=?UTF-8?Q?invito presentazione Consonanza ?= =?UTF-8?Q?progetto realizzato dal Teatro R?= =?UTF-8?Q?egio e dall'Universit=C3=A0 di Parma?=

egio e dall'Universit=C3=A0 di Parma?=Teatro Regio di Parma Fondazione ____________________ Il Teatro Regio e lâ__Università di Parmapresentano il progetto Consonanza per avvicinare gli studenti universitarialla musica e al far musicaParma, Ridotto del Teatro Regiovenerdì 13 ottobre 2006, ore 15.00 Venerdì 13 ottobre alle ore 15.00 si terrà al Ridotto del Teatro Regio di Parma la conferenza stampa aperta al pubblico di presentazione del concerto congiunto che le orchestre dellâ__Università di Oslo e dellâ__Università di Parma eseguiranno sabato 21 ottobre 2006 allâ__Auditorium Paganini, ore 20.30, con il patrocinio della Fondazione Teatro Regio di Parma e in collaborazione con lâ__Associazione â__Chiara Tassoniâ__, impegnata nella ricerca sul cancro e in particolare sulla leucemia.

11/ott/2006 13.49.00 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Teatro Regio di Parma

Fondazione

____________________

 

 

Il Teatro Regio e l’Università di Parma

presentano il progetto Consonanza

per avvicinare gli studenti universitari

alla musica e al far musica

Parma, Ridotto del Teatro Regio

venerdì 13 ottobre 2006, ore 15.00

 

 

Venerdì 13 ottobre alle ore 15.00 si terrà al Ridotto del Teatro Regio di Parma la conferenza stampa aperta al pubblico di presentazione del concerto congiunto che le orchestre dell’Università di Oslo e dell’Università di Parma eseguiranno sabato 21 ottobre 2006 all’Auditorium Paganini, ore 20.30, con il patrocinio della Fondazione Teatro Regio di Parma e in collaborazione con l’Associazione “Chiara Tassoni”, impegnata nella ricerca sul cancro e in particolare sulla leucemia. 

 

Interverranno alla conferenza il Sovrintendente del Teatro Regio di Parma, M° Mauro Meli, il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Parma, prof. Gino Ferretti, il direttore dell’Orchestra Universitaria di Parma, M° Luca Aversano, il direttore del Coro Universitario “I. Pizzetti”, M° Ilaria Poldi, il prof. Pier Giorgio Petronini, responsabile scientifico dell’Associazione “Chiara Tassoni”, a cui sarà devoluto il ricavato della vendita dei biglietti (intero euro10,00; ridotto per studenti euro 5,00), per finanziare una ricerca su diagnosi precoce e terapie innovative del tumore del polmone, da realizzarsi presso strutture universitarie ed ospedaliere di Parma.

 

Il programma del concerto, dedicato in massima parte ad autori norvegesi, prevede il Concerto in la minore per pianoforte e orchestra op. 16 di Edvard Grieg, l’ouverture della Gazza ladra di Rossini, una suite di musiche di scena per il Peer Gynt di Harald Sæverud, la Rapsodia norvegese n. 4 di Johan Svendsen. Dirigerà il M° Cathrine Winnes Trevino, al pianoforte il giovane e promettente pianista norvegese Sveinung Bjelland.

 

Il concerto è il primo risultato di Consonanza, il nuovo progetto di collaborazione, inedito in Italia, che la il Teatro Regio di Parma e l’Università degli Studi di Parma hanno avviato già dallo scorso anno nell’intento di diffondere nella comunità studentesca una pratica che, dalle Università della Mitteleuropa, si è estesa alle più prestigiose Università del mondo: incentivare cioè l’amore per l’esercizio della musica d’insieme e l’interesse per lo spettacolo musicale dal vivo, sia esso sinfonico, operistico o corale. La partecipazione di complessi musicali di atenei di altre nazioni, come l’Orchestra dell’Università di Oslo, è infatti in grado di offrire ai giovani studenti parmigiani la possibilità di conoscere e assimilare l’idea di musica come esperienza amatoriale, tipicamente nordeuropea, che in Italia è ancora oggi pressoché sconosciuta. Un’iniziativa che può fornire un importante contributo alla costruzione di quella moderna dimensione internazionale a cui legittimamente aspira la città di Parma.

Nell’ambito di tale progetto, gli studenti parmigiani, attraverso la mediazione dei due centri musicali d’Ateneo, il Coro “I. Pizzetti” e l’Orchestra Universitaria (www.uniparma-orchestra.it), possono infatti godere di un accesso privilegiato alle prove e agli spettacoli organizzati dal Teatro Regio di Parma. Gli studenti musicisti del Coro e dell’Orchestra possono anche avvalersi, mediante incontri o seminari, dell’esperienza professionale degli artisti del Teatro.

 

Per informazioni: biglietteria Teatro Regio, tel. 0521 039399, fax 0521 504424, biglietteria@teatroregioparma.org, www.teatroregioparma.org

 

 

 

Paolo Maier
Ufficio Stampa

Fondazione Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 218911
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org

 
I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del d. lgs. 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art. 130 d. lgs. 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl