KAISER CHIEFS, MIKA, CSS, TINARIWEN, AVION TRAVEL E ALTRI I NOMI DI UN SOLO GIORNO DI "ITALIA WAVE"

13/apr/2007 18.10.00 Fondazione Arezzo Wave Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa:

ITALIA WAVE” PRESENTA IL PROGRAMMA DI UN SOLO GIORNO DI FESTIVAL, GIOVEDI' 19 LUGLIO 2007:

 

KAISER CHIEFS, MIKA, CSS, AVION TRAVEL,

A TOYS ORCHESTRA, YO YO MUNDI,

e ancora Tinariwen, Shitdisco, Tunng, Samuel Katarro.

Nella stessa giornata il reading di Enrico Brizzi, le poesie in Ottava Rima di David Riondino, istallazioni di arte contemporanea, incontri con i guru del web 2.0, musica classica, teatro e cinema.

 

1 concerto in esclusiva per l'estate, 2 gruppi per la prima volta in Italia e in data unica, 5 palchi di musica, 6 di eventi non musicali, 11 aree di spettacolo in tutto, 42 eventi in una giornata. Sono questi i numeri di una sola giornata di “Italia Wave”: giovedì 19 Luglio (la rassegna si svolge dal 17 al 22 Luglio). Dalla mattina alla notte l’area di Sesto Fiorentino dove si svolgerà la rassegna brulicherà di visitatori, musicisti, artisti, performers, bloggers, attori. Seguendo la logica dei grandi festival europei Italia Wave proporrà più palchi e più aree durante la giornata. Si comincia al mattino con Toscana Wave, palco dedicato alle proposte emergenti toscane ed in particolare ai gruppi musicali studenteschi degli Istituti superiori di tutta la Regione.

 

Nel pomeriggio gli ospiti dello Psycho Stage by day confermati per il Giovedì 19 sono …A TOYS ORCHESTRA, una delle band più vivaci dell’attuale panorama italiano, con già all’attivo il riconoscimento di Musica di Repubblica e Fandango per un videoclip del 2004, e un album appena uscito, “Technicolor Dreams” che sta raccogliendo ovunque consensi di pubblico e stampa. Sempre sullo stesso palco si esibirà la giovane band inglese TUNNG, tre chitarristi/compositori/cantanti, assieme ad una cantante/percussionista ed un DJ che si ispirano agli anni 60 per creare un suono sperimentale a tratti folk a tratti pop. I Tunng sono la rivelazione europea del 2006 con l’album “Comments Of The Inner Chorus”, giudicato dal magazine americano Mojo un lavoro “che farebbe andar fuori di testi i fan di Nick Drake e Syd Barret”. I Tunng si esibiranno per la prima volta nel nostro paese e in data unica per l’Italia ad “Italia Wave Love Festival”.


Durante la sera Italia Wave propone 3 palchi musicali in contemporanea: Main Stage, Global Stage, Psycho Stage by night.

Main Stage

Giovedì 19 Luglio saranno gli SHITDISCO ad aprire il Main Stage: inglesi di Glasgow sono al loro primo album, e grazie al progetto europeo ETEP di cui “Italia Wave” fa parte, saranno in tour in Europa quest’estate si esibiranno per la prima volta in data unica per “Italia Wave Love Festival”. Seguiranno le CSS, cinque brasiliane e un ragazzo che vengono da San Paulo del Brasile e stanno facendo parlare di sé già in questi mesi (il 15 e 16 Aprile suoneranno a Roma e Milano). Il loro nome e titolo dell'album sta per Cansei De Ser Sexy, ovvero 'Stanca di essere sexy'. A proferire queste parole sembra sia stata Beyoncé e le CSS hanno scelto di farne il proprio manifesto. La data ad Italia Wave si inserisce nel tour europeo che tocca i maggiori festival come Glastonbury, Reading, Leeds, Roskilde, Benicassim. A seguire sul Main Stage la pop star del momento MIKA, 23enne nato a Beirut, in Libano, da madre libanese e padre statunitense. Con il singolo di debutto “Grace Kelly” Mika è balzato alla prima posizione delle classifiche inglesi solo grazie ai download digitali. In Italia è da settimane in vetta alla classifica radiofonica Music Control. Un vero record per un artista esordiente. Recentemente è apparso come ospite straniero durante la serata finale del Festival di Sanremo 2007, si esibirà a Italia Wave Love Festival in data unica per l’estate.

Chiudono il Main Stage i KAISER CHIEFS, vincitori di 3 Brit award come “miglior gruppo”, “miglior artista rock britannico” e “miglior esibizione live” nel 2006, il loro singolo di maggior successo attualmente è Ruby, che ha raggiunto la numero uno delle classifiche inglesi il 25 febbraio 2007 e ha conquistato le classifiche di vendita e ascolto anche in Italia.

Global Stage

Per il Global Stage, il nuovo palco dedicato al Mediterraneo e ai suoni contemporanei del Sud del Mondo giovedì 19 Luglio si esibiranno i TINARIWEN. Un'incredibile storia che viene dal deserto del Sahara nel nord est del Mali. I Tinariwen sono il gruppo più rappresentativo e conosciuto della scena musicale tuareg, sono veri e propri musicisti-combattenti per l’emancipazione del popolo tamashek, le cui incisioni erano illegali e punibili con la prigione. Dopo gli accordi di pace del ’92, il gruppo, che si è formato in esilio alla fine degli Anni ’80, ha deposto le armi e canta l’indipendenza del proprio popolo fondendo elementi della tradizione ai “rivoluzionari” strumenti del rock, chitarra, basso e batteria.

A seguire gli AVION TRAVEL che si esibiranno con brani del loro ultimo album di canzoni di Paolo Conte, Danson Metropoli, in cima alla la top 20 italiana da settimane. La chitarra di Fausto Mesolella, protagonista della scena, fa da guida a questo nuovo progetto con il quale gli Avion Travel confermano la loro vocazione internazionale (grande il successo a New York nel 2006 con la Fondazione Arezzo Wave Italia quando sono stati recensiti dal prestigioso New York Times).

Psycho by night

Per la versione notturna dello Psycho Stage, palco da sempre dedicato ai progetti indipendenti, giovedì 19 Luglio si esibirà Samuel Katarro, artista vincitore di Rock Contest 2006 e presentato da Controradio all’interno dell’iniziativa “Media Wave”, in collaborazione con testate stampa-radio-tv musicali.

A chiudere lo Psycho stage by night, Giovedì 19 Luglio, gli YO YO MUNDI con lo spettacolo “Sciopero”, rimusicazione del film Stačka (1925) di Sergej Ejzenštejn. Un lavoro di contaminazione tra le arti - profondamente ispirato dai contenuti politico sociali dell’opera - eseguito live in contemporanea alla proiezione.


 

ITALIA WAVE... NON SOLO MUSICA!

 

Oltre ai concerti Giovedì 19 Luglio gli spettatori potranno vedere lo spettacolo di Enrico Brizzi: “Il pellegrino dalle braccia d’inchiostro” musicato da Numero6; potranno assistere alle presentazioni editoriali dello “speak corner”; ascoltare ottima musica classica di notte grazie all’esibizione del NemEnsemble che eseguirà musiche di Bach, Ligeti, Britten; assistere alla proiezione di “Permanent Vacation” di Jim Jarmush, “Luci della città” di Charlie Chaplin. Uno spazio importante sarà dedicato la stessa giornata alla poesia in Ottava Rima: sarà infatti presente il poliedrico David Riondino che con poeti e studiosi toscani, si metterà a disposizione degli interessanti per insegnare le tecniche essenziali della Poesia in Ottava Rima. Sempre giovedì 19 Luglio sarà possibile assistere alle istallazioni di ArtWave, opere di arte contemporanea realizzate dagli allievi di 3 workshop condotti da docenti di fama internazionale poco prima della rassegna estiva e a mezzogiorno i visitatori del festival potranno vedere i lavori di TeatroWave segnalati dal Premio Scenario. Grande spazio sarà dato alle collaborazioni che operano in ambito sociale, dal supporto di CGIL e Action Aid, alla collaborazione con Medici Senza Frontiere e altre realtà importanti. Infine, il pomeriggio il Media Center sarà il perno delle attività di Italia Wave all’insegna della filosofia del web 2.0: dalla mattina alla notte staff e pubblico si troveranno tra nuove tecnologie, internet, streaming, blog e social network oltre a preparare il primo Wave Camp (http://barcamp.org/WaveCamp), il barcamp di Italia Wave, la non conferenza 2.0 per blogger, esperti del mondo dell'IT, esperti del web, giornalisti e semplici curiosi.

 

--
 

UFFICIO STAMPA 
Italia Wave Love Festival
Fondazione Arezzo Wave Italia
__________________________
Silvia Poledrini
Corso Italia, 236
52100 Arezzo
Tel.: +39 (0) 575 401722
Fax. +39 (0) 575 296270
Mob.: +39 335 1942881
silvia@arezzowave.com
www.arezzowave.com

P  please don't print this e-mail unless you really need to!

To unsubscribe from: Ufficio Stampa Arezzo Wave, just follow this link:

http://193.201.171.241/cgi-bin/dada/mail.cgi?f=u&l=press&e=pubblica@comunicati.net&p=8419979

Click this link, or copy and paste the address into your browser.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl