Alfonso Signorini presenta il libro "Troppo fiera, troppo fragile" I Solisti del Teatro Regio eseguono trascrizioni dal Don Carlos

23/ott/2007 14.10.00 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Ancora parole e musica per Verdi tra noi
Alfonso Signorini racconta il suolibro dedicato a Maria Callas

I Solisti del Teatro Regio eseguono trascrizioni dal Don Carlos

mercoledì 24 ottobre 2007, ore 17.00

Ridotto del Teatro Regio di Parma
ingresso libero

 

 

Il 16settembre 1977 Maria Callas moriva a Parigi per un collasso cardiaco. Depressa,sola e infelice, si era ritirata da tempo in una volontaria e tormentataclausura. Una triste uscita di scena, dopo una vita e una carriera sfolgoranti.Dopo molti anni e molti libri a lei dedicati, Troppofiera, troppo fragile è per molti versi il più sorprendente perchéAlfonso Signorini - per vie private – ha potuto visionare materialeinedito ed eccezionale: le lettere che la Divina scriveva in brutta copia,prima di ricopiarle e spedirle agli amici più cari, sulla carta intestata deigrand hotel di mezzo mondo o su quella del Cristina, il mitico yacht diOnassis. Basandosi su questo materiale esclusivo Signorini ha dato vita alprimo, vero romanzo sulla straordinaria vita di Maria Callas, ricostruendo la vitaprivata e pubblica della leggendaria cantante, la sua personalità, le sueemozioni più segrete, i suoi trionfi, i suoi amori, i suoi dolori. Un libro cheè anche il racconto di una delle più belle storie d’amore del Novecento,quella tra la il grande soprano e l’armatore greco.

 

Illibro sarà presentato nell’ambito di Verdi tra noi da Alfonso Signorini,intervistato da Stefano Valanzuolo. Alfonso Signorini si è laureato inFilologia Medioevale all'Università Cattolica di Milano, e dopo aver insegnatoin un liceo ha lavorato come giornalista per 'Sorrisi & Canzoni', 'Chi','Panorama', RadioMontecarlo e La7 ('Markette'). Attualmente è direttore di'Chi'. Volto televisivo, firma il rotocalco Verissimo in onda su Canale 5. ConMondadori ha pubblicato Il Signorini (2006).

 

Altermine della presentazione i Solisti del Teatro Regio di Parma,Emiliano Bernagozzi al flauto, Stefano Franceschini al clarinetto, Elena Rizzo alpianoforte, eseguiranno musiche dal DonCarlos di Giuseppe Verdi nellariduzione per clarinetto, flauto e pianoforte di Benedetto Carulli.

 

Per informazioni e prenotazioni: Teatro Regio di Parma Tel.0521 039344 verditranoi@teatroregioparma.org Comune di Busseto – IAT Tel.0524 92487 - Fax 0524 931740 info@bussetolive.com

Il Festival Verdi èrealizzato dal Teatro Regiodi Parma - soci fondatori Comune di Parma, Fondazione Cariparma, FondazioneMonte Parma - con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Mainsponsor: Cariparma, Crédit Agricole, Fondazione Cariparma, Barilla. Mediapartner Mediaset. Il FestivalVerdi è realizzato anche grazie a: Parma Capitale della Musica - Arcus, Reggio Parma Festival e con ilsostegno e la collaborazione di: Banca Monte Parma, Enìa, Audi, Teatro Verdi diBusseto, Teatro Comunale di Modena, iTeatri di Reggio Emilia.

 

 

 

 

 

 

programma

 

 

Teatro Regio di Parma, 1, 7, 11, 14, 17,20, 22 ottobre

TeatroComunale di Modena, 26, 28 ottobre

Luisa Miller

Musica di GIUSEPPEVERDI

 

 

Teatro Verdidi Busseto, 2, 5, 8, 16, 18, 23, 27 ottobre

Oberto, conte di San Bonifacio

Musica diGIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Regio di Parma, 4, 6, 9, 13, 15,19, 21, 24 ottobre

La Traviata

Musica diGIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Cavallerizzadi Reggio Emilia, 11 ottobre

Il tempo sospeso del volo

Musica diNICOLA SANI

 

 

Parma, Teatro Regio di Parma, 10,12 ottobre

Messa da Requiem

Musica diGIUSEPPE VERDI

Direttore Riccardo Muti

 

 

Teatro Regio di Parma, 3 ottobre

Orchestra del Teatro Regio di Parma

Direttore Donato Renzetti

 

 

Teatro Regio di Parma, 25 ottobre

Orchestre National de l’Opéra de Paris

Direttore Georges Prêtre

 

 

Teatro Regio di Parma, 28 ottobre

Filarmonica della Scala

Direttore Daniele Gatti

 

 

 

eventi collaterali

 

 

Verdi tra noi

le opere diVerdi raccontate in musica, parole, immagini

 

 

Le grandi bande militari

 

 

Libri

 

 

Imparolopera

l’operaper i giovanissimi

 

 

Da Traiettorie ’07

 

 

Mostre

 

 

A tavola con Verdi

cenedopoteatro al Ridotto

 

 

 

 

Perinformazioni

 

Biglietteria del Teatro Regio di Parma

Via Garibaldi, 16/A 43100 Parma

Tel. 0521 039399 - Fax 0521504224

biglietteria@teatroregioparma.org

www.teatroregioparma.org

 

Orario di apertura

da martedì a venerdì ore 10 -14,17-19

sabato ore 10 -13, 16 -19

e un’ora e mezza primadello spettacolo.

Chiuso la domenica, il lunedì e igiorni festivi.

In caso di spettacolo nei giornidi chiusura:

domenica ore 10-12, 14-16

lunedì ore 10-12, 17-20.30

 

Biglietteria del Teatro Verdi di Busseto

Piazza Giuppe Verdi 43011 Busseto

Tel. 0524 932678

Orario di apertura

solo nei giorni di spettacolo

per spettacoli serali ore16-21.30

per spettacoli pomeridiani ore15-17.30

 

 

 

 

 

 

Paolo Maier

Ufficio Stampa

Fondazione Teatro Regio di Parma

via Garibaldi, 16A

43100 Parma - Italia

tel. +39 0521 039369

fax +39 0521 039331

p.maier@teatroregioparma.org

stampa@teatroregioparma.org

www.teatroregioparma.org

 

I Vs. dati sono acquisiti,conservati e trattati nel rispetto del d. lgs. 196/03. Il titolare dei datipotrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modificao cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma puòsuccedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in talcaso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mailprecisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art.130 d. lgs. 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddoveciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl