vero, proporio come la nostra musica: avrebbe dato davvero potenza, spessore e valore aggiunto a un brano a noi già caro come "da questo muro". Così è successo. La nostra proposta è stata accolta positivamente da Lucio e Guido che hanno suonato in questo nostro brano.” E poi, il resto della storia di Lucio in questi giorni è storia a sé. Trio campano (ma Bolognesi di adozione) composto dai due fratelli napoletani Luigi e Feliciano Grella e dal batterista Cristiano Delfino. La peculiarità del gruppo sta nel sound marcatamente acustico (Luigi molto raramente imbraccia l'elettrica) ma non per questo necessariamente soffice e delicato, anzi, la loro scommessa sta proprio nell' esprimere forza ed energia senza abusare dell'elettrificazione e dell'amplificazione. Luigi, autore dei testi e della musica, è scrittore e poeta prima ancora che musicista e per questo le parole delle loro canzoni hanno spessore letterario anche prese in se stesse. Gli "Spacca il Silenzio!" affidano le "cose da dire" ad un impianto musicale semplice ma suggestivo: chitarra acustica, basso elettrico e batteria, che sanno dialogare fra loro attraversando con naturalezza e trasversalmente i linguaggi del pop, del jazz, del rap ma anche della canzone d’autore. Musica anche di forte impatto live, come hanno avuto modo di constatare gli spettatori dei loro concerti... Nel 2006 firmano il loro primo contratto discografico con la "NOPOP music development devices" di Guido Elmi, entrando così a far parte dell’antologia "BANDS a new adventure in Rock", distribuita da EMI Italia. Nel 2009 coproducono, sempre affiancati da Guido Elmi, "Extended Play 2009". Nel frattempo prosegue intensa l’attività live, In Italia e sorprendentemente anche in Europa (dal 2007 racchiuse in sette differenti tournèe, Inghilterra, Olanda, Germania, Svizzera, Austria), dove il nome "Spacca il Silenzio!" comincia a circolare e da dove sono sempre arrivate riconferme per tour futuri. Hanno condiviso il palco con: Vasco Rossi, 99 Posse, Niccolò Fabi, Black Friday, Riccardo Sinigallia, Gem Boy, Skiantos, Pietra Montecorvino, Osdorp Posse, Nomadi, Andrea Mingardi, Gianluca Grignani, Angelo Branduardi.

SPACCA IL SILENZIO
Official Site


ufficio stampa
PROTOSOUND POLYPROJECTwww.protosound.net
L'ALTOPARLANTEwww.laltoparlante.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl