Consegnato al Papa il libro sul primo anno di Pontificato

16/mar/2006 07.18.04 PRESS WORLD AGENCY Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



COMUNICATO STAMPA

IL GIORNALISTA GIANLUCA BARILE HA CONSEGNATO A BENEDETTO XVI IL LIBRO, DAL
TITOLO "SULLA BARCA DI KAROL", SUL PRIMO ANNO DI PONTIFICATO DI JOSEPH
RATZINGER

BATTIPAGLIA - Un'immagine suggestiva in copertina. Giovanni Paolo II, ormai
piegato dalla malattia, che sale una rampa di scale come per raggiungere il
Cielo. Più in basso, Benedetto XVI che saluta con la mano destra, quasi a
congedarsi ed a raccogliere simbolicamente il testimone dell'amato
predecessore. E non a caso, il titolo del libro che il giornalista Gianluca
Barile ha consegnato al Papa durante l'udienza generale di mercoledì in
Piazza San Pietro, si intitola "Sulla barca di Karol". Circa 500 pagine,
foto-illustrato, a colori, il volume, che non è in vendita, raccoglie le
fasi più salienti del primo anno di Pontificato di Joseph Ratzinger,
dall'elezione, avvenuta il 19 Aprile, alla convocazione dell'ultimo
Concistoro. In mezzo, la ferma condanna del terrorismo, il dialogo con le
altre religioni, la difesa della vita e della famiglia contro la minaccia
dell'aborto, il tentativo di evitare uno scontro di civiltà con l'Islam. Il
libro, accuratamente realizzato da Barile, riporta anche i retroscena che
hanno condotto Benedetto XVI sul Soglio di Pietro durante il Conclave e
numerosi aneddoti, tutti sinora sconosciuti, sull'ex Prefetto della
Congregazione della Fede, definito "il mio amico fidato" da Giovanni Paolo
II in "Alzatevi, andiamo". Il Papa, ricevuto il libro sul sagrato, ha
impartito la solenne benedizione apostolica ad un emozionantissimo Barile,
pegno di copiosi favori celesti, esprimendo viva gratitudine per l'opera
realizzata. Lo sguardo di Benedetto XVI si è soffermato in particolar modo,
in attesa di una più approfondita lettura, sulla suggestività della
copertina. Un affiancamento, quello a Karol Wojtyla, che il Santo Padre ha
accolto con un sorriso ed un: "Grazie!". Barile, che è il fondatore
dell'Associazione Cattolica "Benedetto XVI" di Battipaglia (4.000 iscritti
in tutto il Mondo e un sito internet all'indirizzo
www.clubpapabenedetto.it), aveva incontrato il Papa già in altre 4 diverse
circostanze: il 22 Giugno per consegnargli la tessera numero 1
dell'Associazione; il 3 Agosto per donargli il "Quadro della Pace"; il 12
Ottobre per omaggiarlo della maglia ufficiale del sodalizio e il 14 Dicembre
per regalargli il calendario 2006 recante le immagini di tutti i Pontefici
da Pio IX in poi.


Battipaglia, lì 16 Marzo 2006

Per ulteriori informazioni - Tel: 320/3162787

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl