Al Mercogliano Music Festival 2012 il suono leggendario del Buena Vista Social Club Grupo Compay Segundo

Il film "Buena vista social club" realizzato nel 1999dal regista tedesco Wim Wenders e dal chitarrista americano Ry Cooder mostrò al mondo intero la meravigliosa vitalità e la bravura infinita di un gruppo di musicisti cubani entrati poi nella leggenda.

Persone Raimundo Amador, Juan Perro, Isaac Delgado, Teresa García Caturla, Pío Leyva, Charles Aznavour, Silvio Rodriguez, Celina Gonzalez, Felix Martinez Montero, Erenio Almonte, Rosendo Nardo, Rafael Inciarte, Rafael Fournier, Hugo Garzon, Basilio Repilado, Julio Fernandez, Benito Suarez, Antologia de Compay Segundo, Mike Stern, Wim Wenders, Khaled
Luoghi Italia, Europa, Medio Oriente, Giappone, America del Sud, Canada, Spagna, El Salvador, Cuba, Stati Uniti d'America, Mercogliano
Organizzazioni Barbarito Torres, Las Flores de la Vida, Buena Vista Social Club
Argomenti musica, composizione

06/giu/2012 22.52.33 antonella russoniello - link comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il film “Buena vista social club” realizzato nel 1999dal regista tedesco Wim Wenders e dal chitarrista americano Ry Cooder mostrò al mondo intero la meravigliosa vitalità e la bravura infinita di un gruppo di musicisti cubani entrati poi nella leggenda.

Suoni eleganti, caldi e sensuali, ritmiche travolgenti per una musica che, grazie a quel film e alla sua colonna sonora, conquistò i cuori degli amanti della musica di ogni tipo per la sua capacità di superare ogni barriera ed arrivare dritto al cuore anche del più sofisticato amante del jazz o del più agguerrito rockettaro.

A ricreare la magia di questa musica il 15 luglio arriva al Mercogliano Music Festival il “Buena Vista Social Club - Grupo Compay Segundo”. Brani come “Macusa”, “Bilongo”, “Veinte Años”, “Las Flores de la Vida” e la mitica “Chan Chan” continuano a dimostrare che l'opera di Compay Segundo, dona sempre amore e allegria a milioni di ammiratori in tutto il mondo.

Il festival musicale si svolgerà a Mercogliano dal 12 al 15 luglio e annovera tra le sue perle anche la presenza di Mike Stern la sera del 14 luglio.

Il gruppo esordisce nei primi anni ’90 con il nome di “Los muchachos”, e accompagnano il compositore nelle tournée in Europa, Giappone, Stati Uniti, Canada, Centro e Sud America e Medio Oriente. Oggi si dedicano a preservare ed arricchire con assoluta fedeltà l'opera di Compay. Nel 1992 si forma un quartetto composto da Compay (seconda voce ed armonico), Benito Suarez (chitarra e terza voce), Julio Fernandez (prima voce e maracas) e Salvador Repilado (contrabbasso e coro), figlio di Compay.
Nel 1997, dopo la partecipazione al film e al CD “Buena Vista Social Club”, cambiò la prima voce ed entrò Hugo Garzon e nel 1998 il gruppo si allarga ad un quintetto con Rafael Fournier alle percussioni. Nel 1999 entrano a far parte anche i clarinettisti della “Orquesta Sinfonica Nacional” di Cuba, Haskell Armenteros, Rafael Inciarte e Rosendo Nardo; successivamente entrano Basilio Repilado (che coglie l'eredità paterna della seconda voce e suona anche la seconda percussione) ed Erenio Almonte alla chitarra. Più recentemente Compay scelse all'armonico Felix Martinez Montero (Chiquitico) , già collaboratore di Celina Gonzalez, regina della musica popolare cubana e Nilso Arias Fernandez, chitarrista del famoso gruppo cubano Barbarito Torres. Dal 1996 incidono per la Dro East Music, della Warner Record di Spagna, realizzando un disco nuovo ogni anno, come ad esempio: Antologia de Compay Segundo, Yo vengo aqui, Lo mejor de la Vida, Calle Salud y Las Flores de la Vida nominato al Grammy, premio peraltro già ottenuto per la partecipazione al disco Buena Vista Social Club. Il Grupo Compay Segundo ha accompagnato importanti artisti tra i quali Silvio Rodriguez, Omara Portuondo, Eliades Ochoa, Charles Aznavour, Pío Leyva, Teresa García Caturla, Isaac Delgado, Santiago Auserón (Juan Perro), i cantanti di flamenco Martirio e Raimundo Amador, Lou Bega e l'algerino Khaled. Pur tenendo concerti in tutto il mondo, mantengono il loro impegno abituale di suonare nel Salon 1930 (ora Salon Compay Segundo) presso l'Hotel Nacional de La Habana.

E’ possibile prenotare i biglietti tramite il sito del Mercogliano Music Festival, nelle biglietterie Greenticket in tutta Italia e tramite il sito www.greenticket.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl