COMUNICATO ANTONIO CASANOVA

16/feb/2007 01.10.00 Guido Robustelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Antonio Casanova è in viaggio per l'Italia a portare incantesimi e Magie fatte per la strada, con gente comune, con cose comuni, che rendono straordinaria la vita di tutti i giorni. Dopo la riuscita dell'esperimento di Harry Houdini non poteva essere altrimenti. E non poteva essere che il Festival di San Remo, il momento mediatico più atteso, l'obiettivo di Antonio Casanova per dare incanto in ogni dove.

 

Infatti sarà anche quest’anno l’unico inviato di STRISCIA LA NOTIZIA.

 

Il rischio? Che sia più importante ciò che accade per le strade, con protagoniste le persone e la magia, che quanto accade sul palco dell'Ariston!

 

Ma i cantanti non saranno fuori dal mirino del giovane illusionista. Dovranno solo stare un pò più attenti del solito, perchè la Magia a volte possiede risvolti inaspettati.

 

Se prima lo stupore era provocato dalle illusioni che Antonio mostrava alle ugole d'oro ed ai personaggi della kermesse, pensate un pò cosa potrebbe accadere se fossero direttamente loro gli 'oggetti' della Magia...

 

Per le strade i protagonisti saranno le persone. Sotto i riflettori le cavie saranno i Vip, e la vera protagonista ..la Magia.

 

Inoltre…………………………..

 

……………………Oltre a questo magico impegno, Antonio è molto sensibile e attivo nel campo del sociale,  soprattutto quando ci sono di mezzo i bambini, infatti ha realizzato uno spot di beneficenza dedicato ai bambini di Haiti.

Lo spot realizzato a favore dell’Associazione Anpil (www.anpil.org) sono andate  in onda dal 12 febbraio al 18 febbraio sulle reti Mediaset nell’ambito della comunicazione sociale.

Lo spot della durata di 30 secondi è stato girato a Misano Adriatico, il comune ha messo a disposizione organizzazione e location.

Antonio Casanova vola da un bambino di Haiti, David, che lo aspetta da molto tempo: “…forse solo un mago può salvare la vita di noi bambini…”. Un mago non basta, ci vuole un popolo di maghi che attraverso l’adozione a distanza o la semplice lettura di un libro possa fare una VERA E GRANDE MAGIA.

-“Abbiamo scelto questa località di mare, poiché sensibile alle iniziative sociali per registrare lo Spot in collaborazione con l’Associazione Anpil IL POPOLO DEI MAGHI’, dove ho cercato di stimolare la capacità che abbiamo tutti noi di fare del bene.

Si tratta di aiutare i bambini di Haiti con le adozioni a distanza e/o con l’acquisto di un libro dedicato proprio alla loro condizione .

In quest’occasione ho voluto utilizzare la grande Illusione del volo, per colpire l’immaginario di chi vedrà lo spot. E’ un’ illusione straordinaria concessami in esclusiva da John Gaughan che l’ha inventata e costruita per David Copperfield. Era giusto inaugurarla per questa occasione straordinaria. Ora so volare, e devo dire grazie ad Anpil e ad Haiti che mi hanno concesso questa possibilità”-

-“Voglio ringraziare il Comune di Misano e tutti coloro che stanno partecipando alla realizzazione di questo progetto.”-  Spiega il giovane Illusionista - “ Emiliano Casadio che ne ha curato  la produzione esecutiva, Roberto Pierucci e Daniele Valgimigli che hanno organizzando i dettagli più piccoli di questo piccolo film, la Staff Service per la sicurezza e la gestione della location e un regista in erba, Nicola Gamberi, a cui è stato affidato il compito di emozionare con le immagini.”-

Il bambino dello spot è David ha 6 anni, è nato ad Haiti e all’età di un anno è stato adottato dalla famiglia di Alessandro Corallo autore del libro Ad Haiti si nasce ultimi. “E’ stato bravissimo a girare le scene dello spot, non ha mai sbagliato. E’ stato molto naturale, ed è orgoglioso di poter aiutare a modo suo i bambini che vivono ad Haiti. Per imparare le battute si sono mobilitati anche i compagni e le maestre della Scuola Materna San Giovanni di Verderio Inferiore che con un’attività ludica hanno ricreato la scena dello spot. Oltre ad essersi divertito è stato anche molto utile perché David ha recitato la sua parte alla perfezione.

 

Autori di questo spot sono lo stesso Antonio Casanova e Alessandro Corallo, redattore di Striscia la notizia e autore del libro “Ad Haiti si nasce ultimi” edizioni Emi, al quale si fa riferimento nello spot ,infatti il ricavato del libro servirà ad aiutare i bambini malati di Aids in Haiti.

 

 

 

A cura di PRIMA PAGINA di MARINA  TESTORI

marina.testori@fastwebnet.it

e di GUIDO ROBUSTELLI

guido.robustelli@fastwebnet.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl