Una nuova puntata di "Loggione" a cura di Vittorio Testa dedicata alla "Traviata" del Festival Verdi

19/ott/2007 04.49.00 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Una nuovapuntata di Loggione

a cura di Vittorio Testa

dedicata alla Traviata del Festival Verdi

Con un’intervista al MaestroTemirkanov

e brani interpretati da SvetlaVassileva, Massimo Giordano, Vladimir Stoyanov

Canale 5

sabato 20 ottobre 2007, ore 08.30

 

 

Unanuova puntata di “Loggione” dedicata alla Traviata del Festival Verdi, che continuaa raccogliere ovazioni nelle ultime recite in programma al Teatro Regio di Parma (19,21, 24 ottobre). La trasmissione, dedicata alla musica lirica e sinfonica, acura di Vittorio Testa, proporrà nella puntata in onda sabato 20 ottobre2007 alle ore 8.30 su Canale 5 un’intervista con il MaestroYuri Temirkanov e alcuni brani interpretati dal soprano Svetla Vassileva, daltenore Massimo Giordano e dal baritono Vladimir Stoyanov, protagonisti dellospettacolo firmato dai coniugi Karl-Ernst e Ursel Herrmann, - la più famosacoppia di registi della scena internazionale, al debutto in Italia – chenel loro già celebre allestimento, realizzato da Deutsche Oper am Rhein,Theatergemeinschaft Düsseldolf-Duisburg e Théâtre de la Monnaie Bruxelles,hanno saputo evocare con la cura di ogni dettaglio lo spirito che suggerì aVerdi un soggetto capace di suscitare tanto scandalo.

 

 

 

 

 

 

programma

 

 

Teatro Regio di Parma, 1, 7, 11, 14, 17,20, 22 ottobre

TeatroComunale di Modena, 26, 28 ottobre

Luisa Miller

Musicadi GIUSEPPE VERDI

 

 

TeatroVerdi di Busseto, 2, 5, 8, 16, 18, 23, 27 ottobre

Oberto, conte di San Bonifacio

Musicadi GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Regio di Parma, 4, 6, 9, 13, 15,19, 21, 24 ottobre

La Traviata

Musicadi GIUSEPPE VERDI

 

 

TeatroCavallerizza di Reggio Emilia, 11 ottobre

Il tempo sospeso del volo

Musicadi NICOLA SANI

 

 

Parma,Teatro Regiodi Parma, 10, 12 ottobre

Messa da Requiem

Musicadi GIUSEPPE VERDI

DirettoreRiccardo Muti

 

 

Teatro Regio di Parma, 3 ottobre

Orchestra del Teatro Regio di Parma

DirettoreDonato Renzetti

 

 

Teatro Regio di Parma, 25 ottobre

Orchestre National de l’Opéra de Paris

DirettoreGeorges Prêtre

 

 

Teatro Regio di Parma, 28 ottobre

Filarmonica della Scala

DirettoreDaniele Gatti

 

 

 

eventi collaterali

 

 

Verdi tra noi

leopere di Verdi raccontate in musica, parole, immagini

 

 

Le grandi bande militari

 

 

Libri

 

 

Imparolopera

l’operaper i giovanissimi

 

 

Da Traiettorie’07

 

 

Mostre

 

 

A tavola con Verdi

cenedopoteatro al Ridotto

 

 

 

 

Per informazioni

 

Biglietteria del Teatro Regio di Parma

ViaGaribaldi, 16/A 43100 Parma

Tel. 0521039399 - Fax 0521 504224

biglietteria@teatroregioparma.org

www.teatroregioparma.org

 

Orario diapertura

da martedì avenerdì ore 10 -14, 17-19

sabato ore 10-13, 16 -19

eun’ora e mezza prima dello spettacolo.

Chiuso ladomenica, il lunedì e i giorni festivi.

In caso dispettacolo nei giorni di chiusura:

domenica ore10-12, 14-16

lunedì ore10-12, 17-20.30

 

Biglietteria del Teatro Verdi di Busseto

Piazza GiuppeVerdi 43011 Busseto

Tel. 0524932678

Orario diapertura

solo neigiorni di spettacolo

perspettacoli serali ore 16-21.30

perspettacoli pomeridiani ore 15-17.30

 

 

 

 

 

 

Paolo Maier

Ufficio Stampa

Teatro Regio di Parma

via Garibaldi, 16A

43100 Parma - Italia

tel. +39 0521 039369

fax +39 0521 039331

p.maier@teatroregioparma.org

stampa@teatroregioparma.org

www.teatroregioparma.org

 

I Vs. dati sono acquisiti,conservati e trattati nel rispetto del d. lgs. 196/03. Il titolare dei datipotrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica ocancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma puòsuccedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in talcaso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mailprecisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art.130 d. lgs. 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddoveciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarceloimmediatamente.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl