PAOLO NUTINI - Mercoledì 6 Giugno 2007 - ROLLING STONE

23/mag/2007 20.00.00 Guido Robustelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

R-EVOLUTION

TUTTO NUOVO TRANNE IL NOME

 

 C.so XXII Marzo, 32 - 20135 Milano
 Tel. 02.73.31.72 - Fax. 02.73.81.000
www.rollingstone.it             info@rollingstone.it

 

 

 

 

presenta

 


UNICA DATA IN ITALIA

 

MERCOLEDI' 6 GIUGNO 2007

MILANO - ROLLING STONE

Corso XXII marzo, 32 

  Info-line Indipendente: 0434 208631

 

Prezzo del biglietto € 18,00 + diritti di prevendita

 

Apertura Porte ore 19.30

  

 

 

INFORMAZIONI SU COME ACQUISTARE I BIGLIETTI: 

 

  • in tutti i Punti Vendita TicketOne (per conoscere il Punto Vendita TicketOne più vicino visita il sito www.ticketone.it)
  • oppure chiama il Call Center TicketOne 899.500.022 (per informazioni e acquisto)
  • telefonicamente con Pronto Pagine Gialle 89.24.24 (attivo 24 ore su 24)
  • in tutte le prevendite abituali
  • online sul sito di Ticket One

 

 

A causa della grande richiesta di biglietti il concerto è stato spostato al più capiente Rolling Stone. I biglietti già acquistati sono validi anche per il nuovo locale

 

Paolo Nutini si può definire un cantautore che vive per la musica, il canto e lo scrivere canzoni. Ha iniziato la sua carriera da adolescente ed in soli pochi anni ha realizzato un cammino prodigioso. La sua musica molto ispirata al soul, dice lo stesso Paolo, si ispira alla sua vita  e prende spunto da grandi modelli come i Beatles, Bowie, U2, Pink Floyd, Bowie e Oasis. La sua carriera nasce puramente per un caso del destino.

David Sneddon fu il vincitore quattro anni fa della prima serie di Fame Academy della BBC. Il piuttosto capace cantautore era di Paisley e quindi il suo trionfo nello show ebbe grande eco a casa. Per il suo atteso ritorno dalle luci scintillanti del centro televisivo della BBC, il consiglio comunale aveva prenotato la sala delle feste del municipio per il suo primo vero concerto. Ma Sneddon, come spesso fanno le pop star, subì un ritardo durante il viaggio e il pubblico si stava indisponendo. Un DJ di una radio locale, come spesso fanno i DJ delle radio locali, saltò quindi sul palco e lanciò un quiz improvvisato, il vincitore del quale avrebbe avuto la possibilità di cantare un paio di canzoni al pubblico presente. Paolo, nonostante avesse provato ad evitarlo, vinse. "All’inizio mi dissi, neanche morto salirò su quel palco,” racconta. Ma la sua ragazza, che l’aveva trascinato al concerto, insisté perché lo facesse. E così eccolo lì, di fronte al suo primo vero pubblico. I secondi trascorsero e poi, finalmente, lasciò uscire quella voce che, a dire il vero, dovrebbe appartenere a qualcun altro. Il pubblico impazzì e tra di loro c’era colui che sarebbe presto diventato il manager di Paolo.Poco dopo avvenne il trasferimento a Londra per diventare un cantante e registrare un album. 

La svolta poi arriva con Internet. Un paio di suoi brani presenti nella rete diventano tra i più scaricati grazie al passaparola e lui acquista celebrità come artista "creato da Internet". La major discografica Atlantic non si lascia sfuggire l'occasione e lo mette subito sotto contratto facendogli incidere il suo primo album "These Streets" a Liverpool con Ken Nelson, produttore dei Coldplay.

Come se non fosse già abbastanza il giovane cantautore è stato invitato dai Rolling Stones ad aprire la data viennese del loro "A Bigger Bang Tour", oltre ad aver precedentemente cantato in uno dei più prestigiosi auditorium di tutto il mondo, il Carnegie Hall di New York e sotto la direzione musicale di Marvin Hamlish ha anche cantato nel corso di uno speciale concerto presieduto da Liza Minelli, in uno speciale tributo ad Ahmet Ertegun, l’ottantaduenne co-fondatore della prestigiosa etichetta discografica Atlantic Records.

L’album ha già venduto oltre un milione di copie nel mondo (doppio platino in Inghilterra) e Paolo si appresta ad affrontare il lancio del suo disco negli Stati Uniti.

Il prossimo singolo “New Shoes” sta già ottenendo ottimi risultati sia negli Stati Uniti che nel nostro paese dove è stabilmente nella top 20 dei brani più suonati dalle radio.

 

 

 

"Per una volta i paragoni con Al Green non sono fuori luogo" Uncut

"New Soul Rebel" Daily Mirror

"Paolo Nutini vanta più talento di tutti" Observer

"La nuova stella del rock britannico è ufficialmente nata" Grazia

Una promessa” Corriere Magazine

"Paolo è ormai a rischio di diventare la next big thing del pop britannico" La Stampa

"Album strepitoso" Quotidiano Nazionale

"Un soul da classifica" Repubblica

Un disco maturo che innamora di sé al primo ascolto” Rockstar

"L'età e la grinta fanno presagire un radioso futuro" XL

 Sito ufficiale:
www.paolonutini.com
www.myspace.com/paolonutini



Il primo album “These Street” già disponibile in tutti i negozi

 

In media partnership con:

 

             

 

INFO

Indipendente Eventi e Produzioni

Tel. 0434  20 86 31

www.indipendente.com

info@indipendente.com

 

NUOVO PARCHEGGIO DI 650 POSTI AUTO A 400 METRI

 

COPERTO E CUSTODITO dalle h. 22.00 alle h. 06.00

 

Ufficio Stampa Rolling Stone

 

Guido Robustelli

 --------------------------------

Comunicazione musicale & progetti

 

tel: 348 3906098

fax: 02 700409698

 

WWW.ROLLINGSTONE.IT

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl