Journey to Donnafugata per i cento anni di Visconti

Journey to Donnafugata per i cento anni di ViscontiJourney to Donnafugata per i cento anni di ViscontiAncora un venerdì jazz al Cinema Lumiere con una proposta a firma The Entertainer.

29/nov/2006 13.10.00 Stefania Pilato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Journey to Donnafugata per i cento anni di Visconti

Ancora un venerdì jazz al Cinema Lumiere con una proposta a firma The
Entertainer.
Si cambia nuovamente atmosfera e, dopo Pangea di Oscar Del Barba e il Totò
jazz de La banda degli onesti, venerdì 1 dicembre alle 21,00 sarà la volta
del piano solo di Salvatore Bonafede e del suo Journey to Donnafugata.
Una lettura da parte di Salvatore Bonafede delle immagini e delle
suggestioni legate a Il Gattopardo di Tomasi di Lampedusa, alle scene
dell’omonimo film di Luchino Visconti e, soprattutto, alle musiche di Nino
Rota, colonna sonora del film, interpretate, rielaborate e fonte di
ispirazione per nuove composizioni originali.
Un progetto, Journey to Donnafugata, che è anche un lavoro discografico
inciso nel 2004 per la CAM in cui Bonafede ha avuto come compagni di viaggio
Enrico Rava alla tromba e al flicorno, John Abercrombie alla chitarra
elettrica, Ben Street al contrabbasso, Clarence Penn alla batteria, Ralph
Towner alla chitarra classica e Michele Rabbia, special guest, alle
percussioni.
Nato a Palermo nel 1962 Salvatore Bonafede ha iniziato gli studi pianistici
all’età di otto anni. Nel 1986 ha vinto una borsa di studio per il Berklee
College of Music di Boston presso cui si è diplomato nel 1989. Tante le
esperienze lavorative e le collaborazioni importanti sia in America che in
Europa, così come i riconoscimenti. Nel 1991 è stato premiato quale miglior
nuovo talento nell’ambito del referendum “Top Jazz” indetto annualmente
dalla rivista specializzata Musica Jazz. Nel 2001 il suo disco Ortodoxa
inciso per la Red Records con Fabrizio Bosso alla tromba e al flicorno,
Rosario Giuliani al sax contralto e al soprano, Pietro Ciancaglini al
contrabbasso e Roberto Gatto alla batteria, ha ricevuto il riconoscimento
come migliore disco dell’anno dal quotidiano Il Foglio ed il Premio Arrigo
Polillo da Musica Jazz.
Ricordando i cento anni dalla nascita di Luchino Visconti, a corollario di
questo “Viaggio a Donnafugata” saranno proiettati alcuni contributi video
riguardanti Il Gattopardo. Sarà inaugurata inoltre una mostra di foto di
scena e scatti originali del backstage del film provenienti dalla collezione
privata di Antonella Giardina e Giuseppe Gambina.

Modica 29 novembre 2006

Ufficio Stampa
Stefania Pilato 338 2343355
stefaniapilato@gmail.com
Francesco Micalizzi 339 2878013
fmicalizzi@hotmail.com

ASSOCIAZIONE “THE ENTERTAINER”
Corso Umberto I 460 - Modica
Info: 320 1945850 - Fax: 17822763111
www.theentertainer.it - Email: info@notedinotte.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl