MUSICA: La canzone “Diamoci del Tu” sarà consegnata a Papa Francesco il 22 gennaio in occasione dell’Udienza Generale dai noti artisti Federico L’Olandese Volante, Dr. Feelx e Angelus Marino

21/gen/2014 09.56.55 Maria Rita Parroccini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

MUSICA:

La canzone “Diamoci del Tu” sarà consegnata

a Papa Francesco

 il 22 gennaio in occasione dell’Udienza Generale

dai noti artisti Federico L’Olandese Volante,

 Dr. Feelx e Angelus Marino

 

A 25 anni di distanza, Federico L’Olandese Volante

realizza un nuovo disco dedicato ad un Pontefice

 

“DIAMOCI DEL TU”
A SPECIAL TRIBUTE TO POPE FRANCIS 1 "PAPA FRANCESCO"


Da un’idea di Federico L'Olandese Volante nasce la  colaborazione con Dr Feelx voce e immagine del progetto: Distribuzione www.believedigital.com.

http://www.youtube.com/watch?v=otZRPhRsSug&feature=youtu.be

 

ROMA –  Una notizia straordinaria per tre protagonisti della musica e radiofonia italiana, Federico l’Olandese Volante,  Dr. Felix e Angelus Marino: in occasione della Udienza Generale di Mercoledì 22 gennaio 2014 potranno consegnare al Santo Padre il disco e il video della canzone “DIAMOCI DEL TU”. Tale data coinciderà anche con la giornata del lancio ufficiale del progetto.

Com’è nato il progetto “Diamoci del Tu”: Una mattina di metà Settembre 2013 Federico l’Olandese Volante (decano della radiofonia italiana dove è ancora protagonista di un seguitissimo programma in onda ogni giorno su una rete nazionale) decide che è giunto il momento di provare a ripetere il successo una sua fortunata idea di 25 anni fa. Era il 1979 e Federico lancia Wojtyla Disco Dance, un divertente disco mix dedicato a Papa Giovanni Paolo II. Il pezzo ebbe grande risonanza in tutta Europa, trasmesso da tutte le radio e ballato quasi clandestinamente anche in quei Paesi extra-europei dove si iniziava a respirare un vento di cambiamento. E’ appena il caso di ricordare che Solidarnosc venne fondata ufficialmente nel 1980, ma da tempo in Polonia si guardava con trepidante attesa ad ogni segnale non solo politico ma anche culturale e di costume che potesse far sperare in una svolta. Tornando ai giorni nostri, in quella mattina di settembre, Federico sente alla radio i reportage sui venti guerra e sulle stragi in Siria uniti alle molte altre allarmanti notizie sulla crisi economica, ma anche morale, dell’Italia e del Mondo. Poco dopo però si imbatte su un settimanale nella intervista nel quale un ragazzo di Padova racconta con gioioso stupore di essere stato chiamato al telefono dal Papa. “Sono Papa Francesco, diamoci del tu”. Da qui la scintilla: una telefonata e un appuntamento al volo con il collega e amico di sempre Felix (vero nome) Imevbore, in arte Dr. Feelx, cantante e DJ nato in Italia da famiglia nigeriana che capisce subito quello di cui Federico sta parlando. Il padre, un diplomatico che ha per anni dedicato il suo impegno alla FAO, gli ha insegnato quanto sia grande e difficile la sfida di rendere il mondo un po’ più vivibile per tutti e come il primo valore sia non solo quello del rispetto ma anche quello della fratellanza. L’idea ambiziosa è quella di creare un inno universale di pace e amicizia, valido per tutte le latitudini geografiche e longitudini sociali. Federico e Felix si mettono al lavoro con l’aiuto di altri colleghi. Ne esce un pezzo in due versioni: una più soft e una da discoteca. Decidono poi di autoprodursi anche un video. Lo fanno mettendo mano alle proprie risorse e a quelle di amici in quanto non vogliono che dietro al progetto ci sia una casa discografica in quanto l’idea di uno sfruttamento commerciale potrebbe rischiare di ostacolare il loro obiettivo che è quello di dare la massima diffusione al messaggio.

Il VIDEO:   http://www.youtube.com/watch?v=otZRPhRsSug&feature=youtu.be

  Il video è il racconto di un sogno che diventa (quasi) realtà. Dr. Feelx, il DJ con la faccia da duro e modi “cool”, si addormenta pensando alla chiacchierata con Federico e al progetto. Nel suo sogno è lui a diventare papa, Papa Felix-Felice (è già un nome perfetto per un pontefice!) che vuole portare gioia e insegnare nuovamente valore di un il sorriso a un mondo incattivito e stanco. Colpisce certamente nel video vedere la trasformazione anche somatica di Felix che svela, inatteso confrontandolo il personaggio famoso di Dr. Feelx, uno sguardo dolce e un sorriso pieno di calore umano. Molto divertente poi l’improvvisata “papamobile” dove Papa Felix in piedi saluta turisti incuriositi e passanti mentre Federico è alla guida del mezzo. Notevole l’idea di inserire un messaggio universale di fratellanza rivolto anche a quei Paesi che ne hanno più bisogno o che rischiano di cadere nel più terribile materialismo e nella totale assenza di valori. C’è poi ovviamente un doveroso omaggio all’Argentina, e uno a sé stesso e a tutti gli altri cittadini italiani un po’ più “abbronzati” della media … Alla fine, come per miracolo, il messaggio passa: “diamoci del tu” al senatore, all’ ”eccellente”, al presidente al professore, al servitore dello stato … Nell’ultima scena del video, Felix, ritornato ad essere Dr. Feelx, si ritrova attorniato da decine di dottori, cardinali, professori, poliziotti, bambini di ogni età che ballano e cantano insieme a lui “ Diamoci del Tu”.

Federico, Felix e Angelus Marino hanno avuto la straordinaria notizia di poter consegnare Disco e Video al Santo Padre in occasione dell’Udienza Generale di Mercoledì 22 Gennaio. Quella sarà la giornata del lancio ufficiale del progetto in tutte le radio e in rete.

Il Team - Oltre a Federico e Felix hanno lavorato alla realizzazione di tutto questo: Angelus Marino (Deejay e produttore, ha curato la supervisione generale e la  promozione artistica) Salvatore (mix e sound engineer) Davide Rossi (coordinamento e consulenza legale), Maria Rita Parroccini (ufficio stampa).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl