La_città_di_Verdi_incontra_la_città_di_Puccini

15/nov/2003 19.42.56 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Teatro Regio di Parma
Fondazione
____________________
 
 
La città di Verdi incontra la città di Puccini
A Lucca il primo appuntamento di un'avviata collaborazione
della Fondazione Teatro Regio di Parma con il Teatro del Giglio:
i Carmina Burana di Carl Orff eseguiti dall'Orchestra, 
dal Coro e dal Coro di voci bianche Ars canto del Teatro Regio di Parma
domenica 16 novembre 2003, ore 20.30

 

       

       

       Sono significative le similitudini fra la città di Parma e Lucca, ciascuna con un importante teatro e un’importante tradizione lirica, ciascuna con un istituto di studi dedicato al compositore divenuto icona stessa dell’urbe. Lucca è per Puccini esattamente ciò che Parma è per Verdi. Dunque inevitabile la collaborazione fra le amministrazioni, fortemente voluta dai due primi cittadini Elvio Ubaldi e Pietro Fazzi, che hanno intrattenuto rapporti di cordiale cooperazione da circa un anno per promuovere l’eccellenza e la specificità delle proprie tradizioni musicali, con l’intento non di dare impulso a coproduzioni o ospitalità artistiche occasionali, ma di progettare una collaborazione stabile e strutturata già per i prossimi anni, che coinvolgerà anche le stagioni liriche del 2005 e 2006.

        Primo appuntamento di questa avviata sinergia fra le due città e le due Fondazioni liriche (Il Teatro del Giglio presto la diventerà) è il concerto che l’Orchestra e il Coro del Teatro Regio di Parma, con il Coro di voci bianche Ars Canto del Teatro Regio, terrà il prossimo 16 novembre a Lucca presso la Chiesa romanica di San Francesco, già sede di importanti esecuzioni concertistiche, nell’ambito della rassegna Lucca in musica.

        Dopo il grande successo ricevuto al Teatro Regio di Parma ove i Carmina Burana sono stati eseguiti con la prestigiosa ed elegante danza dell’Ensemble di Micha van Hoecke, in scena le due etoile Luciana Savignano e Marco Pierin, a Lucca i complessi artistici del Teatro Regio di Parma, diretti da Massimo De Bernart, Martino Faggiani, Maestro del Coro, Silvia Rossi, Maestro del Coro di voci bianche, eseguiranno i Carmina Burana in versione di concerto, con l’interpretazione di Paola Antonucci (soprano), Nicola Marchesini (tenore) e Andrea Cortese (baritono).

        Un concerto in una città che oltre alla stagione lirica offre una ricca e selezionata proposta di musica sinfonica e da camera, che dunque testimonia il riconoscimento del valore e dell’alto livello dei complessi artistici del Teatro Regio che giungeranno attesissimi all’esibizione lucchese.

 

  

 
Paolo Maier
Ufficio Stampa e Comunicazione
Fondazione Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 218911
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org
 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (Privacy L.75/96), ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl