Bass Players: intervista a Fabio Meridiani.

Fabio Meridiani: Innanzitutto grazie per la tua attenzione, ma mi sento solo uno dei tanti artisti al servizio della musica.

25/ago/2006 20.40.00 Sixties Events Corp. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il bassista italiano al momento tra i più nominati del web:
numerosissimi i forums ed i blogs.

Bass Players: Ciao Fabio, allora, parlaci di te. Hai molte
collaborazioni alle spalle, come Billy Branch, Robert Neville, Gary
Sanford, Derek De beer, Cristiano De Andrè, Ivan Graziani; Marina
Fiorentini, Giancarlo Schiaffini , Tony Cerqua... In che direzione va
il tuo senso artistico, e quali sono i tuoi progetti?

Fabio Meridiani: Innanzitutto grazie per la tua attenzione, ma mi
sento solo uno dei tanti artisti al servizio della musica. Ricerco
nuovi spazi per il mio strumento, che è il basso elettrico.

Bass Players: Suoni anche il contrabbasso?

Fabio Meridiani: No, non lo so suonare. Secondo me è uno strumento
troppo diverso dal mio, e sinceramente ora, non ho nessuna intenzione
di dedicarmici. Avrei la sensazione di "rubare" tempo al basso. Poi
secondo me in una sola vita, è giusto imparare a suonare "bene" un solo
strumento, che benino due o tre.

Bass Players: Come mai le tue collaborazioni sono così varie?

Fabio Meridiani: Ma vedi, quando ero bambino il mio gruppo mitico
erano i Police, e solo loro. Poi crescendo ho scoperto anche i Toto,
gli Yes, finendo addirittura a Joe Jackson e Rush. Per esempio
riconosco come sia incredibile essermi "innamorato" artisticamente dei
Level 42 solo da una decina d'anni. Eppure sono sempre stato un
bassista fondamentalmente funky. Adoro anche Johnny Clegg, ad esempio..

Bass Players: Quindi suoni musica a 360 gradi o giù di lì. E' per
quello che artisti così particolari e ricercati ti hanno coinvolto?

Fabio Meridiani: Non lo so. Ognuno ha voluto collaborare con me o mi
ha cercato per ragioni differenti..

Bass Players: Sei apprezzato per il tuo stile e per il tuo suono.. Ne
parlano su diverse decine di forums..

Fabio Meridiani: Ma si, appunto.. Sicuramente ad artisti come Marina
Fiorentini (Miles Davis, William Parker, ndr) e Giancarlo Schiaffini
(John Cage, Giorgio Gaslini, ndr) sarà piaciuto il mio concetto di
ricerca sullo strumento e la capacità di improvvisazione che ho sempre
posseduto fin da bambino; forse a Ivan Graziani piaceva il mio stile da
autodidatta. Suppongo che a Billy Branch (Rey Charles, Tina Turner,
ndr) sarà piaciuto il mio suono sempre pulito ed efficace. A Tony
Cerqua (Jaco Pastorius, Eric Burdon, ndr) so per certo che piaciuto il
mio groove.. Ma l'unica cosa di cui veramente mi vanto, è la mia
serietà professionale.

Bass Players: Mi hanno riferito che non assaggi neanche un sorso di
vino prima di esibirti.

Fabio Meridiani: Ti hanno riferito bene; non ho nessun vizio.
Qualsiasi donna impazzirebbe per me. (ride..)

Bass Players: Qualcuno critica il tuo stile dicendo che si avvicina
molto alla chitarra. Nel senso che suoni ad accordi?

Fabio Meridiani: Ma neanche per sogno. A parte il fatto che basso e
chitarra sono strumenti molto simili tra loro, quindi per quanto si
ricerchi un'originalità, alla fine le note sempre quelle sono. E allora
cosa dovrebbe dire il bassista a quel chitarrista che usa il "tapping"
sulla chitarra? In ogni caso sul basso quando si suonano più note
contemporaneamente, si ottiene un suono molto più suggestivo, e
sicuramente molto diverso.

Bass Players: Cosa puoi dirci circa i tuoi progetti futuri?

Fabio Meridiani: E' in realizzazione un disco molto particolare, su
cui suonerà Tony (Cerqua, ndr), realizzato soltanto con il basso
elettrico. Ma ce ne sarà per tutti i gusti. Userò il nuovo basso che
l'azienda di Arezzo M2 Guitars di cui sono testimonial ha realizzato
per me con alcune mie specifiche. Tra le altre cose, il batterista
Johnny Fiorillo, che ha realizzato un doppio DVD didattico prodotto da
Pearl sulla tecnica Moeller mi ha chiesto di parteciparvi in qualità di
supporter. Durante le sue clinics dimostrative in giro per il mondo
riproporremo la performance.
Anche il progetto di avant jazz con Marina (Fiorentini, ndr) e
Giancarlo (Schiaffini, ndr) mi interessa molto, e stiamo valutando
l'ipotesi di una tournèe europea, insieme a Tony Cerqua e Lorenzo
Fontana (Bruno Tommaso, ndr), concerto arricchito da immagini video e
balletti.

Bass Players: Bene, in bocca al lupo, e per chi volesse in futuro
avere altre informazioni, potremo aggiornare la pagina con un'altra
intervista. Sei d'accordo?

Fabio Meridiani: Certamente, sono a tua disposizione, quando vuoi..
Ciao e grazie.


Naviga e telefona senza limiti con Tiscali
Scopri le promozioni Tiscali adsl: navighi e telefoni senza canone Telecom

http://abbonati.tiscali.it/adsl/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl