25 MARZO: REMO ANZOVINO @ AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (ROMA)

12/mar/2007 18.50.00 Virus Concerti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.




Roma, Domenica 25 marzo,
Auditorium Parco della Musica, Teatro Studio, ore 21.00

REMO ANZOVINO
IN CONCERTO
per la rassegna Generazione X.

Ospite speciale GIORGIO CONTE.

Una nuova onda multimediale, musica d'atmosfera da ascoltare ad occhi
chiusi/aperti, canzoni senza parole, melodie avvolgenti che duettano
con le sequenze dei grandi classici del cinema muto.
Dopo il successo di pubblico ottenuto con l’esecuzione dal vivo delle
sonorizzazioni composte per celebri film del cinema muto (tra gli altri
Nanuk l’eschimese, Nosferatu, Diario di una donna perduta), Remo
Anzovino decide di raccogliere queste melodie nel suo struggente e
trascinante disco d’esordio, Dispari. Album destinato a diventare uno
dei dischi-sorpresa della stagione 2006/2007: infatti appena pubblicato
su I-Tunes durante la scorsa estate, schizza subito al primo posto
nella classifica dei dischi Jazz, tornando più volte nei mesi
successivi tra le prime dieci posizioni. Il programma di RaiTre Ballarò
ha spesso utilizzato sue melodie quale commento musicale per alcune
servizi della stagione in corso. Intanto il disco raccoglie una messe
di recensioni e commenti molto positivi e si innesca un curioso
passaparola tra il pubblico e gli addetti ai lavori. Insomma un piccolo
caso discografico, che l’etichetta di New York Pumpaudio ha già voluto
per una licenza negli USA. Anche il vincitore del Festival di San Remo
2007 Simone Cristicchi si è recentemente innamorato delle melodie di
Remo Anzovino, tanto da scegliere il brano L’immagine ritrovata come
tema principale/leitmotiv della colonna sonora del suo
film-documentario Dall’altra parte del cancello, un dvd distribuito
insieme al suo nuovo album.

Dispari prende vita dall’esecuzione dal vivo di queste colonne sonore
immaginarie, e che nella dimensione live trova quindi la sua migliore
espressione. Per presentare al pubblico e alla critica queste
composizioni, Remo Anzovino, al pianoforte, si esibisce domenica 25
marzo all’Auditorium Parco della Musica a Roma (V.le P. De Coubertin,30
- ingresso 10,00 euro, infoline 199.109.783) , nell’ambito della
rassegna Generazione X, per un concerto in quartetto con Gianni
Fassetta alla fisarmonica, Marco Anzovino alla chitarra acustica e
Antonino Puliafito al violoncello. A fare da padrino ad Anzovino ci
sarà il cantautore Giorgio Conte, che interverrà alla serata con il suo
inconfondibile tocco ironico e trasognato. Due artisti appartentemente
distanti, ma accomunati dalla professione di avvocato, esercitata da
entrambi come tanti altri illustri professionisti che hanno deciso di
donare il loro genio alla causa della musica italiana. Una concerto da
non perdere che riserverà non poche sorprese al pubblico.







blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl