UNA SCUOLA PER I POVERI IN GUATEMALA

16/giu/2006 14.00.00 PRESS WORLD AGENCY Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
UNA SCUOLA PER I POVERI IN GUATEMALA

La Fondazione Semper Altius Onlus annuncia la costruzione di una scuola per i bambini poveri del Guatemala, che andrà ad aggiungersi alle altre 23 già attive in 7 Paesi del Sud America (Argentina, Brasile, Cile, Colombia, El Salvador, Messico e Venezuela), con più di 15.000 alunni. Tramite queste scuole, che fanno parte della rete "Mano Amica", i fanciulli che non hanno risorse economiche vengono educati ed accompagnati fino ai gradi più alti dell'istruzione.
La scuola in Guatemala sarà ultimata nel gennaio 2007, anche grazie ad un concerto a scopo benefico tenuto dalla Banda della Guardia di Finanza a Roma, nella splendida cornice dell'Auditorium Conciliazione.
L'evento ha visto la partecipazione fra il pubblico di numerose autorità, fra le quali il Cardinale Angelo Sodano, Segretario di Stato della Santa Sede, e il Cardinale Alfonso Lopez Trujillo, Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia. E' stato presente anche Padre Alvaro Corcuera, L.C., Direttore Generale della Congregazione dei Legionari di Cristo.
Nel corso della serata è stata annunciata una collaborazione tra la Fondazione Semper Altius e l'Università Europea di Roma (
www.unier.it), che ha festeggiato la conclusione del suo primo anno accademico. Questo giovane ateneo ha tra i suoi obiettivi principali quello di promuovere la formazione integrale della persona. Una formazione che consenta non solo l'acquisizione di competenze professionali, ma che orienti lo studente ad una crescita personale, morale e spirituale ed incoraggi una viva e fervida attenzione per l'altro.
La Fondazione Semper Altius (
www.altius.org), nata dalla congregazione religiosa cattolica dei Legionari di Cristo, ha appena iniziato la sua attività anche in Italia. La sua missione è quella di trasformare, per mezzo di servizi di educazione, salute e sviluppo, la vita di tante persone che vivono nell'indigenza.
In Italia la Fondazione Semper Altius si dedicherà ad attività nell'area dell'aiuto ai minori non accompagnati. Inoltre è in programma l'apertura di sportelli di consulenza giuridica, psicologica e medica per gli immigrati.
Tra le altre iniziative ci sono il Villaggio dei Ragazzi, a Maddaloni (Caserta), con 1600 studenti, e "Angeli per un giorno", in favore dei bambini bisognosi delle periferie delle città italiane. Gli "angeli" sono volontari, divisi in gruppi, che prendono in custodia alcuni bimbi, accompagnandoli e assistendoli durante la giornata.

Carlo Climati
cclimati@altius.org



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl