AD OSTUNI L'ARTE DIVENTA AGRODOLCE

27/lug/2017 14:03:39 Scripta Manent Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Al via dal 3 agosto la Personale di Franco Farina con performances di artisti e intellettuali  nell'Oratorio della Chiesa del Purgatorio di Ostuni

 

Ostuni 27 luglio 2017 - Agrodolce "per via dei materiali usati, del carattere dei pugliesi, quindi del mio". Così l'artista, Franco Farina, sintetizza la scelta del titolo per la Personale che si svolgerà dal 3 al 31 agosto nella suggestiva e antica location nel centro storico di Ostuni, l'Oratorio della Chiesa del Purgatorio, in Via Alfonso Giovine, dalle ore 10.00/13.00 e dalle 18.00/24.00. Nel corso dell'evento saranno presenti artisti e intellettuali con performances collegate al tema della mostra.

Il nucleo di opere che saranno esposte testimonia la rinascita creativa di Franco Farina che - dopo aver incominciato il suo percorso artistico come scultore - negli ultimi anni ha sperimentato nuove tecniche e dato vita a una serie di invenzioni poetiche, originali, dove a farla da padrone sono i soggetti femminili e gli animali. Le sue opere sono realizzate quasi sempre su supporto ligneo e fondo lavorato con terre dai colori decisi e caldi che meglio esaltano le figure che prendono corpo con l'ausilio di materiali riciclati, quasi sempre latta e ferro, (vecchie e colorate scatole di biscotti o caramelle, lattine di bibite) assemblati e utilizzati come materia cromatica e con la tecnica mista del mosaico e del collage, combinando materiali freddi (ferro, metallo) e caldi (legno e terre) e dando vita a varietà di soluzioni cromatiche e iconografiche. Nascono così opere fortemente evocative, che raccontano con nuove forme gli antichi miti, la fragilità femminile, l’amore per la natura in tutte le sue forme.

Vernissage Giovedì 3 agosto , ore 21.00  "Suoni dolci e suoni aspri" con la partecipazione del maestro Alfredo Arcobelli che  aprirà la mostra con brani per corno (parte dolce) mentre Donatello Pentassuglia, percussionista, la chiuderà con i tamburi di latta (agro). A seguire Marcella Anglani (professoressa Accademia di Brera) in "Conversazione con Franco Farina"

Lunedì 7 agosto, ore 21.00 Letture sugli animali con il Prof Bartolo Anglani (Università di Bari)

Venerdì 11 agosto, ore 21.00 Bobby Cirasino – Immaterial – performance. Art and metal sound – waire music meets art. Industrial music – new wave – experimental – synt pop.

Domenica 14 agosto, ore 21Tagli di luce con Silvana Santi  (fotografa)

Sabato 19 agosto, ore 21.00 Incontro di SoulCollage ® Consuelo Marras

Martedì 22 agosto ore 21 Improvvisando (concerto) con Davide Saccomanno, piano e voce, Nicola Farina, contrabbasso

Nota sull'autore

Franco Farina è artista, restauratore, antiquario, artigiano, scrittore, laureato in Conservazione dei beni culturali alla Cà Foscari di Venezia e con Master in Conservazione e caratterizzazione dei materiali lapidei e ceramici nella Facoltà di Geologia a Bari. Vive e lavora ad Ostuni in provincia di Brindisi, Puglia – Italia. Studio: Via Gaspare Petrarolo 87-  72017 Ostuni (BR) mail  affrancofarina@libero.it. Intervista su youtube https://www.youtube.com/watch?v=ql08bYp_uy0

 

 

Ufficio stampa

Scripta Manent di Tiziana Conte

Via dei Savorelli 54   - 00167 Roma
scriptamanent@fastwebnet.it
Cell 3488139687



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl