Il terrone, l’ebreo e lo zingaro prima nazionale al Festival Note di Notte

12/lug/2006 19.27.00 Stefania Pilato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il terrone, l’ebreo e lo zingaro prima nazionale al Festival Note di Notte

Inaugurazione scintillante per il Festival Note di Notte venerdì 14 luglio a
Villa Anna (Ispica) con la prima nazionale de Il terrone, l’ebreo e lo
zingaro.
Scintillante come le trombe di Roy Paci, Frank London e Boban Markovic,
protagonisti di questo nuovo progetto che è crocevia di tre culture diverse
e vede insieme tre personalità incisive accompagnate dai dieci elementi
della Boban Markovic Orkestar e dalla batteria di Jah Sazzah degli Aretuska.
Tre musicisti al top: Roy Paci, vulcanico leader degli Aretuska, noto al
pubblico televisivo per gli interventi live durante l’ultimo ciclo di
puntate della trasmissione Zelig Circus ed autore della sigla Viva la vida;
Frank London, massimo esponente della cultura musicale klezmer di cui è
portavoce in giro per il mondo con i Klezmetics e con la Frank London’s
Klezmer Brass Band All Star e Boban Markovic, il più famoso e premiato
trombettista serbo, spesso al fianco di Goran Bregovic nelle colonne sonore
dei film di Kusturica.
Tre storie diverse con il denominatore comune della fantasia, del piacere
dell’improvvisazione, dell’incarnare minoranze vittime di pregiudizi
frantumati, e irrisi con ironia, grazie alla musica.
I ritmi di brani della tradizione siciliana, delle musiche klezmer e delle
danze balcaniche si fondono e si intrecciano con composizioni originali dei
tre musicisti che non avrebbero potuto scegliere luogo migliore, per dare
inizio alla loro avventura, se non la provincia più “terrona”, più a Sud
d’Italia.
Confermando la propensione dell’Associazione The Entertainer a proporre un
intrattenimento completo, attento alla promozione del territorio e che sia
specchio delle migliori realtà artigianali e imprenditoriali locali - sempre
veicolate attraverso la musica - la serata inaugurale del Festival ospiterà
una mostra di quadri di Salvo Caruso curata dalla Galleria Nuova Figurazione
ed una esposizione dei preziosi ricami de La tela di Penelope e delle
creazioni esclusive di Ottavia Failla (www.ottaviafailla.it). Inoltre,
“prima nella prima”, la Sergio Tumino srl (www.sergiotumino.it) ha
predisposto, proprio in concomitanza con l’inaugurazione di Note di Notte,
la prima uscita ufficiale della nuova Ford S- Max che si potrà ammirare
venerdì sera lungo i viali di Villa Anna.
Non trascurando la ricchezza dei deliziosi sapori della provincia iblea,
l’attesa per il concerto, che avrà inizio alle ore 21,30, sarà allietata da
un drink curato da Caffè Bistrò e realizzato grazie ai prodotti delle
aziende Natura Iblea (www.naturaiblea.it),Vini Marabino e Ragusa latte
(www.ragusalatte.it).


Modica 12 luglio 2006
Ufficio Stampa
Stefania Pilato 3382343355
stefaniapilato@gmail.com
Francesco Micalizzi 3392878013
fmicalizzi@hotmail.com

Organizzazione The Entertainer
www.notedinotte.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl