Il Brasil instrumental di De Paula essenza della musica verdeoro

Il Brasil instrumental di De Paula essenza della musica verdeoroIl Brasil instrumental di De Paula essenza della musica verdeoroCon l'unica data prevista in Sicilia per l'inverno 2006/2007 è toccato ad Irio De Paula chiudere, giovedì 7 dicembre a Scicli, il lungo ciclo di concerti - una trentina di date tra stagione invernale e Festival Note di Notte - organizzato dall'Associazione The Entertainer.

09/dic/2006 20.20.00 Stefania Pilato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il Brasil instrumental di De Paula essenza della musica verdeoro

Con l’unica data prevista in Sicilia per l’inverno 2006/2007 è toccato ad
Irio De Paula chiudere, giovedì 7 dicembre a Scicli, il lungo ciclo di
concerti - una trentina di date tra stagione invernale e Festival Note di
Notte - organizzato dall’Associazione The Entertainer. Imbracciata la sua
chitarra, apparentemente imperturbabile quanto profondamente concentrato, De
Paula ha aperto con il brano di Roberto Baden Powell Canto de Ossanha.
E nota dopo nota, respirando gli umori in sala e scegliendo via via i brani
da proporre, ha raccontato il suo Brasile attraverso i grandi classici tra
cui, per citarne solo alcuni, O que sarà di Chico Buarque, A felicidade e
Garota de Ipanema di Antonio Carlos Jobim, Tristeza di Miltinho, Samba de
Orfeu e Manha de carnaval di Luiz Bonfà, Chove là fora di Tito Madi,
Aquarela do Brasil di Ary Barroso e diverse sue composizioni tra cui
Nordest.
Con la semplicità che contraddistingue i grandi, senza barocchismi e senza
esasperazioni, De Paula ha trasformato la chitarra in voce narrante ed ha
tratteggiato ciò che il Brasile è nell’immaginario collettivo offrendone
però l’essenza, scevra della banalità del luogo comune.
Non cartoline, ma foto in bianco e nero di un grande artista in grado di
andare dritto al cuore delle cose, se si vogliono mettere a confronto musica
e arti visive.
Spiagge e carnevale, leggerezza e nostalgia, che De Paula ha evocato con
stile personale ed un respiro jazz, con grande serenità, con “semplice” e
assoluta maestria, esprimendo nei tempi più mossi la debordante gioia di
vivere verdeoro e in quelli lenti le venature più introspettive e
malinconiche.
Questo è stato Brasil instrumental, un viaggio attraverso le diverse regioni
del Brasile e i diversi generi musicali di una terra generosissima di suoni,
di stili e di tradizioni sulle vibrazioni delle sei corde (solo sei, sembra
impossibile!) della chitarra di Irio De Paula.
Con questo appuntamento l’Associazione The Entertainer si è congedata dal
pubblico pur continuando a lavorare dietro le quinte per mettere a punto gli
ultimi dettagli della ormai prossima Stagione 2007.


Modica 9 dicembre 2006

Ufficio Stampa
Stefania Pilato 338 2343355
stefaniapilato@gmail.com
Francesco Micalizzi 339 2878013
fmicalizzi@hotmail.com

ASSOCIAZIONE “THE ENTERTAINER”
Corso Umberto I 460 - Modica
Info: 320 1945850 - Fax: 17822763111
www.theentertainer.it - Email: info@notedinotte.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl