Luisa Miller in onda su Rai 5 domenica 22 aprile 2012

18/apr/2012 11.02.01 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Descrizione: Teatro Regio Parma Logo sfondo beige.jpg

 

 

Luisa Miller in onda su Rai 5

Per Opera, l’appuntamento domenicale con il melodramma,

il capolavoro creato per il Festival Verdi 2007

da Denis Krief al Teatro Regio di Parma,

protagonisti Fiorenza Cedolins, Marcelo Álvarez,

Leo Nucci, Giorgio Surian con la direzione di Donato Renzetti

Rai 5

domenica 22 aprile 2012, ore 9.30

 

 

Luisa Miller, il capolavoro di Giuseppe Verdi andato in scena al Teatro Regio di Parma, dove ha trionfalmente inaugurato il Festival Verdi 2007 nello spettacolo interamente firmato da Denis Krief, sarà protagonista dell’appuntamento che Rai 5 propone ogni domenica per la rassegna Opera, offrendo ai telespettatori l’opportunità di vivere le emozioni dell’opera dal vivo, nelle straordinarie immagini digitali ad alta definizione.

 

A interpretare Luisa Miller un eccezionale cast di voci verdiane: il soprano Fiorenza Cedolins, protagonista a fianco del tenore Marcelo Álvarez (Rodolfo), del baritono Leo Nucci (Miller) del basso Giorgio Surian (Il Conte di Walter); gli altri interpreti sono Francesca Franci (Federica), Rafal Siwek (Wurm), Katarina Nicolic (Laura) e Angelo Villari (Un contadino), tutti guidati dalla bacchetta di Donato Renzetti sul podio dell’Orchestra e Coro del Teatro Regio di Parma, maestro del coro Martino Faggiani.

 

Ispirato al dramma Kabale und Liebe di Friedrich Schiller, il melodramma verdiano s’inserisce in un momento chiave dell’evoluzione artistica del Maestro. La scelta di un dramma borghese e la stessa innovativa impostazione dell’opera riflettono una svolta nell’evoluzione del musicista, ormai famoso e vicino a scrivere i capolavori di Traviata e Rigoletto. L’opera, su libretto di Salvadore Cammarano, andò in scena al San Carlo di Napoli l’8 dicembre 1849 con grande successo.

 

 “Luisa Miller - spiega il regista - appartiene a un’epoca di rottura presagita da Schiller e avvertita quasi un secolo dopo da Verdi. Il musicista può rappresentarvi un mondo piccolo borghese che gli era ben noto. Potrebbe essere l’Italia colta subito dopo i moti del ’48 con le insurrezioni che scossero l’intera Europa. Potrebbe essere Parma o le sue terre. Luisa Miller è anche il dramma dei contadini che diventano abitanti della città. È un melodramma sospeso fra due mondi e raffigura una società in transizione dall’uno all’altro”.

 

La regia televisiva è  di Andrea Dorigo.

             


 

Festival Verdi 2007

Teatro Regio di Parma

 

Luisa Miller

Melodramma tragico in tre atti su libretto di Salvadore Cammarano

dal dramma Kabale und Liebe di Friedrich Schiller

 

Musica di

GIUSEPPE VERDI

Edizione critica a cura di Jeffrey Kallberg

Editore Universal Music Publishing Ricordi srl, Milano, The University of Chicago Press, Chicago

 

Il Conte di Walter

GIORGIO SURIAN

Rodolfo

MARCELO ÁLVAREZ

Federica

FRANCESCA FRANCI

Wurm

RAFAL SIWEK

Miller

LEO NUCCI

Luisa

FIORENZA CEDOLINS

Laura, contadina

KATARINA NIKOLIC

Un contadino

ANGELO VILLARI

 

Damigelle di Federica, paggi, familiari, arcieri, abitanti del villaggio

 

Maestro concertatore e direttore

DONATO RENZETTI

 

Regia, scene, costumi, luci

DENIS KRIEF

 

Maestro del coro

MARTINO FAGGIANI

 

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA

 

Nuovo allestimento in coproduzione con il Teatro Regio di Torino e il Teatro Comunale di Modena

 

Spettacolo con sopratitoli

 

Assistente alle scene Angela Vasta; Assistente ai costumi Marco Nateri;
Collaboratore alle luci Fausto Perri; Assistente alla regia Caterina Panti Liberovici;
Direttore musicale di palcoscenico Fabrizio Cassi; Maestri di sala Anna Bigliardi, Raffaele Cortesi;
Maestro di sala e Maestro alle luci Simone Savina; Maestro di palcoscenico Maria Elena Ferraguti;
Direttore di scena Maria Rita Romagnoli

 

Complessi artistici e tecnici del Teatro Regio di Parma

 

Scene Laboratorio di scenotecnica del Teatro Regio di Parma; Costumi Sartoria del Teatro Regio di Parma; Acconciature Laboratorio trucco e parrucche del Teatro Regio di Parma; Calzature Calzature Artistiche Sacchi (Firenze); Attrezzeria Laboratorio di scenotecnica del Teatro Regio di Parma; Videoproiezioni De Simoni (Parma); Sopratitoli Prescott Studio srl (Scandicci, FI)

 

Capo macchinista Francesco Rossi; Responsabile elettricisti Andrea Borelli; Fonici Andrea Romanini, Alessandro Marsico; Responsabile attrezzeria Monica Bocchi; Responsabile trucco e parrucche Graziella Galassi; Responsabile sartoria Angela Tedesco; Tagliatori Germano Bruno Cerioli, Antonio Schiaretti, Mimosa Strazimiri; Responsabile scenografia e scenografo realizzatore Franco Daniele Venturi; Responsabile laboratorio costruzioni Fausto Sabini; Ispettore di palcoscenico Learco Tiberti

 

 

Parma, 18 aprile 2012

 

Paolo Maier

Ufficio Stampa

Teatro Regio di Parma

strada Garibaldi, 16/A

43121 Parma - Italia
Tel.
+39 0521 039369

Fax +39 0521 039331
p.maier@teatroregioparma.org

stampa@teatroregioparma.org
www.teatroregioparma.org

 

 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del D. Lgs 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art. 130 D. Lgs 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl