Atmosfera greca a Note di Notte

Atmosfera greca a Note di Notte Atmosfera greca a Note di Notte Dopo il jazz, al Festival Note di Notte è la volta della musica etnica.

14/lug/2007 12.49.00 Stefania Pilato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Atmosfera greca a Note di Notte

Dopo il jazz, al Festival Note di Notte è la volta della musica etnica.
Protagonista la Grecia martedì 17 luglio alle 21,30 a Villa Principe di
Belmonte (Ispica), villa che entra quest’anno nel circuito del Festival.
Ospiti i Sirtos, quintetto formato da musicisti che provengono da Creta pur
vivendo in Ungheria, a Budapest.
E proprio a Budapest il gruppo ha avuto vita nel 1980 per volontà di Andreas
Lehoudis e Katalin Juhasz, ancora oggi leader della formazione.
Il repertorio del gruppo affonda le radici nella musica tradizionale greca
con particolare riferimento ai temi, alle arie, alle melodie delle isole
dell’Egeo, le più aperte alle influenze asiatiche, le più “contaminate”
musicalmente.
Nel bagaglio dei Sirtos lo studio e l’approfondimento della materia
tradizionale sposano arrangiamenti rispettosi della tradizione, appunto, e
l’uso di strumenti tipici.
I Sirtos sono Andreas Lehoudis (bouzouki, chitarra, dzurato, baglama, lauto
e voce),
Katalin Juhàsz (violino, baglama e voce), Etelka Pallai (armonica, kaval,
tastiere, chitarra e voce), Zsuzsa Bacskay (chitarra basso, violoncello e
voce) e Pèter Pàszti (percussioni, chitarra e voce).
Anche questa data di Note di Notte vedrà la partecipazione dei partner
artistici del Festival. Saranno esposte le opere di Orazio Battaglia,
Giuseppe Bombaci, Adelita Husni-Bey, Sue Kennington e Sasha Vinci, gli
artisti de La Veronica arte contemporanea, i coralli di Malaluna -
L’officina delle idee di Liliana Stimolo e i ricami artigianali de La tela
di Penelope.
Come sempre prima del concerto sarà offerto un cocktail di benvenuto che
avrà dei rimandi al tema musicale della serata. Ad orchestrare i sapori sarà
Caffè Bistrò in collaborazione con Ragusa Latte, Piombo e Porte di Bufalefi,
azienda siracusana che per il primo anno aderisce al progetto Note di Notte.
Ma non finisce qui.
Legata al Festival e ai Sirtos è anche un’iniziativa gastronomica
organizzata dall’Hosteria San Benedetto: La cena di Zorba.
Sarà grazie al contributo e alla presenza dei musicisti, esperti gastronomi
che suggeriranno ricette e pietanze, che la Grecia arriverà a tavola
mercoledì 18 luglio alle 20,30 presso il ristorante di Via Nativo 30, a
Modica.
Chi vorrà partecipare ed esibirà un biglietto di Note di Notte Festival
usufruirà di uno sconto sul costo della cena. Per informazioni e
prenotazioni telefonare allo 0932.754804 o consultare il sito
www.hosteriasanbenedetto.it


Modica 14 luglio 2007

Ufficio Stampa
Stefania Pilato
3382343355
stefaniapilato@gmail.com
Francesco Micalizzi
3392878013
fmicalizzi@hotmail.com

_________________________________________________________________
Calcio, Quiz, Sudoku, Scacchi… Inizia la sfida su Messenger, GRATIS!
http://www.messenger.it/giochi_e_attivita.html

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl